Radicali, cosa sono: un numero reale.

Radicali


Radicale (matematica)

In matematica, la radice -esima o radicale -esimo, con , di un numero reale , scritto come , è un numero reale  tale che . Il numero reale  è detto radicando, il numero  è detto indice e il numero  è detto radice -esima di .

Costante deliana

La costante deliana, o costante di Delo è una costante matematica che si incontra nel famoso problema della duplicazione del cubo. Rappresenta il rapporto fra il lato di un cubo e il lato del cubo avente volume doppio, e vale . Il problema della duplicazione del cubo si riduce quindi alla costruzione della costante deliana.

Radice (simbolo)

La radice  è un segno matematico; esso ha solitamente la forma di una “V” dotata di un allungamento verso destra nella sua parte alta, a sinistra e alla destra della quale si scrivono rispettivamente un piccolo esponente e il numero da cui estrarre la radice, il radicando. È uso comune, in informatica, scrivere il segno di radice senza l’allungamento verso destra. Etimologicamente il suo nome si fa derivare dall’accezione di “base” del termine “radice”, poiché essa permette di trovare il numero principale, iniziale, da cui il radicando deriva; in matematica, il sostantivo “radice” è spesso accompagnato dagli aggettivi quadrata o cubica: ciò dipende dal fatto che esse rendono possibile il trovare, rispettivamente, la lunghezza dei lati di un quadrato o di un cubo la cui area o il cui volume siano pari al valore numerico del radicando.

Simbolo di radice
Simbolo di radice

 


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: