Stagioni

Stagioni: cosa sono, tutto sull’argomento

Stagione

La stagione è ciascuno dei periodi temporali in cui è suddiviso l’anno solare.

Esistono diversi modi di definire una stagione: quella più tradizionale è la suddivisione astronomica, per la quale una stagione è l’intervallo di tempo che intercorre tra un equinozio e un solstizio. In tal caso si distinguono, almeno nelle zone temperate, quattro stagioni: primavera, estate, autunno, inverno; ciascuna di esse ha una durata costante di tre mesi e ben definita nel corso dell’anno, indipendentemente dalla latitudine e dalla collocazione geografica.

Esiste poi la suddivisione meteorologica, che invece tiene conto dei mutamenti climatici e ambientali che avvengono in un dato luogo nel corso dell’anno, e pertanto non coincide necessariamente con la suddivisione astronomica delle stagioni.

Autunno

L’autunno è una delle quattro stagioni in cui è suddiviso l’anno, segue l’estate e precede l’inverno.

Estate

L’estate è una delle quattro stagioni in cui è diviso l’anno, segue la primavera e precede l’autunno.

Fogliame autunnale

Il fogliame autunnale vede le normali foglie verdi di molti alberi e arbusti decidui e assumere, durante alcune settimane nella stagione autunnale, varie tonalità di giallo, arancione, rosso, viola e marrone. Il fenomeno dà origine ai noti colori 

Inverno

L’inverno è una delle quattro stagioni in cui si divide l’anno, viene dopo l’autunno e precede la primavera.

Primavera

La primavera è una delle quattro stagioni in cui si divide l’anno, viene dopo l’inverno e precede l’estate.

Stagione delle piogge

In climatologia viene definita stagione delle piogge la stagione dell’anno in cui, in una determinata zona geografica, la piovosità è particolarmente elevata e raggiunge il picco massimo annuale. L’espressione viene usata in genere con riferimento ai paesi con clima equatoriale e tropicale

Stagione secca

La stagione secca è un periodo annuale di scarse precipitazioni nella zona tropicale in climatologia. Può essere sommariamente considerato come un periodo di circa sei mesi con bassa piovosità ed è contrapposta alla stagione delle piogge.

Stagione sociale

La stagione sociale era nei secoli XVII e XVIII un periodo dell’anno in cui l’élite sociale dell’Inghilterra organizzava il ballo delle debuttanti ed eventi di beneficenza a favore di Londra.


Tratto da Wikipedia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Stagioni

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: