Software per la matematica

Software per la matematica: tutto sull’argomento

CPLEX

IBM ILOG CPLEX Optimization Studio è un programma di ottimizzazione. Nel 2004, lo sviluppo di CPLEX è stato insignito del primo INFORMS Impact Prize.

Declic

Declic è un software per la geometria, rivolto all’insegnamento della geometria nella scuola primaria e secondaria. Il software sviluppato in francese è stato successivamente reso disponibile in italiano e parzialmente in inglese.

GeoGebra

GeoGebra è un software per l’apprendimento e l’insegnamento della matematica che fornisce strumenti per lo studio di geometria, algebra e anali

Kig

Kig è un’applicazione libera di geometria interattiva per KDE.

Matematico Automatico

Il Matematico Automatico è stato uno dei primi sistemi di scoperta, ovvero intelligenze artificiali per la scoperta di concetti e leggi scientifiche, ad avere successo. Fu creato da Douglas Lenat tramite linguaggio di programmazione Lisp, e nel 1977 valse a Lenat il conferimento dell’IJCAI Computers and Thought Award.

Math-Bridge

Math-Bridge è un’iniziativa pan-europea per la realizzazione di un sistema multilingue di e-learning sulla matematica, avente lo scopo di far fronte al notevole tasso di abbandono a cui si assiste, da parte di studenti impegnati in campi dell’istruzione superiore in cui si fa largo uso di strumenti offerti dalla matematica, come la fisica, la astronomia, l’ingegneria, e di alcuni ambiti di studio della chimica e dell’informatica, un fenomeno che influenza negativamente la dinamicità e la competitività del sistema economico europeo.

MATLAB

MATLAB è un ambiente per il calcolo numerico e l’analisi statistica scritto in C, che comprende anche l’omonimo linguaggio di programmazione creato dalla MathWorks. MATLAB consente di manipolare matrici, visualizzare funzioni e dati, implementare algoritmi, creare interfacce utente, e interfacciarsi con altri programmi. Nonostante sia specializzato nel ca

Wolfram Demonstrations Project

Il Wolfram Demonstrations Project è un progetto ospitato da Wolfram Research, la cui espressa finalità è quella di portare l’esplorazione computazionale della matematica alla più ampia audience. Consiste di una collezione organizzata e open source di piccoli programmi interattivi, chiamati Demonstrations, intese a visualizzare e rappresentare, in maniera interattiva, idee proveniente da una certa gamma di argomenti relativi a diversi campi del sapere: scienza, matematica, informatica, arte, biologia, finanza.. Al momento del lancio, conteneva 1300 oggetti interattivi, un numero cresciuto a oltre 7300 nel settembre 2011.


Tratto da Wikipedia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Software_per_la_matematica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: