Urologia pediatrica: cos’è, sottospecialità chirurgica

L’urologia pediatrica è una sottospecialità chirurgica della medicina che si occupa dei disturbi del sistema genito-urinario dei bambini. Gli urologi pediatrici forniscono assistenza a ragazzi e ragazze dalla nascita alla prima età adulta. I problemi più comuni sono quelli che coinvolgono i disturbi della minzione, degli organi riproduttivi e dei testicoli.

Aree di interesse

Alcuni dei problemi che affrontano sono:

  • Problemi di controllo della vescica come enuresi notturna e incontinenza urinaria diurna
  • Testicoli ritenuti ( criptorchidismo )
  • Ipospadia
  • Epispadia
  • Urolitiasi (calcoli vescicali e renali)
  • Chordee e altre malformazioni minori del pene
  • Fimosi
  • Ostruzione urinaria e reflusso vescico-ureterale
  • Vescica neurogena (p. es., associata a spina bifida )
  • Idronefrosi prenatale
  • Tumori e cancri dei reni
  • Riparazione di traumi genito-urinari
  • Malformazioni genitourinarie e malformazioni congenite
    • Sindrome della pancia a prugna
    • Estrofia della cloaca, estrofia della vescica ed epispadia
    • Genitali ambigui e condizioni di intersessualità

Urologi pediatrici

In Nord America, la maggior parte degli urologi pediatrici è associata agli ospedali pediatrici . La formazione per la certificazione del consiglio di amministrazione in urologia pediatrica consiste tipicamente in uno stage in chirurgia come parte di una residenza in urologia seguita da una formazione di sottospecialità in urologia pediatrica presso un importante ospedale pediatrico. In India, l’urologia pediatrica è praticata da chirurghi pediatrici con uno speciale interesse / formazione in urologia pediatrica, nonché da urologi adulti che vengono formati in urologia pediatrica.


https://en.wikipedia.org/wiki/Pediatric_urology

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *