Peperoni ripieni – Wikipedia

[ad_1]
Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Peperoni ripieni
Farshirovannyi peretz.jpg

Un piatto di peperoni ripieni

Origini
Luogo d’origine
Diffusione Mondiale
Dettagli
Categoria secondo piatto
Ingredienti principali peperoni e vari ingredienti per il ripieno

I peperoni ripieni sono un piatto tipico della cucina di molti paesi.

Chile rellenos (peperoni ripieni messicani) impiattati

I peperoni, privati del picciuolo e dei semi, ma lasciati interi, vengono farciti con ripieni di vario tipo fra i quali: pangrattato, carne macinata, formaggio, olive, capperi, acciughe sotto sale, riso. Sono conditi con olio e poi infornati.

Un’altra preparazione molto comune riguarda i peperoni tondi e di piccole dimensioni (dolci o piccanti). Dopo un lungo bagno in aceto bianco, vengono svuotati e farciti con un ripieno a base di tonno al naturale, acciughe sotto sale e capperi per essere poi conservati sott’olio.

I peperoni ripieni sono diffusi in molti paesi, con varianti locali sulle modalità di cottura e sul tipo di ripieno. In Italia sono particolarmente apprezzati al sud, dove vengono consumati, a seconda della stagione, freddi o caldi[1]. Tra le altre zone dove questa pietanza è molto diffusa ci sono ad esempio i Balcani[2] o l’America latina[3], dove si colloca la zona di origine del peperone. In varie ricette, come ad esempio quella della gemistà (Grecia e paesi confinanti), al posto che i peperoni possono essere riempiti pomodori, zucchini o altre verdure.

  1. ^ Isabella Orfano’, Peperoni ripieni, in Cucinare in italiano, Meligrana Giuseppe Editore, 2012.
  2. ^ Martina Parenzan, Paprike all’istriana, peperoni bianchi ripieni di carne, su agrodolce.it, Agrodolce, 7 febbraio 2019.
  3. ^ AA.VV., Vie d’Italia e del mondo: mensile del Touring club italiano, Touring Club Italiano, 1928, p. 528.


[ad_2]
Source link

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: