RAAD (missile guidato anticarro) – Wikipedia


Missile anticarro

IL Rad (persiano: رعد“tuono”) o RAAD è un iraniano filoguidato missile guidato anticarro basato sul sovietico 9M14M Malyutka (AT-3b Sagger).(4)(5) Il Raad ha iniziato la produzione di massa nel 1988 ed è stato presentato al pubblico nel 1997. È prodotto da Parchin Missile Industries, una filiale dell’Iran Organizzazione delle industrie della difesa.(6)

La famiglia Raad è disponibile in quattro varianti: il missile base RAAD, un clone del 9M14M Malyutka-M (AT-3b Sagger); l’I-RAAD, con SACLOS guida, il RAAD-T, con a testata tandeme l’I-RAAD-T, sia con una testata tandem che SACLOS guida.

RAAD significa tuono in persiano. Non è un acronimo e molte fonti non mettono in maiuscolo il nome. Non deve essere confuso con molte altre armi iraniane chiamate anche Raad, come la Rad-1IL Rad-2dell’Iran Missile antinave Ra’ad o quello del Pakistan Missile da crociera Ra’ad.

Storia(modificare)

Durante la guerra Iran-Iraq, l’Iran aveva un urgente bisogno di missili anticarro, costringendo il paese ad acquistare missili AT-3 Sagger.(4) Il lavoro di produzione indigena iniziò alla fine della guerra(7) e la produzione in serie è iniziata nel 1998,(8) con il Raad che è la prima arma guidata anticarro costruita dall’Iran.(4) Il RAAD è stato ottenuto con l’assistenza russa.(9)

L’arma è stata svelata il 30 aprile 1997.(10) Il RAAD ha componenti quasi identici a 9M14 Malyutkadalla batteria all’unità di guida.(11)

Secondo SIPRI1500 missili RAAD/Sagger sono stati costruiti o importati dall’Iran tra il 1996 e il 2001(12) e 2.250 dal 1996 al 2004.(13)

Nel 2015, in Iran sono stati prodotti 4.500 RAAD.(2)

Uso in combattimento(modificare)

L’Iran ha fornito a Hezbollah il Raad all’inizio degli anni 2000 Hezbollah utilizzato missili Raad nel 2006 Guerra del Libano.(14) Israele ha catturato dieci missili RAAD di base nel Karine A nel gennaio 2002.(15)

Il Raad è stato utilizzato nel Guerra civile siriana dai combattenti di Hezbollah.(16) I missili I-RAAD sono stati utilizzati dai combattenti dell’ISIS in Iraq.(17)

Il 7 ottobre 2023, Brigate Al-Quds i militanti hanno utilizzato un RAAD-T durante il raid contro Israele da Gaza.(18)

Varianti(modificare)

RAAD(modificare)

Il RAAD è una copia identica del russo 9M14M Malyutka-M (NATO AT-3b “Sagger”).(4)

RAAD-T(modificare)

Il primo miglioramento del missile RAAD, il RAAD-T ha un testata tandem sconfiggere Armatura reattiva esplosiva.(19) Tuttavia, il RAAD-T utilizza ancora la guida MCLOS obsoleta del RAAD originale.(7) Secondo il suo materiale di esportazione, il RAAD-T ha migliorato la manovrabilità rispetto al RAAD base(3) e ha una penetrazione RHA di 400 mm dopo l’armatura reattiva.(20)

I-RAAD(modificare)

Per RAAD miglioratol’I-RAAD ha un lanciatore diverso con un treppiede montato SACLOS sistema di guida che rende il missile molto più facile da puntare.(4) Il metodo SACLOS specifico è un inseguitore differenziale TV.(4) L’unità di guida è simile a quella del sistema cinese HJ-73,(4) e forse il modello HJ-73C in particolare. Visto per la prima volta nel 1998.(11) I missili RAAD possono essere utilizzati dai lanciatori I-RAAD.(4)

Viene utilizzato per sconfiggere l’armatura ERA.(21)

I-RAAD-T(modificare)

Il sistema I-RAAD-T combina la testata tandem del missile RAAD-T con il sistema di guida SACLOS del lanciatore I-RAAD.(4) I missili RAAD e I-RAAD possono essere adattati allo standard I-RAAD-T.(3) L’I-RAAD-T include anche un simulatore che consente agli operatori di essere addestrati sul sistema senza effettivamente lanciare un missile.(4) Penetrazione RHA di 400 mm dopo l’armatura reattiva.(3)

Operatori(modificare)

Attori non statali(modificare)

Riferimenti(modificare)

  1. ^ “Parkin”. 2008-10-15. Estratto 2009-01-12.
  2. ^ UN B “L’Iran continuerà la produzione locale di missili anticarro russi 9M11 e 9M113 TASS 10603161 | Marzo 2016 Industria delle notizie sulla sicurezza della difesa globale | Industria delle notizie sulla sicurezza della difesa globale esercito 2016 | Archivio Notizie anno”.
  3. ^ UN B C D e Parchin Missile Industries, brochure I-RAAD-T
  4. ^ UN B C D e F G H io J “Arma guidata anticarro AIO Raad (Iran), armi guidate anticarro montate su veicoli”. Gruppo informativo di Jane. 2008-07-02. Archiviato da l’originale il 27-02-2009. Estratto 2009-01-19.
  5. ^ “Questo lanciamissili iraniano è un mondo di guai”. 28 luglio 2021.
  6. ^ Missile iraniano nti.org settembre 2021
  7. ^ UN B “آشنایی با موشک‌های ضد زره ایران”. hamshahrionline.ir. 16 luglio 2012.
  8. ^ “Consegne di armi all’Iran e autosufficienza”. Agenzia di intelligence della difesa. 24 febbraio 1988 Archiviato da l’originale il 21-06-2018.
  9. ^ Anthony H. Cordesman; Michael Pavone (19 ottobre 2015). “Il partenariato strategico arabo-americano e il cambiamento degli equilibri di sicurezza nel Golfo”. CSIS. Estratto 16 maggio 2023.
  10. ^ “Cronologia missilistica, 1997”. Iniziativa sulla minaccia nucleare. Febbraio 2006. Archiviato da l’originale il 27 febbraio 2009. Estratto 2009-01-12.
  11. ^ UN B “Sistemi d’arma anticarro serie RAAD (Iran), Armi anticarro”. Gruppo informativo di Jane. 2008-12-31. Archiviato da l’originale il 27 febbraio 2009. Estratto 2009-02-20.
  12. ^ Ракетная промышленность, Военная промышленность Iran (in russo). Guerra in linea. 2002-12-19. Archiviato da l’originale il 04-02-2003. Estratto 2009-01-12.
  13. ^ “Trasferimenti e produzione su licenza delle principali armi convenzionali: importazioni ordinate per destinatario. Accordi con consegne o ordini effettuati 1994-2004” (PDF). Archiviato da l’originale (PDF) il 2006-01-11. Estratto 2009-02-21.
  14. ^ Riad Kahwaji (20 agosto 2006). “Gli Stati arabi Eye Better Spec Ops, Missili”. Ocnus.Net. Archiviato da l’originale il 27-02-2009. Estratto 2009-01-12.
  15. ^ Kirill e Oleg Granovsky (20/07/2002). “Armi trovate su ‘Karine-A’ e ‘Santorini’. Archiviata dall’originale il 10-02-2003. Estratto 2009-02-20.{{cite web}}: Manutenzione CS1: bot: stato URL originale sconosciuto (collegamento)
  16. ^ UN B Yiftah S. Shapir. “Osservazioni sulle armi di Hezbollah” (PDF). INS.
  17. ^ UN B “Mentre l’Isis continua a guadagnare terreno, ecco cosa hanno i militanti nel loro arsenale”. Business Insider.
  18. ^ UN B https://www.armyrecognition.com/defense_news_october_2023_global_security_army_industry/al_quds_brigade_deploys_from_gaza_iranian-made_raad-t_missile_in_attack_on_israeli_target.html
  19. ^ “AT – 3 SAGGER / HJ-73 Hongjian (Freccia rossa) Missile guidato anticarro”.
  20. ^ Terrorismo: documenti di controllo internazionale e locale, volume 92. Pubblicazioni Oceana, 2008. p. 211
  21. ^ “ODIN – Rete di integrazione dati OE”.
  22. ^ Il bilancio militare 2019. Istituto Internazionale di Studi Strategici. Febbraio 2019. pag. 341. ISBN 978-1857439885.




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto