Università Ca’ Foscari Venezia


Università pubblica a Venezia, Italia

Università Ca’ Foscari Venezia (Italiano: Università Ca’ Foscari Venezia), o semplicemente Ca’ Foscariè un pubblico università di ricerca In Venezia, Italia. Fin dalla sua fondazione nel 1868, è stato ospitato nel Gotico veneziano palazzo di Ca’ Foscari, da cui prende il nome. Il palazzo sorge sul Canal Grandetra i Rialto E San Marconel sestiere Di Dorsoduromentre il resto dell’Università è sparso nel centro storico.

Ca’ Foscari venne fondata nel 1868 dopo l’annessione del Veneto nel Regno d’Italia come il Regia Scuola Superiore di Commercio “Il Reale Collegio del Commercio”. In quanto tale, è una delle business school più antiche del mondo.(2) Divenne un’università a pieno titolo nel 1968. Ca’ Foscari attualmente ha otto dipartimenti e quasi 21.000 studenti.(1)(3)

Il Palazzo Ca'Foscari
Il Palazzo Ca’ Foscari visto dal Canal Grande.

Il suo insegnamento e la sua ricerca sono incentrati su economia e affari, gestione, discipline umanisticheE lingue moderne.(4) Nel 2017 il dipartimento di Economia di Ca’ Foscari si è classificato come il 3° migliore in Italia, superato da Università di Bologna E Università di Padovamentre in generale si è classificata al 5° posto su 89 università.(5)(6)

Storia(modificare)

Campus San Giobbe
Campus San Giobbe

Ca’ Foscari venne fondata come “Regia Scuola Superiore di Commercio” con Regio Decreto del 6 agosto 1868 e l’insegnamento iniziò nel dicembre dello stesso anno. L’idea di istituire una scuola del genere era nata dopo l’annessione del veneto al nuovo Regno d’Italia nel 1866, e fu promosso da tre persone in particolare: gli ebrei economista politico Luigi LuzzatiDopo Primo Ministro italiano; Edoardo Deodati, senatore del Regno d’Italia e vicepresidente della provincia di Venezia; e l’economista politico siciliano Francesco Ferraradirettore della scuola per i suoi primi trent’anni.(3)

La scuola è stata il primo istituto di istruzione superiore in commercio in Italia.(7) Aveva anche una sezione diplomatica per formare ed istruire diplomatici e personale consolare commerciale per il servizio all’estero e il diritto internazionale. Inoltre Ca’ Foscari è stata creata anche per operare come a istituto di formazione per gli insegnanti delle scuole secondarie di materie commerciali. Fin dall’inizio furono insegnate le lingue straniere e lo studio delle culture straniere. La scuola era parallela solo alla Istituto Superiore di Commercio d’Anversafondata nel 1853 a Anversa, Belgio.(3) Oggi Ca’ Foscari è ancora un’università specializzata per lo studio di economia aziendale, scienze umanistiche e affari internazionali e insegna oltre 40 lingue.(4)

Campus San Sebastiano
Campus San Sebastiano

A seguito dell’istituzione di un programma nazionale per l’insegnamento universitario, nel 1935, l’Istituto Superiore di Economia e Commercio di Venezia, come allora si chiamava, fu autorizzato a conferire corsi quadriennali laurea gradi.(8) Nel 1968 ottenne lo status di università e il nome fu cambiato in Università degli Studi di Venezia. L’anno successivo furono create due nuove facoltà, di chimica industriale e di filosofia e lettere.(3)

Attualmente Ca’ Foscari ospita otto centri di ricerca strategici:(9) IL Centro per i Beni Culturali e le Tecnologie,(10) IL Centro euromediterraneo sui cambiamenti climatici,(11) il Centro europeo per la tecnologia vivente,(12) IL Centro per le discipline umanistiche e il cambiamento socialeIL Istituto per le sfide globaliIL Centro Marco PoloIL Centro Venezia per le Digital and Public Humanitiese il Centro di Venezia in Analisi Economica e dei Rischi per le Politiche Pubbliche.

Organizzazione(modificare)

L’università è divisa in otto dipartimenti:(13)

  • Economia
  • Filosofia e patrimonio culturale
  • Gestione
  • Scienze ambientali, informatica e statistica
  • Scienze molecolari e nanosistemi
  • Studi linguistici e culturali comparati
  • Studi umanistici
  • Studi sull’Asia e sull’Africa mediterranea

Ospita anche il Centro europeo per la tecnologia vivente e un Centro giuridico.

Classifiche(modificare)

Ca’ Foscari è tra le migliori università d’Italia, classificandosi al 5° posto nel 2017 su 89 atenei.(17)(18)

IL Classifica mondiale delle università QS per materia ha collocato Ca’ Foscari di Venezia tra le prime 100 università al mondo per le lingue moderne, tra le prime 150 al mondo per le discipline umanistiche e tra le prime 200 al mondo per economia e management.(19)

L’università si è classificata anche come la terza migliore università pubblica in Italia per la qualità della ricerca secondo ANVUR (Agenzia Nazionale per la Valutazione dei Sistemi della Ricerca Universitaria) nel 2018.(20)

Alunni notevoli(modificare)

Tra gli ex studenti dell’università ci sono:

Guarda anche(modificare)

Riferimenti(modificare)

  1. ^ UN B Regione ateneo: VENETO; Ateneo: “Ca’ Foscari” di Venezia; Anno accademico: 2012/2013. Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca: Anagrafe Nazionale Studenti. Accesso marzo 2014.
  2. ^ Kaplan, Andreas M. (2014). “Management europeo e business school europee: spunti dalla storia delle business school”. Giornale europeo di gestione. 32 (4): 529–534. doi:10.1016/j.emj.2014.03.006.
  3. ^ UN B C D Giannantonio Paladini (1996). Profilo Storico dell’Ateneo (in italiano). Venezia: Università Ca’ Foscari; citato a Profilo storico. Archiviato il 18 luglio 2008.
  4. ^ UN B “Casa”. Università Ca’ Foscari Venezia (in italiano). Estratto 3 maggio 2022.
  5. ^ “Classifica Censis Economia 2017: le migliori università italiane”. SOS Studenti (in italiano). 27 luglio 2017 Archiviato da l’originale il 5 settembre 2018. Estratto 5 settembre 2018.
  6. ^ “Ca’ Foscari al nono posto nella classifica del Sole 24 Ore | Ca’ Foscari Alumni”. Ex-alunni di Ca’ Foscari. Estratto 13 settembre 2018.
  7. ^ Kaplan, Andreas (2014). “Management europeo e business school europee: spunti dalla storia delle business school”. Giornale europeo di gestione. 32 (4): 529–534. doi:10.1016/j.emj.2014.03.006.
  8. ^ Cesare Maria De Vecchi di Val Cismon, per Vittorio Emanuele III (28 novembre 1935). Norme relative agli insegnamenti che debbono essere impartiti nelle Università e negli Istituti superiori, Regio decreto 28 novembre 1935–XIV n. 2044 (in italiano). Gazzetta Ufficiale del Regno d’Italia. 284 (6 dicembre 1935): 5565.
  9. ^ “Centri”. Università Ca’ Foscari Venezia (in italiano). Estratto 25 febbraio 2021.
  10. ^ “CCHT@Ca’Foscari”. Istituto Italiano di Tecnologia (in italiano). Estratto 25 febbraio 2021.
  11. ^ “CMCC@Ca’Foscari”. CMCC. Estratto 25 febbraio 2021.
  12. ^ “Casa”. Università Ca’ Foscari Venezia. Estratto 25 febbraio 2021.
  13. ^ Università “Ca’ Foscari” Venezia (in italiano). Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Accesso marzo 2014.
  14. ^ “Classifiche QS World University 2020”. Le migliori universit. Estratto 3 maggio 2020.
  15. ^ “World University Ranking 2020 – Università Ca’ Foscari Venezia”. Tempi di istruzione superiore (THE). Estratto 6 maggio 2020.
  16. ^ “US News Education: Migliori Università Globali 2019 – Universita Ca Foscari Venezia”. Estratto 3 maggio 2020.
  17. ^ “Ca’ Foscari al nono posto nella classifica del Sole 24 Ore | Ca’ Foscari Alumni”. Ex-alunni di Ca’ Foscari. Estratto 23 ottobre 2018.
  18. ^ “Classifica mondiale, l’università Ca’ Foscari è risultata il quinto ateneo in Italia”. VeneziaOggi. Estratto 23 ottobre 2018.
  19. ^ “Università Ca’ Foscari Venezia”. Le migliori universit. 13 dicembre 2012. Estratto 12 marzo 2019.
  20. ^ “Valutazione ANVUR: la ricerca d’eccellenza di Ca’ Foscari”. www.unive.it (in italiano). Estratto 12 marzo 2019.
  21. ^ “Michele Boldrin | Dipartimento di Economia”. economics.wustl.edu. Estratto 5 settembre 2018.
  22. ^ “CARRARO Carlo – Unive”. www.unive.it (in italiano). Estratto 23 ottobre 2018.
  23. ^ “COSTA Paolo – Unive”. www.unive.it (in italiano). Estratto 23 ottobre 2018.
  24. ^ “Violazione dei termini di servizio”. www.bloomberg.com. Estratto 5 settembre 2018.
  25. ^ “Giuseppe De’Longhi”. Forbes. Estratto 12 maggio 2015.
  26. ^ “Evento: Giuseppe Durato: da Ca’ Foscari alla produzione di manga in Giappone – Unive”. Università Ca’ Foscari Venezia (in italiano). Estratto 2 febbraio 2023.
  27. ^ Gręźlikowski, Janusz (8 giugno 2016). “Roman Walczak, Sede vacante come conseguenza della perdita di un ufficio ecclesiastico nel Codice di Diritto Canonico del 1983, Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana, 2015, ss. 330”. Teologia i Człowiek. 32 (4): 177. doi:10.12775/ticz.2015.058. ISSN 2391-7598.
  28. ^ Crawford, Richard (2002), “Porgy e Bess”, Oxford Musica in lineaLa stampa dell’università di Oxford, doi:10.1093/gmo/9781561592630.article.o004106
  29. ^ “Gruber, maestra nel maltrattare gli ospiti sgraditi”. ilGiornale.it (in italiano). Estratto 23 ottobre 2018.
  30. ^ MIRENO, BERRETTINI (2010). La Gran Bretagna e l’Antifascismo italiano. Diplomazia clandestina, Intelligence, Operazioni Speciali (1940-1943). Italia. OCLC 890908714.
  31. ^ “Palladio, quo vadis? Relazioni, amici e ambizioni di Roberto Meneguzzo – la Repubblica.it”. Archivio – laRepubblica.it (in italiano). Estratto 23 ottobre 2018.
  32. ^ “Damiano Michieletto”. ROH. Estratto 18 giugno 2015.
  33. ^ Mantoan, Diego (2022). Lionello Perera: banchiere italiano e mecenate a New York. Vernon Press. ISBN 978-1-64889-442-8.
  34. ^ “PICCOLI, Flaminio in “Dizionario Biografico”. www.treccani.it (in italiano). Estratto 23 ottobre 2018.
  35. ^ Rosso, Renzo (2011). Sii stupido: per vivere con successo. Venezia: Rizzoli. P. 32. ISBN 978-0-8478-3758-8.
  36. ^ “Visualizza profilo Iris”.
  37. ^ “Paul Watzlawick | Istituto di Psicoterapia Interazionista Psicopraxis”. www.psicoterapiainterazionista.it (in italiano). Archiviato da l’originale il 23 ottobre 2018. Estratto 23 ottobre 2018.
  38. ^ Grimes, William (28 dicembre 2016). “Lella Vignelli, stilista dallo stile sobrio ed elegante, muore a 82 anni”. Il New York Times. ISSN 0362-4331. Estratto 24 gennaio 2023.




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto