Scandali sessuali

Scandali sessuali: cos’è: tutto sull’argomento

1 Night in Paris

1 Night in Paris è un video pornografico del 2004 con protagonisti Paris Hilton e il suo ex-fidanzato Rick Salomon.

Abuso rituale satanico

L’abuso rituale satanico indica un fenomeno di massa associabile a isteria collettiva, originatosi negli Stati Uniti avente ad oggetto segnalazioni di abusi sessuali, molestie fisiche, in particolar modo nei confronti di bambini, ma anche adulti, inseriti nel contesto di un’ipotetica rete invisibile di satanisti.

Balletti verdi

Balletti verdi è il nome con cui fu battezzato uno tra i più grandi scandali legati agli ambienti frequentati da omosessuali nella storia italiana. La definizione deriva dalla congiunzione dei termini “balletti”, con il quale si indicavano gli scandali di natura sessuale, e “verdi”, perché il verde era il colore associato agli omosessuali, in quanto era il colore del garofano all’occhiello dello scrittore irlandese Oscar Wilde, a sua volta travolto da uno scandalo legato alla sua omosessualità nell’Inghilterra vittoriana.

Bunga bunga

L’espressione bunga bunga è attestata a partire dal XIX secolo, in particolare nella letteratura di viaggio e nella manualistica botanica, prevalentemente come toponimo dell’Australia o come usanza aborigena della stessa nazione. Il termine è stato poi ripreso nel 1910 nell’ambito di un celebre scherzo, la beffa della Dreadnought. L’espressione è diventata nota, a partire dal 2010, per indicare i festini a sfondo erotico-sessuale che si svolgevano nelle ville di Silvio Berlusconi, allora Presidente del Consiglio dei ministri italiano.

Casi di pedofilia all’interno della Chiesa cattolica

Con casi di pedofilia all’interno della Chiesa cattolica – ovvero abusi sessuali su minori o possesso di materiale pedopornografico da parte di vescovi, sacerdoti, religiosi e catechisti appartenenti alla Chiesa cattolica – si intende una serie di episodi che hanno riscosso una vasta eco mediatica e una considerevole attenzione da parte dell’opinione pubblica internazionale a partire dal 2002 e in particolare tra il 2009 e il 2010.

Marchese de Sade

Donatien-Alphonse-François de Sade, signore di Saumane, di La Coste e di Mazan, marchese e conte de Sade – pronuncia francese [dɔna’sjɛ̃ al’fɔ̃s frɑ̃’swa də sad] – conosciuto comunemente come Marchese de Sade ma anche come D.A.F. de Sade e soprannominato Divin marchese, è stato uno scrittore, filosofo, poeta, drammaturgo, saggista, aristocratico e politico rivoluzionario francese, delegato della Convenzione nazionale e noto per le numerose opere letterarie a tema libertino e gotico-horror, incentrate su una commistione di violenza e sessualità spesso deviata e con esiti spesso grotteschi e surreali.

Scandalo Fritsch-Blomberg

Lo scandalo Fritsch-Blomberg è il nome collettivo con cui sono noti due scandali che ebbero come conseguenza la destituzione di due dei principali ufficiali di stato maggiore, Werner von Blomberg, feldmaresciallo e ministro della guerra, e il colonnello generale (generaloberst) Werner von Fritsch, comandante in capo

David Hamilton

Leonard David Hamilton è stato un fotografo e regista britannico noto principalmente per i suoi ritratti erotici softcore e di nudo artistico di ragazze adolescenti.

Gabriel Matzneff

Gabriel Matzneff è uno scrittore francese.

Oltraggio di Fano

Il termine oltraggio di Fano si riferisce al fatto che sarebbe avvenuto nella città omonima e che coinvolse il condottiero Pier Luigi Farnese ed il vescovo della città marchigiana, Cosimo Gheri. Si tratta di un evento sulla cui veridicità storica persistono forti dubbi.

Scandalo Petraeus

Lo scandalo Petraeus è una serie di eventi che fecero grande scalpore nei mezzi di comunicazione di massa quando divenne di pubblico dominio la relazione extraconiugale tra David Petraeus e Paula Broadwell. Petraeus aveva scelto Broadwell come sua biografa ufficiale. Ella

Jimmy Savile

Sir Jimmy Savile, OBE, all’anagrafe James Wilson Vincent Savile, è stato un disc jockey, conduttore radiofonico e conduttore televisivo britannico. In vita noto anche come un importante filantropo, dopo la sua morte fu accusato con numerose prove e testimonianze di essere un pedofilo e uno stupratore

Scandalo Clinton-Lewinsky

Lo scandalo Clinton-Lewinsky, popolarmente noto come sexgate, fu uno scandalo politico-sessuale che coinvolse il presidente degli Stati Uniti d’America Bill Clinton durante il suo secondo mandato: Clinton fu infatti protagonista di un tradimento extraconiugale con Monica Lewinsky, una stagista ventiduenn

Scandalo del Burning Sun

Lo scandalo del Burning Sun, anche conosciuto come scandalo del club Burning Sun o Burning Sun gate, è uno scandalo sessuale avvenuto nel 2019 a Seul, in Corea del Sud. Ha coinvolto diverse celebrità, idol e personale di polizia, configurandosi come il maggior scandalo che abbia colpito l’industria k-pop, influenzando l’immagine dei suoi artisti. Le accuse di crimini sessuali commessi nell’ambito dello scandalo si sono aggiunte al fenomeno molto diffuso in Sud Corea delle “molka“, ovverosia la distribuzione online di video che riprendono donne in atti sessuali senza il loro consenso, e hanno alimentato una discussione tra i partiti politici su come gestire la questione.

Scandalo di Cleveland street

Cleveland street scandal è la locuzione scelta dai giornali per definire nel 1889 uno scandalo che coinvolse numerosi aristocratici che frequentavano un bordello maschile a Fitzrovia (Londra), in un’epoca in cui l’omosessualità era un reato anche fra adulti consenzienti in privato.

Scandalo Forteto

Lo Scandalo Forteto è relativo a casi di molestie sessuali e pedofilia accaduti all’interno del Forteto, una comunità fondata da Rodolfo Fiesoli e Luigi Goffredi nel 1977. Secondo quanto emerso dalle vicende giudiziarie e da tre commissioni di inchiesta regionale e nazionale, all’interno della struttura si commisero abusi psicologici e sessuali nei confronti di minori e disabili che erano stati dati in affidamento dal Tribunale dei minori alla comunità. La comunità è operante nel comune di Vicchio, nella città metropolitana di Firenze, e nel 2018 la cooperativa che ne gestiva le attività produttive è stata commissariata dal governo italiano.

Scandalo Harden-Eulenburg

Lo scandalo Harden-Eulenburg, spesso definito semplicemente scandalo Eulenburg o scandalo della Tavola Rotonda, nacque a seguito di una serie di processi relativi all’accusa di rapporti omosessuali, accompagnati da processi per diffamazione, fra esponenti di spicco del gabinetto e della cerchia dell’imperatore Guglielmo II di Germania fra il 1907 e il 1909.

Scandalo John Edward Brownlee

Lo scandalo sessuale di John Brownlee avvenne nel 1934 ad Alberta, in Canada, e costrinse le dimissioni del Premier provinciale, John Edward Brownlee. Brownlee fu accusato di aver sedotto Vivian MacMillan, amica di famiglia e segretaria del procuratore generale di Brownlee nel 1930, quando aveva 18 anni, e di continuare la relazione per tre anni. MacMillan affermò che il premier sposato le aveva detto che doveva fare sesso con lui a causa della moglie invalida. Aveva, ha testimoniato, ceduto dopo la pressione fisica ed emotiva. Brownlee definì la sua storia un’invenzione, e suggerì che era il risultato di una cospirazione di MacMillan, il suo aspirante fidanzato e di molti degli oppositori politici di Brownlee nell’Alberta Liberal Party.

Scandalo Profumo

Lo scandalo Profumo, meglio noto come affare Profumo, emerso nel 1963, è stato uno scandalo politico a sfondo sessuale che ha avuto come teatro il Regno Unito e che ha preso il nome da John Profumo, segretario di Stato per la guerra. La scoperta di una sua breve passata relazione intrattenuta nel 1961 con la modella Christine Keeler, al contempo amante anche di una presunta spia sovietica, Eugenij Ivanov, addetto navale dell’ambasciata russa, a cui fece seguito la falsa testimonianza resa alla Camera dei comuni, allorché fu interrogato al riguardo nel 1963, costrinsero Profumo alle dimissioni e danneggiarono la reputazione del governo presieduto da Harold Macmillan. Lo stesso Primo Ministro si dimise pochi mesi dopo per motivi di salute.

Vallettopoli

Vallettopoli è un termine coniato dai mass media italiani per designare l’inchiesta condotta dalla Procura di Potenza da giugno 2006 e riesplosa a livello mediatico il 12 marzo 2007. La parola è stata ideata sul modello di Tangentopoli. Il termine Vallettopoli era già stato usato per un fatto simile avvenuto nel 1996, ma senza la stessa risonanza mediatica. Nonostante il grande clamore, molti dei filoni d’inchiesta vennero successivamente stralciati o archiviati, e quasi tutti gli indagati vennero prosciolti.


Tratto da Wikipedia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scandali_sessuali

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: