VA-114 (Marina degli Stati Uniti) – Wikipedia


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

Unità militare

VA-114 era un Squadrone d’attacco del Marina americana. È stato stabilito come Squadrone da bombardamento VB-11 il 10 ottobre 1942, rinominato VA-11A il 15 novembre 1946, e infine come VA-114 il 15 luglio 1948. Lo squadrone fu sciolto il 1 dicembre 1949.(1) Lo squadrone era conosciuto come Pegasus.

Storia operativa(modificare)

  • Aprile-luglio 1943: lo squadrone era a terra a Guadalcanal e ha partecipato al Campagna delle Isole Salomone. Missioni volanti di pattuglia, ricerca e attacco contro obiettivi principalmente all’interno e nei dintorni Nuova Georgia.
  • 10 ottobre 1944: gli aerei dello squadrone parteciparono ai primi attacchi contro Okinawaaprendo il Campagna di Leyte.
  • 12 ottobre 1944: lo squadrone partecipò ai primi attacchi contro Formosa.
  • 25 ottobre 1944: durante il Battaglia per il Golfo di Leytelo squadrone partecipò allo scontro noto come Combatti contro Samar. Lanciando da una distanza di 340 miglia, che era oltre il normale raggio di combattimento per gli aerei da trasporto della Seconda Guerra Mondiale, 11 aerei dello squadrone SB2C ingaggiò la flotta giapponese dopo che questa aveva interrotto il suo impegno con quella americana vettori di scorta E distruttori a guardia della forza di sbarco a Leyte. I colpi sono stati segnati su a corazzata E incrociatore. Un secondo attacco da parte di nove aerei dello squadrone ha successivamente colpito due incrociatori.
  • Novembre 1944: gli aerei dello squadrone colpirono obiettivi Luzon nel continuo sostegno per la cattura di Leyte.
  • Dicembre 1944: gli obiettivi furono colpiti Luzon a sostegno del sbarco su Mindoro.
  • 18 dicembre 1944: mentre operava a est del Filippinela task force, di cui faceva parte lo squadrone, è stata superata da un insolitamente severo tifone causando la perdita di tre cacciatorpediniere e danni a diverse altre navi, comprese quattro portaerei leggere.
  • Gennaio 1945: all’inizio di gennaio, lo squadrone colpì navi e obiettivi Formosa a sostegno del Invasione del Golfo di Lingayen.
  • 9–20 gennaio 1945: lo squadrone partecipò alle operazioni nel Mar Cinese Meridionale, la prima volta che una task force americana entrava in queste acque dall’inizio della guerra. Durante queste operazioni, gli aerei dello squadrone colpirono un grande convoglio di petroliere; obiettivi lungo la costa di Indocina arrivando quasi a Saigon; Formosa è stato colpito di nuovo; e poi furono lanciati degli scioperi Hong Kong.
  • 25 marzo 1948: USS Forgia della Vallecon VA-114 imbarcato, operò nel Golfo Persico con il principe dell’Arabia Saudita Ibn Saud imbarcato per visionare le operazioni aeree. L’esibizione aerea è stata annullata a causa di a tempesta di sabbia e condizioni di aria nebbiosa.
  • 29 aprile 1948: Forgia della Valle ormeggiato a babordo al molo Dokkeskjaerkaien, Bergen, Norvegia. L’ormeggio è stato effettuato senza l’ausilio di rimorchiatori, utilizzando la potenza del motore degli otto SB2C-5 dello squadrone avvistati sul ponte di poppa e di altri otto velivoli sul ponte di prua. Fu chiamata l’operazione di ormeggio Operazione Girandola.(1)

Assegnazioni del porto di origine(modificare)

Lo squadrone è stato assegnato a questi porti di origine, a partire dalle date indicate:(1)

* Assegnazione temporanea a terra mentre lo squadrone conduceva l’addestramento in preparazione allo schieramento in combattimento.

Assegnazione dell’aereo(modificare)

Lo squadrone ha ricevuto per la prima volta i seguenti aerei nelle date indicate:(1)

Guarda anche(modificare)

Riferimenti(modificare)

Questo articolo incorpora il testo del dominio pubblicoDizionario degli squadroni dell’aviazione navale americana.




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto