Tempo

Tempo‎: cos’è, tutto sull’argomento

Tempo

Il tempo è la percezione e rappresentazione della modalità di successione degli eventi e del rapporto fra essi. Da un punto di vista scientifico è una grandezza fisica fondamentale

Bureau International de l’Heure

Il “Bureau International de l’Heure“, con sede all’Osservatorio di Parigi, è stato per lungo tempo l’ufficio internazionale responsabile del raccordo tra le diverse misurazioni del tempo universale. L’ufficio ha anche svolto un ruolo importante nelle ricerche sul tempo. Nel 1987 le sue competenze

Cronobiologia

La cronobiologia, dal greco χρόνος chrónos ‘tempo’ e da biologia, è una branca della biologia che studia i fenomeni periodici (ciclici) negli organismi viventi e il loro adattamento ai relativi ritmi solare e lunare. Questi cicli sono noti come ritmi biologici. I termini correlati cronomica e cronoma sono stati utilizzati in alcuni casi per

Percezione del tempo

La percezione del tempo è un campo di studio della psicologia, della linguistica cognitiva e delle neuroscienze dedita all’analisi dell’esperienza soggettiva o del senso del tempo, che viene misurato basandosi sulla percezione della durata indeterminata e il dispiegarsi degli eventi di qualcuno. L’intervallo di tempo percepito tra due eventi successivi viene definito durata percepita. Sebbene non sia possibile sperimentare o comprendere direttamente la percezione del tempo di un’altra persona, tale percezione può essere studiata oggettivamente e inferita attraverso una serie di esperimenti scientifici. Alcune illusioni temporali aiutano ad esporre i meccanismi neurali sottostanti la percezione del tempo.

Tecnica del pomodoro

La tecnica del pomodoro è un metodo per la gestione del tempo sviluppato da Francesco Cirillo alla fine degli anni ottanta. La tecnica utilizza un timer per suddividere il lavoro in intervalli, tradizionalmente lunghi 25 minuti, separati da brevi pause. Ogni intervallo è noto come “pomodoro”, riferendosi alla forma del timer da cucina a forma di pomodoro che Cirillo usava quando era uno studente universitario.

Tempo profondo

Il tempo profondo è un concetto che si riferisce alla Scala dei tempi geologici ed è stato sviluppato per la prima volta nel XVIII secolo dal geologo scozzese James Hutton (1726–1797). L’età della Terra si fa risalire a circa 4,55 miliardi di anni fa.


Tratto da Wikipedia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Tempo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: