Stargate Infinito – Wikipedia


Serie o programma televisivo francese

Da sinistra a destra: Stacey Bonner, Seattle Montoya, Gus Bonner, RJ Harrison ed Ec’co.

Stargate Infinitospesso abbreviato come SGI o semplicemente Infinito (francese: Stargate: Le Dessin Animé), è un 2002-2003 animato fantascienza serie televisive coprodotto da Les Studios Tex SARL e DIC Entertainment Corporationin associazione con Intrattenimento televisivo MGM nell’ambito di Metro-Goldwyn-Mayerdi (MGM) Portale stellare franchisingma non è considerato ufficiale Portale stellare canone.(3) Lo spettacolo è stato creato da Eric Lewald e Michael Maliani, come a spin off serie di Portale Stellare SG-1che è stato creato da Brad Wright E Jonathan Glassner nel 1997 dopo l’uscita del film originale, Portale stellare (1994) di Dean Devlin E Roland Emmerich. L’animazione ha avuto un basso numero di spettatori e una scarsa accoglienza; è stato cancellato dopo solo una stagione.(4)

L’arco narrativo di Stargate Infinito segue Gus Bonner che viene incastrato per aver aperto il Portale stellare per alieno nemici in una versione futura di Comando Stargate (SGC). Bonner fugge con un gruppo di nuove reclute attraverso lo Stargate. La squadra non può tornare a Terra prima che abbiano cancellato i loro nomi. Lo spettacolo è stato cancellato prima che una qualsiasi delle sue trame principali potesse essere risolta. La storia si svolge quando i membri della squadra incontrano diverse razze aliene provenienti da altri pianeti.(5)

Panoramica della serie(modificare)

IL produttori esecutivi per lo spettacolo erano Andy Heyward e il co-creatore Michael Maliani. Will Meugniot era il regista supervisore e, al momento della cancellazione della serie, solo tre registi hanno diretto la serie di 26 episodi. Mike Piccirillo ha scritto la musica che lui e Jean-Michel Guirao hanno eseguito. Lo spettacolo spesso conteneva un commento educativo o un riassunto delle lezioni morali apprese nel corso di un episodio.(6)

Gli scrittori e i produttori di Portale Stellare SG-1 e il principale canone del Portale stellare franchising non sono stati coinvolti Infinitoe né la MGM, i team di produzione né i fan di Portale stellare prendere in considerazione Infinito essere una parte ufficiale del Portale stellare universo. Secondo Portale Stellare SG-1 co-creatore Brad Wrightla serie animata non è da considerarsi ufficiale Portale stellare canonepoiché ha affermato di non essere coinvolto nella produzione.(7)

Cast e personaggi(modificare)

Stargate Infinito è ambientato 30 anni nel futuro e segue Gus Bonner e la sua squadra. La squadra di Bonner è stata creata dopo che è stato incastrato per un crimine che non ha commesso. È scappato da Comando Stargate (SGC) dopo che la razza aliena ostile Tlak’kahn ha attaccato l’SGC per rubare una misteriosa crisalide aliena che è stata recentemente portata alla luce in Egitto. Insieme alla sua squadra, Gus fugge attraverso il Portale stellare con la crisalide. Da quel momento in poi visiteranno pianeta dopo pianeta finché non troveranno le prove per riabilitare i loro nomi mentre imparano a conoscere le culture uniche del galassiaaffinché un giorno possano tornare a Terra.(5) L’arco narrativo non è mai stato risolto a causa del basso numero di spettatori e lo spettacolo è stato cancellato nel 2003.

  • Gus Bonner (doppiato da Dale Wilson) – un ex Veterano della squadra SG che è stato incastrato per aver disobbedito agli ordini e aver mandato i suoi uomini in un imboscata, provocando la morte o il ferimento grave di molti dei suoi soldati. Dopo che i Tlak’kahn hanno attaccato la struttura, Gus fugge e guida una squadra di giovani attraverso il Cancello per riabilitare i loro nomi e impedire ai Tlak’kahn di tormentare altre vite senzienti.
  • Stacy Bonner (doppiato da Tifanie Christun) – La nipote di Gus Bonner, an Recluta dell’SGC visto per la prima volta nella stanza del cancello quando la razza aliena ostile Tlak’kahn attacca l’SGC per trovare la crisalide. Pensa che Gus sia un traditore per aver aperto lo Stargate per i Tlak’kahn, e spesso lo affronta al riguardo, nonostante lui neghi qualsiasi coinvolgimento in esso.
  • Seattle Montoya (doppiato da Bettina Bush) – UN Nativo americano che ha visioni diverse che aiutano la squadra a uscire dai guai. Ha una connessione telepatica con Draga e potrebbe percepirla quando viene spostata o in pericolo. È scappata con gli altri attraverso lo Stargate durante l’attacco.
  • RJ Harrison (doppiato da Marco Hildreth) – un giovane sarcastico recentemente diplomato all’accademia e membro della squadra di Bonner. Fugge con lui attraverso lo Stargate con la crisalide per toglierla dal pericolo. Tende a flirtare con qualsiasi essere femminile bello che vede e fornisce un sollievo comico nella serie.
  • Draga (doppiato da Kathleen Barr) – un neonato alieno che emerge dalla crisalide. Draga è un essere che si ritiene fosse un Antico. È nata nel primo episodio e ha poteri strani, forse illimitati, sui quali ha poco controllo. In un episodio, la squadra ha visitato una razza di alieni che le somigliavano, ma trattava quelli della loro razza che non sapevano volare come delle nullità. Le è stata data la possibilità di saperne di più, ma si è resa conto che apparteneva ai suoi amici. Draga è molto curiosa e gentile e spesso sembra infantile nella sua innocenza, anche se questo è diminuito notevolmente nel corso della serie.
  • Ec’co (doppiato da Cusse Mankuma) – un amichevole mezzo alieno e un cadetto dell’SGC. Può aggiustare qualsiasi cosa con qualunque cosa si trovi in ​​giro. Si unisce agli altri per salvare la crisalide. Ci sono teorie secondo cui potrebbe in realtà essere il vero Antico, ma a causa della cancellazione della serie prima che si verificasse un vero cambiamento nella trama, ciò non è mai stato confermato.
  • Da’Kyll (doppiato da Marco Acheson) – un violento comandante alieno che è il leader dei Tlak’kahn. È alleato del mutaforma Nephestis per catturare creature aliene per ragioni sconosciute. Obbedisce alla richiesta di Nephestis di uccidere l’equipaggio dello Stargate per impedire loro di smascherare entrambi i loro piani.
  • Pahk’kal (doppiato da Mackenzie Gray) – un guerriero Tlak’kahn e subordinato a Da’Kyll.
  • Nefesti (doppiato da Lee Tockar) – un mutaforma manipolatore e traditore che assume principalmente la forma di un membro di alto rango dello Stargate di nome Arnold Grimes. È lui il responsabile di aver incastrato Gus Bonner per aver disobbedito agli ordini e aver condotto i suoi uomini in un’imboscata che li ha uccisi. È anche colui che ha chiuso l’accesso dello Stargate alla Terra in modo da poter proteggere il suo piano e ha inviato Da’Kyll a dar loro la caccia.

Trasmissione(modificare)

Stargate Infinito ha debuttato nel settembre 2002 come parte di 4Intrattenimento per bambini‘S FoxBox La formazione del sabato mattina è attiva Volpedove andò in onda fino a marzo 2003. La serie sarebbe poi diventata uno dei programmi di lancio su Sindacato Rete per bambini DIC Blocco E/I e successivamente sarebbe andato in onda su Personaggi Barattolo di biscotti bloccare Questa televisione fino al 25 settembre 2011.(8)

Nel paese natale dello show, la Francia, la serie è stata originariamente presentata in anteprima su Disney Channel l’8 marzo 2003(1) e successivamente andato in onda M6del blocco M6 Kid del 30 agosto.

Episodi(modificare)

Uscite domestiche(modificare)

La copertina del DVD della serie completa.

Nell’ottobre 2003, Sterling intrattenimento ha pubblicato un VHS/DVD chiamato “The Adventure Begins”, che contiene gli episodi “Decision”, “Double Duty” e “The Best World”, con “Who Are You?” come episodio esclusivo in DVD. Il DVD è stato ristampato da NCircle Entertainment nel 2007. Nel maggio 2008, Gridare! Fabbrica ha pubblicato la serie completa su un cofanetto di quattro dischi, contenente tutti i 26 episodi e contenuti bonus.(10)

Home Entertainment della 20th Century Fox E Intrattenimento domestico MGM ha pubblicato un set di DVD il 13 agosto 2007 nel Regno Unito.(11) Questo DVD, nonostante si chiami “Volume 1”, contiene tutti i 26 episodi della serie, con audio inglese, italiano e tedesco.

A partire dal 2018, Stargate Infinito deve ancora essere rilasciato su DVD nella regione 4, vale a dire Oceania E America Latina.(12)

La serie è stata rilasciata su Amazon PrimeVideo in alcuni territori europei nel 2023 come parte del loro canale MGM.(13)

Ricezione(modificare)

A causa della sua mancanza di popolarità, la serie passò sotto il radar e fu cancellata prima di qualsiasi altra cosa archi narrativi potrebbe essere risolto. Lo spettacolo era di basso budgetche è stato costantemente notato dal media.(10)(11)

Riferimenti(modificare)

  1. ^ UN B “Stargate” in un disegno animato. 4 marzo 2003.
  2. ^ “I kidnets francesi tornano alle origini in questa stagione”.
  3. ^ Perlmutter, David (2018). L’Enciclopedia degli spettacoli televisivi animati americani. Rowman e Littlefield. pagine 587–588. ISBN 978-1538103739.
  4. ^ Erickson, Hal (2005). Spettacoli televisivi di cartoni animati: un’enciclopedia illustrata, dal 1949 al 2003 (2a ed.). McFarland & Co., pagine 791–792. ISBN 978-1476665993.
  5. ^ UN B “Stargate Infinito”. Intrattenimento in barattolo di biscotti. Archiviato da l’originale il 24-07-2009. Estratto 2009-06-14.
  6. ^ Ciao, Andy E, Meugniot, Will (2008). Test animato degli effetti Stargate e modelli ambulanti dei personaggi (DVD). Gridare! Fabbrica.
  7. ^ Sumner, Darren (2001). “Brad Wright (intervista)”. GateWorld. Archiviato da l’originale il 19-03-2009. Estratto 2009-06-07.
  8. ^ “Stargate Infinito”. Questa televisione. Archiviato da l’originale il 17 luglio 2011. Estratto 3 ottobre 2010.
  9. ^ Dal catalogo del Copyright Office degli Stati Uniti: “Catalogo pubblico – Catalogo copyright (dal 1978 ad oggi) – Ricerca di base (ricerca: “Stargate Infinity”)”. Ufficio del copyright degli Stati Uniti.
  10. ^ UN B “Stargate Infinity: la serie completa”. Pagina dei film di fantascienza. Estratto 2009-06-07.
  11. ^ UN B “Cofanetto Stargate Infinity”. Fantascienza totale in linea. 20 agosto 2007 Archiviato da l’originale il 21 agosto 2009. Estratto 2009-06-07.
  12. ^ “Stargate: Infinity – La serie completa”. EzyDVD. Archiviato da l’originale il 27-08-2009. Estratto 2009-06-07.
  13. ^ “Guarda Stargate Infinity | Prime Video”. Amazon Regno Unito.

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto