Va’ pensiero Padania – Wikipedia


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

Va’ pensiero Padania era un Nord-Italiano lista elettorale per il Elezioni generali del 2001.

Nel 2000 Lega Nord ha firmato un patto di coalizione con Silvio Berlusconi‘S ForzaItalia. IL Va’ pensiero(1) La lista è stata pensata per attirare in qualche modo gli elettori scontenti della Lega Nord Senato collegi elettorali non assegnati al partito e in cui il centrosinistra non era competitivo, per avere un eletto in più al Senato.(2)

La maggior parte dei candidati di Va’ pensiero Erano esponenti della Lega, come il senatore in carica Giuseppe Leoniche stava dentro Varese.(3) Un altro membro di spicco e futuro leader di Lega Padana Lombardia, Roberto Bernardellidoveva candidarsi all’opposizione Marcello Dell’Utri in una circoscrizione elettorale di Milanoma poi fece marcia indietro.(4)

La lista ha ottenuto l’1,6% dei voti veneto0,8% Lombardia e 1,1% Piemonteandando particolarmente bene nei collegi elettorali di Vittorio Veneto (5,0%), Conegliano (4,5%), Varese (3,9%), Biella (4,0%) e Cuneese (4,1%).(5) L’elenco tuttavia non è riuscito a raggiungere la sua portata Lega Fronte Veneto (4,9% nel Veneto(6)) E Lega per l’Autonomia – Alleanza Lombarda (5,4% in Lombardia(7)), due spin-off della Lega Nord, hanno attirato il voto della maggior parte dei dissidenti leghisti e anche di molti elettori che li hanno confusi con il partito madre.

Riferimenti(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto