Tavola

Tavola: cos’è, tutto sull’argomento

Argenteria

L’argenteria è un’arte applicata relativa alla lavorazione dell’argento. Il termine indica anche l’insieme degli oggetti in argento, sia quelli destinati al servizio in tavola come posate, ciotole, vassoi, teiere, zuccheriere, caffettiere, coppe, alzate, piatti, che quelli destinati all’arredamento come cornici,

Attrezzo da cucina

Un attrezzo da cucina o utensile da cucina è un attrezzo o utensile a mano, normalmente di piccole dimensioni, che si usa in cucina, per funzioni legate al cibo. Gli attrezzi da cucina sono di vari tipi, spesso indicati con nomi specifici: pentole, recipienti usati per cuocere le vivande; posate, utensili che si usano per maneggiare le viva

Brocca

La brocca è un recipiente usato per contenere alimenti liquidi, generalmente acqua. Tradizionalmente caratterizzata da una forma tondeggiante e panciuta, con un beccuccio per versare e sul lato opposto un manico ad ansa per reggerla, può essere realizzata in terracotta, porcellana, vetro, metallo e

Caraffa

Una caraffa è un recipiente di vetro o cristallo che permette di servire liquidi come acqua o vino.

Cattedra

Cattedra è un sostantivo che ha assunto vari significati per lo più legati all’esercizio di una funzione di insegnamento e guida.

Coperto

La parola coperto indica, nell’apparecchiatura della tavola, lo spazio con tutti gli oggetti che vengono predisposti per un singolo commensale.

Decanter

Il decanter è uno speciale contenitore simile ad un’ampolla in vetro o cristallo trasparente, dedito alla decantazione del vino o di altre bevande alcoliche. Attraverso la sua particolare forma allargata nel fondo e stretta nel collo permette a tutti quei vini datati o che lo necessitano, di ossigenarsi e di sviluppare così nel modo

Épergne

Épergne, termine francese, indica un trofeo da porre come centrotavola, con cestelli per contenere frutta e dolciumi. Il termine forse viene da reserver, con significato di mettere in risparmio, quindi in aggiunta. Un nome alternativo francese è surtout. In inglese si scrive

Mise en place

La mise en place è un termine francese della ristorazione che sta ad indicare l’apparecchiatura, cioè il completo allestimento della tavola o di un coperto, predisponendola a seconda del servizio che si dovrà svolgere

Mollettone

Il mollettone è un telo di panno felpato, usato come protezione per il tavolo oppure come lenzuolo per il letto e serve a non usurare il tavolo.

Oliera

Una oliera è un contenitore destinato a contenere e servire olio. È una piccola bottiglia a fondo piatto con un collo stretto. L’oliere hanno spesso un becco e possono anche avere una maniglia. Può avere un tappo o una copertura ed è realizzato in vari materiali.

Poggiabacchette

Un poggiabacchette è un sostegno per le bacchette per il cibo, usato tradizionalmente nella cucina dell’Estremo Oriente. Impedisce al tempo stesso alle bacchette di contaminarsi e di rotolare sulla t

Portatovagliolo

Il portatovagliolo è un contenitore per tovaglioli us

Rinfrescatoio

Il rinfrescatoio è un largo bacile, realizzato in ceramica, porcellana, ottone, rame o argento, atto a contenere acqua fredda per tenere in fresco bevande o per raccogliere l’acqua che si versava sulle mani, prima di accedere alla mensa. In questo caso il rinfrescatoio era accompagnato da una brocca. Questa antica usanza derivava dalla lavanda delle mani, durante la M

Servizio a tavola

Con la locuzione servizio a tavola si designa la struttura di un pasto, vale a dire l’ordine delle portate, la maniera di servirle, la loro disposizione sulla tavola. Nella ristorazione odierna il responsabile di questo servizio è un maître con al seguito una brigata di sala.

Sottobicchiere

Un sottobicchiere è un oggetto utilizzato come appoggio per le bevande. Lo scopo principale del sottobicchiere è quello di proteggere la superficie di un tavolo o di qualunque altro mobile sul quale può essere poggiata la bevanda, dalle goccioline che possono crearsi per via della condensa sul bicchiere o dal

Sottopiatto

Il sottopiatto è una stoviglia, un tipo particolare di piatto, che si usa in un’apparecchiatura formale. Non viene usato per contenere cibo ma la sua funzione pratica è di preservare la tovaglia, quella decorativa di aggiungere un elemento prezioso o colorato alla tavola, per questo motivo è spesso dotato di un’ala larga e decorata. Misu

Tagliere

Il tagliere o asse da cucina è un utensile da cucina, piano, generalmente rettangolare, talora con manico, usato per tagliare gli alimenti. Serve a più di uno scopo: fornire una barriera igienica tra il cibo e le superfici di lavoro; preservare il filo delle lame; ammortizzare i colpi quando si

Tavolo

Il tavolo è un mobile formato da un piano, spesso rettangolare o quadrato o tondo, di legno, metallo, plastica, di cristallo o altro materiale rigido, sostenuto da una, due, tre, quattro o più gambe, e che ha forma e dimensioni diverse, a seconda dell’uso cui è adibito. Può anche essere sostenuto da una colonna centrale; in questo caso di solito ha un ripiano piccolo, spesso ci

Tovaglia

La tovaglia è un pezzo di tessuto orlato usato per ricoprire un tavolo. Di forma uguale a quella del piano del tavolo ma di dimensioni maggiori, in modo che i bordi ricadano ai lati, generalmente di una trentina di centimetri; più raramente, nel caso di allestimenti particolarmente eleganti, fino a 25 cm da terra per lasciare lo spazio per i piedi dei commensali o al pavi

Tovaglietta americana

La tovaglietta americana è una piccola tovaglia che viene usata per apparecchiare un solo coperto. Ha tre scopi: igienico, frappone una barriera tra il piano d’appoggio e le stoviglie; protettiva, salvaguarda il piano del tavolo da graffi, calore e macchie; decorativa, dà un tocco di colore

Tovagliolo

Il tovagliolo è un pezzo di stoffa orlata usato per pulire la bocca o le mani durante i pasti, di forma quadrata si trova, nel coperto, piegato vicino al piatto a destra o artisticamente ripiegato sul piatto. Serve anche a proteggere gli abiti dagli schizzi se infilato nel colletto o appoggiato sulle ginocchia. La dimensione media è di 45×45 cm, m

Trionfo da tavola

Il trionfo da tavola è una vera e propria scultura ornamentale usata un tempo per abbellire la tavola del convito. Essa può essere realizzata in materiali diversi come la ceramica, la porcellana, il cristallo, il legno, il marmo, le pietre dure, i metalli pregiati; oppure può essere modellata in materiali effimeri come la gelatina, il burro, la cera e particolarmente lo zucchero.

Vassoio

Il vassoio è un contenitore piatto utilizzato nella cucina e adoperato per portare cibarie o oggetti. Di varie forme, ovale tondo o rettangolare, è dotato di un bordo in rilievo che serve a non far scivolare quanto è contenuto. Ha molteplici funzioni: portare una serie di pezzi piccoli, altrimenti non trasportabili con le mani in ugual numero; proteggere le mani nel trasporto da scottature in caso di cibi o bevande calde; costituire una barriera igienica fra i cibi contenuti o portati e i piani di appoggio e le mani.

Zuccheriera

La zuccheriera è un recipiente usato per contenere lo zucchero, utilizzata quando si devono addolcire be


Tratto da Wikipedia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Tavola

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: