Tornei di basket UAAP stagione 69


IL pallacanestro tornei Di UAAP Stagione 69 è iniziato l’8 luglio 2006 presso il Colosseo dell’Araneta e si è concluso il 2 ottobre 2006 sempre nella stessa sede con il Tigri ringhianti dell’UST sconfiggendo il Ateneo Aquile Azzurre nella terza partita della serie delle finali.

IL Ateneo Aquilotti Azzurri ha trionfato su FEU-FERN Baby Tamaraws per vincere il campionato Juniors, mentre il Tigri dell’UST ha vinto il FEU Lady Tamaraws nel campionato femminile. Nel campionato maschile, il Tigri ringhianti dell’UST si è radunato nella serie delle finali per battere il Ateneo Aquile Azzurre, 2 partite a 1 per vincere il loro 19esimo campionato di basket. Kenneth Bono degli Adamson falchi impennatiBacon Austria dell’Ateneo e Cassy Tioseco dell’Ateneo hanno vinto il premio Most Valuable Player.

Torneo maschile(modificare)

Girone eliminatorio(modificare)

Progressione della classifica a squadre nel torneo di basket maschile.
  1. ^ UN B Playoff della terza testa di serie: UST 85–71 Adamson

Giochi di rivalit(modificare)

Questi sono i risultati dei diversi giochi di rivalità:

Playoff della terza testa di serie(modificare)

Staffa(modificare)

Semifinali(modificare)

In semifinale, la testa di serie più alta ha il vantaggio di due volte da battere, dove deve vincere solo una volta, mentre i suoi avversari due volte, per avanzare.

(1) Ateneo contro (4) Adamson(modificare)

IL Ateneo Aquile Azzurre ha il doppio vantaggio da battere.

(2) UE contro (3) UST(modificare)

IL Guerrieri Rossi UE ha il doppio vantaggio da battere.

Finale(modificare)

  • Giocatore più prezioso delle finali: Jojo Duncil (Tigri ringhianti dell’UST)

Premi(modificare)

  • Giocatore più prezioso: Ken Bono (Falchi in volo di Adamson)
  • Esordiente dell’anno: Woody Co (UP Fighting Maroons)
  • Squadra mitica:
  • Giocatore di successo di Gilette: JC Intal (Aquile Azzurre dell’Ateneo)
  • Giocatore PSBank Maasahan (affidabile): Ken Bono (Falchi in volo di Adamson)
  • Allenatore dell’anno: Pido Jarencio (Tigri ringhianti dell’UST)
  • Giocatore dell’anno: JC Intal (Aquile Azzurre dell’Ateneo)
  • Campione di punteggio: Ken Bono (Falchi in volo di Adamson)
  • Signor Clutch: Jojo Duncil (Tigri ringhianti dell’UST)
  • Giocatore difensivo: Jervy Cruz (Tigri ringhianti dell’UST)
  • Sesto uomo: Dylan Ababou (Tigri ringhianti dell’UST)
  • Giocatore in rimonta: Chris Tiu (Aquile Azzurre dell’Ateneo)
  • Giocatore più migliorato: Marvin Cruz (UP Fighting Maroons)
  • Premio Sportività: Jeff Chan (Tamaraws FEU)
  • Giocatore energetico: Marcy Arellano (Guerrieri Rossi UE)

Leader statistici(modificare)

  • Punti: Kenneth Bono (Adamson, 21.8)
  • Rimbalzi: Jervy Cruz (UST, 12,8)
  • Assist: Japs Cuan (UST, 6,3)
  • Blocchi: Elmer Espiritu (UE, 2.1)
  • Recuperi: Marvin Cruz (UP, 2.0)
  • Fatturati: Bonbon Custodio (UE, 4.3)

Sospensioni(modificare)

Torneo femminile(modificare)

Girone eliminatorio(modificare)

  1. ^ UN B C Differenza punti negli scontri diretti: UST +35, FEU –13, Ateneo –22; Playoff seconda testa di serie: FEU 49–48 Ateneo

Playoff della seconda testa di serie(modificare)

Staffa(modificare)

Semifinali(modificare)

In semifinale, la testa di serie più alta ha il vantaggio di due volte da battere, dove deve vincere solo una volta, mentre i suoi avversari due volte, per avanzare.

(1) UST contro (4) UP(modificare)

IL Tigri dell’UST ha il doppio vantaggio da battere.

(2) FEU contro (3) Ateneo(modificare)

IL FEU Lady Tamaraws ha avuto il doppio vantaggio dopo aver battuto il Ateneo Signora delle Aquile per il secondo seme, che ha portato a una serie di playoff virtuale al meglio delle tre.

Finale(modificare)

Premi(modificare)

  • Giocatore più prezioso: Cassy Tioseco (Ateneo Signora Aquile)
  • Esordiente dell’anno: Caterina Sandel (Adamson Lady Falcons)
  • Mitici Cinque:
    • Cassy Tioseco (Ateneo Signora Aquile)
    • AJ Barracoso (Ateneo Signora Aquile)
    • Rem Buenacosa (Tigri UST)
    • Marichu Bacaro (Tigri UST)
    • Merenziana Arayi (Adamson Lady Falcons)

Torneo giovanile(modificare)

Girone eliminatorio(modificare)

  1. ^ Poiché l’Ateneo ha vinto tutte le partite del turno eliminatorio, verrà utilizzato il formato stepladder al posto del normale formato Final Four.

Staffa(modificare)

Semifinali della scalata(modificare)

Primo round(modificare)

Questo è un playoff di una partita.

Secondo round(modificare)

FEU-FERN ha il vantaggio due volte miglioredove devono vincere solo una volta, mentre i loro avversari due volte, per progredire.

Finale(modificare)

Questo è un playoff al meglio dei tre.

  • Giocatore più prezioso delle finali: Michele Gamboa (Aquilotti azzurri dell’Ateneo)

Premi(modificare)

  • Giocatore più prezioso: Pancetta Austriaca (Aquilotti azzurri dell’Ateneo)
  • Esordiente dell’anno: Jeff Olalia (Adamson Baby Falcons)
  • Mitici Cinque:
    • Pancetta Austriaca (Aquilotti azzurri dell’Ateneo)
    • Michele Gamboa (Aquilotti azzurri dell’Ateneo)
    • Socrate Rivera (FEU-D Baby Tamaraws)
    • Marco Lopez (FEU-D Baby Tamaraws)
    • Erwin Duran (UE Junior Warriors)

Guarda anche(modificare)

Riferimenti(modificare)

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto