Saad bin Laden -Wikipedia


Terrorista islamico

Saʻd bin ʾUsāmah bin Muḥammad bin ʿAwaḍ bin Lādin (Arabo: سعد بن أسامة بن محمد بن عوض بن لادن; 1979 – 2009),(1) meglio noto come Saad bin Ladenera uno di Osama bin Ladeni figli di. Ha continuato sulle orme di suo padre essendo attivo Al Qaedae veniva preparato per essere il suo erede apparente.(2) È stato ucciso in un attacco di droni americani nel 2009.(3)

Nato nel 1979 a Jeddah, da ricchi Famiglia Bin Laden. Sua nonna paterna è a siriano nazionale chiamato Hamida al-Attas.(4) Yemen. After 9/11, Saad bin Laden fled to Iran (5) (6)(7)

(8) Pakistan,(9) sebbene questi si siano rivelati falsi, e lui è stato implicato nell’attentato suicida del 12 maggio 2003 Riad, Arabia Saudita e il Marocco bombardamento quattro giorni dopo.(10) Tuttavia, la famiglia di bin Laden ha negato che fosse coinvolto negli attacchi.

Nel gennaio 2009, tuttavia, i funzionari dell’intelligence statunitense confermarono che bin Laden non era più detenuto in Iran e probabilmente si nascondeva in Iran. Pakistan.(11) Le lettere scambiate tra Saad bin Laden e suo fratello Khalid bin Laden hanno rivelato che egli fuggì dalla custodia iraniana in questo periodo e fuggì in Pakistan, mentre molti dei suoi parenti erano ancora detenuti.(5) La notizia della sua fuga è stata confermata anche dalla sorella minore Eman bin Laden, che è riuscita anche lei a fuggire dalla custodia iraniana e fuggire in Arabia Saudita.(5)

Il 22 luglio 2009, Radio Pubblica Nazionale hanno riferito che i funzionari statunitensi credono che Saad bin Laden sia stato ucciso da a CIA– sciopero di veicoli aerei senza pilota in Pakistan. Un alto funzionario americano dell’antiterrorismo ha detto che le agenzie di intelligence americane sono certe “all’80-85%” che bin Laden sia stato ucciso in un attacco missilistico “quest’anno”.(12)(13)

Il 24 luglio 2009, L’indù ha riferito che senior Talebani I portavoce hanno affermato che Saad bin Laden non è stato ucciso, né ferito, durante l’attacco missilistico.(14)(15) Nessuna prova, tuttavia, è emersa per dimostrare che bin Laden fosse ancora vivo, e in seguito è stato riferito che Osama bin Laden, poco prima la sua morte durante un’incursione dei Navy SEAL nel 2011, stava curando il figlio minore Hamza bin Laden (16)(17) (11)(17) (17)(18)

(19)

Guarda anche(modificare)

Riferimenti(modificare)

  1. ^ Carlo, Jonathan; Cole, Matthew (23 luglio 2009). “La CIA ha mantenuto segreta la morte del figlio di bin Laden per mesi”. Notizie dell’ABC. Estratto 4 luglio 2020.
  2. ^ Farah, Douglas; Sacerdote, Dana (20 luglio 2007). “Il figlio di Bin Laden gioca un ruolo chiave in Al Qaeda”. Il Washington Post. Estratto 16 settembre 2012.
  3. ^ “Il figlio di Bin Laden ‘probabilmente ucciso’. 23 luglio 2009. Estratto 29 novembre 2020.
  4. ^ . Il New Yorker. Archiviato dall’originale il 17 gennaio 2010. Estratto 26 maggio 2010.
  5. ^ UN B C “Il figlio di Bin Laden dice che l’Iran dovrebbe liberare i suoi fratelli”. Stati Uniti oggi. Stampa associata. 15 marzo 2010. Estratto 2012.
  6. ^ . Archiviato da l’originale . Estratto 2007.
  7. ^ Zagorin, Adam e Klein, Joe. “La Commissione 11 settembre rileva legami tra al-Qaeda e Iran“, Rivista del tempo16 luglio 2004. Estratto il 15 ottobre 2006.
  8. ^ “Il figlio di Bin Laden sta scalando le file del gruppo terroristico”. The Gazette (Montreal, Quebec)/Associated Press. 30 luglio 2002.
  9. ^ Contestata la rivendicazione della cattura dei figli di Bin LadenCronaca di San Francisco
  10. ^ Douglas Farah e Dana Priest, “Il figlio di Bin Laden gioca un ruolo chiave in Al Qaeda”, washingtonpost.com
  11. ^ UN B Greg Miller (17 gennaio 2009). “Anche il figlio di Osama bin Laden potrebbe essere in Pakistan”. Los Angeles Times. Estratto 4 giugno 2012.
  12. ^ Mary Louise Kelly (22 luglio 2009). “Il figlio di Bin Laden sarebbe stato ucciso in Pakistan”. National Public Radio, Radio Pubblica. Estratto 22 luglio 2009.
  13. ^ . . 23 July 2009. Archived from l’originale . Estratto 2009.
  14. ^ . . 24 July 2009. Archived from l’originale . Estratto 2009.
  15. ^ “Il ‘principe ereditario del terrore’ è sfuggito al raid di Bin Laden?”. La settimana. 11 maggio 2011. Estratto 16 settembre 2012.
  16. ^ David Gardner (14 maggio 2011). “Quale sarà il futuro di Brand Bin Laden?”. Il quotidiano Telegraph. Estratto 4 giugno 2012.
  17. ^ UN B C Cristina Agnello (7 maggio 2012). “L’Iran ha tradito Osama bin Laden”. L’australiano. Estratto 4 giugno 2012.
  18. ^ . Il guardiano. Estratto 2012.
  19. ^ . . Estratto 25 novembre 2020.




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto