Pittura: arte visiva

La pittura è un’artevisiva, caratterizzata dalla pratica di applicarevernice,pigmento,colore o altro mezzo su una superficie solida (chiamata “matrice”o ”supporto “).Il mezzo viene comunemente applicato alla base con unpennello, ma è possibile utilizzare altri strumenti, come coltelli, spugne eaerografi.

Monna Lisa, o Gioconda, Leonardo da Vinci: uno dei quadri più famosi al mondo.
Monna Lisa, o Gioconda, Leonardo da Vinci: uno dei quadri più famosi al mondo.

Nell’arte, il termine “pittura” descrive sia l’atto che il risultato dell’azione (l’opera finale si chiama “un dipinto”). Il supporto per i dipinti comprende superfici come muri, carta, tela, legno, vetro,lacca, ceramica,foglie, rame ecemento, e il dipinto può incorporare molteplici altri materiali, tra cui sabbia,argilla, carta,gesso,foglia d’oro e anche oggetti interi.

La pittura è un’importante forma diarte visiva , che introduce elementi comeil disegno,la composizione,il gesto,la narrazione el’astrazione.I dipinti possono essere naturalistici e rappresentativi (come nellanatura morta e nellapittura di paesaggio),fotografici, astratti, narrativi,simbolistici (comenell’arte simbolista),emotivi (comenell’espressionismo ) o di naturapolitica (vieninell’artivismo).

Una parte dellastoria della pittura sia nell’arte orientale che in quella occidentale è dominata dall’artereligiosa. Esempi di questo tipo di pittura vanno da opere d’arte raffiguranti figuremitologiche suceramica, a scenebiblico sulsoffitto della Cappella Sistina, a scene della vita diBudda (o altre immagini diorigine religiosa orientale).

Storia della pittura

I dipinti più antichi conosciuti risalgono a circa 40.000 anni fa, ritrovati sia nellaregione franco-cantabrica dell’Europa occidentale, sia nellegrotte del distretto di Maros (Sulawesi,Indonesia). Nel novembre 2018, tuttavia, gli scienziati hanno segnalato la scoperta dell’allora più antico dipinto d’arte figurativa conosciuto, risalente a oltre 40.000 (forse addirittura 52.000) anni fa, di un animale sconosciuto, nella grotta diLubang Jeriji Saléh sull’isolaindonesiano delBorneo. (Kalimantan ). Continua a legge su wikipedia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto