Premio per il giocatore più prezioso dei playoff ABA


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

IL Premio per il giocatore più prezioso dei playoff ABA era un annuale Associazione americana di pallacanestro (ABA) assegnato nei playoff ABA. Il premio è stato assegnato per la prima volta nel Playoff ABA 1968 ed è stato ritirato come parte del Fusione ABA-NBA. In gli sportil giocatore giudicato più importante per la squadra è il Giocatore più prezioso (MVP).

Il vincitore del premio inaugurale è stato Pittsburgh Pipers‘ giocatore Connie Hawkins. In tutte le occasioni, il giocatore che vince il premio MVP dei Playoff appartiene alla squadra che ha vinto il premio Campionato ABA. Giulio Ervingche ha guidato il Reti di New York a due campionati ABA in 1974 E 1976è l’unico giocatore a vincere il premio due volte.

Vincitori(modificare)

Galleria dei giocatori più preziosi dei playoff(modificare)

Riferimenti(modificare)

  1. ^ “Connie Hawkins”. basket-reference.com. Riferimento sportivo LLC. Archiviato dall’originale il 26 agosto 2010. Estratto 25 agosto 2010.
  2. ^ “Warren Jabali”. basket-reference.com. Riferimento sportivo LLC. Archiviato dall’originale il 9 settembre 2010. Estratto 25 agosto 2010.
  3. ^ “Roger Brown”. basket-reference.com. Riferimento sportivo LLC. Archiviato dall’originale del 13 settembre 2010. Estratto 25 agosto 2010.
  4. ^ “Zelmo Beaty”. basket-reference.com. Riferimento sportivo LLC. Estratto 25 agosto 2010.
  5. ^ “Freddie Lewis”. basket-reference.com. Riferimento sportivo LLC. Archiviato dall’originale il 25 settembre 2010. Estratto 25 agosto 2010.
  6. ^ “George McGinnis”. basket-reference.com. Riferimento sportivo LLC. Archiviato dall’originale il 10 settembre 2010. Estratto 25 agosto 2010.
  7. ^ UN B “Giulio Erving”. basket-reference.com. Riferimento sportivo LLC. Archiviato dall’originale il 26 agosto 2010. Estratto 25 agosto 2010.
  8. ^ “Artis Gilmore”. basket-reference.com. Riferimento sportivo LLC. Archiviato dall’originale il 20 agosto 2010. Estratto 25 agosto 2010.




Source link

Lascia un commento