Sistema antimine anti-armatura remoto – Wikipedia


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

Proiettili obice da 155 mm contenenti mine anticarro

IL Sistema antimine anti-armatura remoto (RAAMS) sono di due tipi 155 mm obice proiettili(necessari chiarimenti) contenente nove mine anticarro ciascuno: l’M718 o M718A1 (RAAM-L) con un tempo di autodistruzione superiore a 24 ore e l’M741 o M741A1 (RAAM-S) con un tempo di autodistruzione inferiore a 24 ore. Entrambi i proiettili vengono utilizzati con la spoletta M577 o M577A1 Mechanical Time and Superquick (MTSQ), che attiva il meccanismo di espulsione delle mine sopra il territorio nemico dopo un tempo prestabilito.(2)

Lo sviluppo del RAAMS risale al 1980 circa.(1)

Queste mine possono essere consegnate a distanze comprese tra 4 e 17,6 chilometri (da 2,5 a 10,9 miglia) dal batteria di artiglieria posizione utilizzando il file M109 serie o M198 O M777 obici della serie.(3)

Nel gennaio 2023, dall’inizio del conflitto gli Stati Uniti avevano inviato all’Ucraina circa 10.200 munizioni. Invasione russa dell’Ucraina nel febbraio 2022. (4)(5)(6)

Guarda anche(modificare)

Riferimenti(modificare)

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto