VA-111 Shkval – Wikipedia


Siluro supercavitante

VA-111 Shkval

VA-111 Shkval

Tipo Siluro supercavitante
Luogo d’origine Unione Sovietica
In servizio 1977-presente
Usato da Marina russa E Marina iraniana
progettista Istituto di ricerca NII-24
Progettato Anni ’60 -’70
Produttore Società di missili tattici
Prodotto 1977-presente
Varianti Shkval 2, Shkval-E
Massa 2.700 kg (6.000 libbre)
Lunghezza 8.200 mm (26 piedi 11 pollici)
Diametro 533 mm (21 pollici)

Portata di tiro effettiva Shkval: 7 km (4,3 miglia)
Shkval 2: Da 11–15 km (6,8–9,3 mi)
Testata Esplosivo convenzionale o nucleare
Peso della testata 210 kg (460 libbre)

Motore Razzo a combustibile solido
Propellente Combustibile solido
Velocità di lancio: 50 nodi (93 km/h; 58 mph)
Velocità massima: superiore a 200 nodi (370 km/h; 230 mph)

Guida
sistema

GOLIS guida inerziale autonoma

Lancio
piattaforma

533 mm (21 pollici) tubi lanciasiluri

IL VA-111 Shkval (da russo: шквал, burrasca) siluro e i suoi discendenti lo sono siluri supercavitanti originariamente sviluppato da Unione Sovietica. Sono in grado di raggiungere velocità superiori a 200 nodi (370 km/h o 230 miglia/h).(1)

Design e capacit(modificare)

La progettazione iniziò negli anni ’60, quando all’istituto di ricerca NII-24 fu ordinato di produrre una nuova arma in grado di ingaggiare sottomarini nucleari. La fusione dell’istituto e del GSKB-47 ha creato l’Istituto di ricerca di idromeccanica applicata, che ha continuato con la progettazione e la produzione dello Shkval.(2)

Già operativo nel 1977, il siluro fu annunciato come schierato negli anni ’90.(2) IL Shkval è inteso come a contromisura contro i siluri lanciati da sottomarini nemici non rilevati.(2)

Cono di Shkval
Shkval posteriore, che mostra le alette di guida e il connettore dell’elettronica

Il VA-111 viene lanciato da 533 mm (21 pollici) tubi lanciasiluri a 50 nodi (93 km / h; 58 mph).(3) UN razzo a combustibile solido lo accelera alla velocità di cavitazione, con una turbina a gas a ciclo combinato nel naso che crea la bolla di gas richiesta. Una volta accelerata, la velocità viene mantenuta da un ramjet sottomarino alimentato da metalli idroreattivi utilizzando l’acqua di mare sia come reagente che come fonte di ossidante; il siluro viaggia a circa 200 nodi (370 km / h; 230 mph).(4)(5) Le informazioni pubblicate su questo tipo di idrogetto mostrano un circuito di vapore dedicato per la testa generatrice della supercavitazione.

Alcuni rapporti indicano che il VA-111 supera probabilmente la velocità di 250 nodi (460 km / h; 290 mph) e che erano in corso i lavori su una versione da 300 nodi (560 km / h; 350 mph).

L’alta velocità è resa possibile da supercavitazioneper cui una bolla di gas che circonda il siluro viene creata dalla deflessione dell’acqua verso l’esterno mediante la sua forma speciale cono del naso e l’espansione dei gas dal motore e dal generatore di gas nel naso. Ciò riduce al minimo il contatto dell’acqua con il siluro, riducendolo in modo significativo lagna.(2)

I primi progetti potrebbero essersi basati esclusivamente su un sistema di guida inerziale.(9)(10) Il progetto iniziale era previsto testata nucleare consegna. Secondo quanto riferito, i progetti successivi includono guida terminale e convenzionale testate.

Il siluro sterza utilizzando quattro pinne che sfiorano la superficie interna della bolla di gas di supercavitazione. Per cambiare direzione, le alette all’interno della virata desiderata vengono estese e le alette opposte vengono ritratte.(2)

Nel 2016, KTRV stava aggiornando Shkval.(11)

Produzione(modificare)

Il siluro è prodotto in Kirghizistan dalla fabbrica statale “Dastan”. Nel 2012 il governo russo ha chiesto la proprietà del 75% della fabbrica in cambio della cancellazione del debito kirghiso di 180 milioni di dollari nei confronti della Russia.(12)

Spionaggio(modificare)

Nel 2000, ex ufficiale dell’intelligence della marina americana e presunto Agenzia di intelligence della difesa (DIA) spia Edmond Papa (Capitano dell’USN, in pensione) è stato trattenuto, processato e condannato in Russia per spionaggio relativo alle informazioni ottenute sul sistema d’arma Shkval. Presidente russo Vladimir Putin ha graziato il Papa nel dicembre 2000 per motivi umanitari perché lo aveva fatto cancro alle ossa.(13)(14)

Operatori(modificare)

Varianti(modificare)

Esistono almeno tre varianti:

  • VA-111 Shkval – Variante originale; GOLIS guida inerziale autonoma.
  • “Shkval 2” – Variante attuale; si ritiene disponga di ulteriori sistemi di guida, possibilmente attraverso l’uso di spinta vettorialee con una portata molto più lunga.
  • Una versione meno potente attualmente esportata verso le forze navali straniere. La versione di esportazione è denominata “Shkval-E”.
  • Iran ha affermato di sì creato una versione denominata Che schifo.

Si ritiene che tutte le versioni attuali siano dotate solo di esplosivo convenzionale testate, sebbene il progetto originale utilizzasse una testata nucleare.

Specifiche(modificare)

  • Lunghezza: 8,2 m (26 piedi 11 pollici)
  • Diametro: 532 mm (21 pollici)
  • Peso: 2.700 kg (6.000 libbre)
  • Peso della testata: 210 kg (460 libbre)
  • Velocit
    • Velocità di lancio: 50 nodi (93 km/h; 58 mph)
    • Velocità massima: 200 nodi (370 km/h; 230 mph) o superiore
  • Allineare: Circa 11–15 km (6,8–9,3 mi) (nuova versione). Versioni precedenti solo 7 km (4,3 mi)(17)

Riferimenti(modificare)

Fonti(modificare)

  • Polmar, Norman (2004). Sottomarini della Guerra Fredda: progettazione e costruzione di sottomarini statunitensi e sovietici. Dulles: Potomac Books. ISBN 978-1-57488-594-1.
  • Garanin, IV (2009). “I motori a razzo marini a combustibile solido idroreattivi”. In Favorsky, Oleg N. (a cura di). Conversione dell’energia termica in meccanica: motori e requisiti. vol. II. Oxford, Regno Unito: pubblicazioni EOLSS. pagine 201–238. ISBN 978-1-84826-022-1.
  • Baker, AD, III, ed. (2000). Flotte da combattimento del mondo 2000-2001: le loro navi, aerei e sistemi. Annapolis, Maryland: Naval Institute Press.{{cite book}}: Manutenzione CS1: più nomi: elenco editor (collegamento)

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto