Schermo di Irwin: cos’è, utilizzato per determinare

Nei regni della tossicologia e della patologia , lo schermo Irwin viene utilizzato per determinare se i soggetti mostrano effetti avversi da un corso di trattamento farmaceutico oinquinamento ambientale . È una metodologia osservativa .

Storia

I topi furono usati sistematicamente per la prima volta per determinare gli effetti collaterali di un farmaco sul sistema nervoso centrale da S. Irwin nel 1962 e poi di nuovo nel 1968. Da allora il suo uso nell’industria farmaceutica è diventato radicato, come di seguito .

La National Academy of Sciences ha pubblicato nel 1975 un documento di posizione sui “Principi per la valutazione delle sostanze chimiche nell’ambiente”. Questo articolo ha influenzato i circoli governativi e accademici e fu invitato, ad esempio, da Brimblecomb per il suo studio sui livelli di arsenico nell’atmosfera . La revisione critica nel 1982 da parte di Mitchell e Tilson, ha indotto l’ EPA statunitense a sviluppare linee guida per diversi test comportamentali, inclusa una serie di test basata sullo schermo di Irwin, denominata Functional Observational Battery (FOB) da Sette nel 1989.Nel 1998, il FOB è stato pubblicato alla fine degli anni ’90 come EPA Human Health 870 Series Test Guidelines,e in pratica lo schermo Irwin e il FOB “si sovrappongono e in una certa misura sono intercambiabili”.

Le batterie americane sono state armonizzate con quelle dell’OCSE della stessa epoca. Test simili sui prodotti chimici alimentari sono stati raccomandati dalla FDA nel loro Libro rosso . Le batterie di test comportamentali sono ora richieste per i nuovi farmaci dal gruppo S7A del Consiglio internazionale per l’armonizzazione dei requisiti tecnici per i prodotti farmaceutici per uso umano (ICH).

Intercambiabilità con FOB

Lo schermo Irwin è stato a partire dal 2010 nell’industria farmaceutica utilizzato quasi esclusivamente con topi da laboratorio , mentre il FOB, o qualche sua modifica, è stato utilizzato con ratti da laboratorio e altre specie non roditori, come conigli , cani , cavie e primati non umani .

Elenco di controllo del campione

Un campione di screening Irwin include osservazioni comportamentali manifeste e osservazioni autonomiche.

Comportamento palese

  • maggiore attività
  • diminuita attività
  • sedazione
  • tremore
  • convulsioni
    • mioclonico
    • tonico/clonico
  • coda straub
  • stereotipia
  • esplorazione maggiore
  • diminuita esplorazione
  • atassia
  • titolo
  • catalessi
  • soglia del dolore (pizzico di coda)
  • perdita del riflesso di raddrizzamento
  • contorcersi (amministrazione IP)

Osservazioni Autonome

  • piloerezione
  • diarrea
  • esoftalmo
  • salivazione
  • vasocostrizione
  • vasodilatazione
  • cianosi
  • lacrimazione
  • ptosi
  • miosi
  • midriasi
  • ipotermia

https://en.wikipedia.org/wiki/Irwin_screen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *