Teatro: cos’è, forma collaborativa di arte performativa

Il teatro oil teatroè una forma collaborativa diarte performativa che utilizza artisti dal vivo, solitamenteattori o attrici, per presentare l’esperienza di un evento reale o immaginario davanti a un pubblico dal vivo in un luogo specifico, spesso un palco.

Le maschere teatrali raffiguranti la tragedia e la commedia: costituiscono ancora oggi uno dei simboli dell'arte teatrale nel suo complesso
Le maschere teatrali raffiguranti la tragedia e la commedia: costituiscono ancora oggi uno dei simboli dell’arte teatrale nel suo complesso

Gli artisti possono comunicare questa esperienza al pubblico attraverso combinazioni digesti, parole, canti,musica edanza.

È la forma più antica didramma, anche se al teatro dal vivo si sono ora aggiunte moderne forme registrate.

Elementi artistici, come scenografie dipinte escenografie comel’illuminazione, vengono utilizzati per migliorare la fisicità, la presenza e l’immediatezza dell’esperienza.

I luoghi, normalmente edifici, dove si svolgono regolarmente spettacoli sono anche chiamati “teatri” (o “teatri”), in quanto derivano dalgreco antico θέατρον (théatron, “luogo per la visione”), a sua volta da θεάομαι (theáomai, “vedere”, “guardare”, “osservare”).

Il teatro occidentale moderno deriva, in larga misura, dalteatro dell’antica Grecia, da cui prende in prestito la terminologia tecnica, la classificazione ingeneri e molti dei suoitemi,personaggi comuni ed elementi della trama.

L’artista teatralePatrizio Pavis definisce la teatralità,il linguaggio teatrale, la scrittura scenica e laspecificit del teatro come espressioni sinonime che differenziano il teatro dalle altrearti dello spettacolo,dalla letteratura e dalle arti in generale.

Unacompagnia teatrale è un’organizzazione che produce spettacoli teatrali,distinta da unacompagnia teatrale (o compagnia di recitazione), che è un gruppo di artisti teatrali che lavorano insieme.

Il teatro moderno comprende spettacoli diopere teatrali emusicale. Anche le forme d’arte delballetto edell’opera sono teatro e utilizzano molte convenzioni comela recitazione, i costumi e la messa in scena. Sono stati influenti nello sviluppo delteatro musicale.

Storia del teatro

Grecia classica ed ellenistica

Lacittà-stato diAtene è il luogo in cui ha avuto origine il teatro occidentale.Faceva parte di unacultura più ampia di teatralità e performance nellaGrecia classica che includevaFestival,rituali religiosi,politico,legge, atletica e ginnastica,musica,poesia, matrimoni, funerali esimposi.

La partecipazione ai numerosi festival della città-stato – e in particolare la partecipazione obbligatoria alleDionisie cittadine come membro del pubblico (o anche come partecipante alle produzioni teatrali) – era una parte importante dellacittadinanza.

La partecipazione civica implicava anche la valutazione dellaretorica deglioratori evidenziata nelle esibizioni intribunale o inassemblea politica, entrambe intese come analoghe al teatro e arrivavano sempre più ad assorbirne il vocabolario drammatico.

I greci svilupparono anche i concetti dicritica drammatica e architettura teatrale.

Gli attori erano dilettanti o, nella migliore delle ipotesi, semiprofessionisti.Ilteatro dell’antica Grecia consisteva in tre tipi didramma :la tragedia ,la commedia e ildramma satiresco.

Le origini del teatro nell’antica Grecia, secondoAristotele (384–322 aC), il primo teorico del teatro, vanno ricercate nelle feste che onoravano Dioniso. Gli spettacoli si tenevano in auditorium semicircolari scavati nei pendii, capaci di ospitare 10.000-20.000 persone.

Il palcoscenico era costituito da una pista da ballo (orchestra), da un camerino e da un’area per la costruzione della scena (skene). Dato che le parole erano la parte più importante, una buona acustica e una resa chiara erano fondamentali.

Gli attori (sempre uomini) indossavano maschere adatte ai personaggi che rappresentavano e ciascuno poteva recitare più parti.

Continua a leggere su wiki it

Continua a leggere su wiki en

Voci correlate nella categoria it

Voci correlate nella categoria en

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto