Scienze dello spazio

Scienze dello spazio

Astroinformatica

L’astroinformatica è una nuova disciplina scientifica, facente capo alla famiglia che va sotto il nome generico inglese di X-informatics.

Astronautica

L’astronautica è la teoria e la pratica della navigazione al di fuori dell’atmosfera terrestre tramite l’impiego di veicoli spaziali, sia automatizzati che provvisti di equipaggio. Può anche essere definita come la scienza che si occupa della tecnologia dei viaggi spaziali, compresa all’interno dell’ingegneria aerospaziale; si contrappone al termine aeronautica, che si occupa invece dei viaggi all’interno dell’atmosfera.

Erosione spaziale

L’erosione spaziale è un termine generico utilizzato per un certo numero di processi che agiscono su un qualsiasi corpo esposto all’ambiente spaziale. I corpi senz’atmosfera incorrono in molti processi di erosione:

  • collisioni di raggi cosmici galattici e raggi cosmici solari,
  • irradiazione, impianto e sputtering delle particelle del vento solare, e
  • bombardamento di meteoriti e micrometeoriti di diverse dimensioni.

Planetologia

Per planetologia si intende lo studio delle proprietà fisiche dei corpi planetari, spesso non limitato ai soli pianeti ma esteso a tutti i corpi celesti non stellari, interni ed esterni al sistema solare; in genere si annoverano tra gli studi di planetologia anche quelli riguardanti le origini dei sistemi planetari e la loro evoluzione dinamica della fisica quantistica.


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: