Pianificazione motoria: cos’è, insieme di processi

In psicologia e neuroscienze la pianificazione motoria è un insieme di processi legati alla preparazione di un movimento che avviene durante il tempo di reazione (il tempo che intercorre tra la presentazione di uno stimolo a una persona e l’inizio di una risposta motoria da parte di quella persona). Colloquialmente, il termine si applica a qualsiasi processo coinvolto nella preparazione di un movimento durante il tempo di reazione, compresi i processi legati alla percezione e all’azione. Ad esempio, l’identificazione di uno stimolo rilevante per il compito è catturata dal significato usuale del termine “pianificazione motoria”, ma questo processo di identificazione non è strettamente correlato al motore.Wong e colleghi (2015) hanno proposto una definizione più ristretta per includere solo i processi relativi al movimento: “Specificazione della traiettoria del movimento per l’azione desiderata, una descrizione di come l’ end-effector produrrà tale azione, e infine una descrizione dell’insieme completo delle traiettorie articolari o delle attivazioni muscolari richieste per eseguire il movimento.”


https://en.wikipedia.org/wiki/Motor_planning

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *