Sa’ad – Wikipedia


Luogo nel sud, Israele

Torre di guardia storica

Sa’ad (ebraico: סַעַד, illuminato. Aiuto) è a kibbutz religioso nel Neghev deserto nel sud Israele. Situato vicino al Striscia di Gazae le città di Sderot E Netivorientra nella giurisdizione di Consiglio regionale di Sdot Negev. Nel 2021 aveva una popolazione di 846 abitanti.(1)

A causa della sua vicinanza a Gazail kibbutz è stato bersaglio di numerosi attacchi missilistici.

Storia(modificare)

Sa’ad in costruzione. 1 giugno 1947

Il kibbutz fu fondato il 30 giugno 1947, il giorno dopo il primo anniversario della Operazione Agatadai laureati del Bnei Akiva movimento. È stato stabilito in un modo simile a torre e palizzata campagna di insediamento della fine degli anni ’30 e fu il primo kibbutz religioso ad essere fondato da Sabras. Durante Guerra del 1948, il kibbutz fu quasi interamente distrutto dall’esercito egiziano. Il museo locale “Ma’oz Mul ‘Aza” (Roccaforte di Gaza) descrive dettagliatamente la storia della guerra in quest’area, di fronte alla Striscia di Gaza.(2)

Dopo la guerra, i membri del kibbutz rinnovarono la coltivazione della terra, sviluppando nei successivi cinquant’anni una popolazione multigenerazionale che trae il proprio reddito da agricoltura e industria.

Il kibbutz è stato attaccato da Hamas uomini armati durante il 2023 Guerra Israele-Hamas. La squadra di sicurezza del kibbutz ha reagito e ha ingaggiato gli aggressori, a cui si sono uniti IDF rinforzi. L’attacco è stato respinto.(3)

Economia(modificare)

Sa’ad è uno dei maggiori produttori israeliani di carote, con un quarto della produzione del paese. Altre colture includono patate, avocado, mandorle e agrumi. Sa’ad ha un grande caseificio e un allevamento di pollame.

Le industrie di Sa’ad includono Syfanuno stabilimento che produce film plastico termoretraibile per imballaggi, e Popliche fornisce prodotti a base di popcorn e alimenti per animali domestici.(4)(5)

IL kibbutz ha anche un outlet di moda chiamato Kav LeKav, che vende vestiti per uomo, donna e bambino; Ahinoam Jewelry che produce gioielli fatti a mano in argento sterling;(6) uno studio di progettazione grafica “Kesem”; e un centro di assistenza auto.

Il kibbutz gestisce anche Beit Shikma, una casa di convalescenza e geriatria per pazienti che necessitano di cure a tempo pieno.(7)

IL Cascina Il kibbutz era il leader israeliano nel 2011 per produttività con una media di 13.785 litri pro capite quell’anno. UN mucca da latte di nome Kharta, era il detentore del record mondiale dando 18 208 litri di latte.(8)

Formazione scolastica(modificare)

IL kibbutz gestisce e partecipa a diverse strutture educative uniche come Youth Education, una struttura scolastica e dormitorio per adolescenti provenienti da famiglie divise; Famiglia Affidataria, per i bambini delle scuole elementari; Conversione Ulpan, per le famiglie e i giovani che lo sono convertirsi al giudaismo; e Nativo, il USY programma annuale in Israele per adolescenti americani.

Il Kibbutz Sa’ad ha una scuola elementare religiosa regionale per le classi da 1 a 9 sotto gli auspici del Ministero dell’Istruzione israeliano. Kibbutz Sa’ad, Kibbutz AlumimE Moshav Tkuma cooperano nella gestione della scuola Da’at per i loro figli. Partecipano anche gli alunni dei comuni limitrofi.

Riferimenti(modificare)

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto