Teorizzazione della poltrona: cos’è, approccio per fornire nuovi sviluppi

La teoria da poltrona , la filosofia da poltrona o la borsa di studio da poltrona è un approccio per fornire nuovi sviluppi in un campo che non coinvolge la ricerca primaria e la raccolta di nuove informazioni, ma invece l’analisi o la sintesi di borsa di studio esistenti, e il termine è classificato in peggioramento, implicando tale borsa di studio è debole o frivola.

Indice dei contenuti

Commento e analisi

Diverse discipline attribuiscono pesi diversi alla ricerca puramente teorica. Alcuni antropologi sostengono che la ricerca antropologica puramente teorica sia obsoleta e che il lavoro sul campo etnografico dovrebbe essere una parte necessaria della ricerca antropologica. D’altra parte, alcuni commentatori sostengono che le teorie economiche sono progettate per spiegare e prevedere i fenomeni economici, il che richiede l’analisi e la sintesi, e non necessariamente la raccolta, dei dati. Leland B. Yeager sostiene persino che gli economisti possono legittimamente estrapolare dalle proprie osservazioni personali per progettare nuove teorie.In questo senso, Yeager vede la teorizzazione da salotto come qualcosa di più della “mera manipolazione sterile di presupposti arbitrari”, sostenendo che anche senza un metodo scientifico tradizionale o un lavoro sul campo, la pratica può ancora essere svolta in un modo che attinge a “una solida base empirica”. base.”

Mentre la borsa di studio da poltrona contrasta con il metodo scientifico , che implica intrinsecamente l’indagine attiva della natura attraverso la raccolta di dati, filosofi e teorici da poltrona possono aiutare a formulare teorie che spiegano le osservazioni; queste teorie possono quindi essere testate con ulteriori indagini scientifiche. Anche se i metodi di un filosofo da poltrona sono diversi da quelli di uno scienziato empirico, possono completare una vicenda per produrre nuove intuizioni o verità necessarie.

Uno dei principali critici della teorizzazione da poltrona è stato l’antropologo Bronisław Malinowski , le cui opinioni sono spesso riassunte nel detto “[vieni] dalla veranda “, incoraggiando il lavoro sul campo e l’osservazione dei partecipanti .


https://en.wikipedia.org/wiki/Armchair_theorizing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *