Orario invernale (ritardo orario): cos’è, la pratica di spostare indietro l’orologio

L’ora invernale è la pratica di spostare indietro l’orologio (rispetto all’ora standard ) durante i mesi invernali, di solito -1 ora. È una forma di ora legale che è la compensazione opposta all’ora legale (+1, +2). Tuttavia, mentre l’ora legale è ampiamente applicata, l’uso dell’ora invernale è stato ed è molto raro. Facsimile del numero originale del giornale pubblico cecoslovacco con l’atto …

Orario invernale (ritardo orario): cos’è, la pratica di spostare indietro l’orologio Leggi altro »

Ora in Namibia: cos’è, fuso orario dell’Africa centrale

La Namibia da settembre 2017 si trova nel fuso orario dell’Africa centrale alle UTC+02:00 , congruo con l’ora solare sudafricana . Il paese ha mantenuto le norme orarie del Sudafrica quando ha ottenuto l’ indipendenza nel 1990. Innescato dai timori per i bambini che andavano a scuola prima dell’alba, nel 1993 è stato approvato il Namibian Time Bill , che prevedeva il passaggio all’ora solare come uno dei pochi paesi …

Ora in Namibia: cos’è, fuso orario dell’Africa centrale Leggi altro »

Lidong: cos’è, calendario lunisolare cinese

Il tradizionale calendario lunisolare cinese divide l’anno in 24 termini solari . Lìdōng ( cinese :立冬; pinyin : lìdōng ) è il 19° termine solare. Inizia quando il Sole raggiunge la longitudine celeste di 225° e termina quando raggiunge la longitudine di 240°. Più spesso si riferisce in particolare al giorno in cui il Sole si trova esattamente alla longitudine celeste di 225°. Nel calendario gregoriano , di solito inizia intorno al 7 novembre …

Lidong: cos’è, calendario lunisolare cinese Leggi altro »

Dongzhi (termine solare): cos’è, festa tradizionale della Cina

Il festival del calendario lunisolare cinese di Dongzhi è una festa tradizionale della Cina , che ha una lunga storia e usanze specifiche. Dongzhi significa l’estremo dell’inverno. La storia di Dongzhi è arrivata fin dalla dinastia Han (206 aC-220 dC) ed è diventata importante fino alla dinastia Tang e Song , quando decisero di fare ufficialmente un giorno per adorare il loro dio e antenati. Al giorno d’oggi, …

Dongzhi (termine solare): cos’è, festa tradizionale della Cina Leggi altro »

Daxue (termine solare): cos’è, calendario lunisolare cinese

Il tradizionale calendario lunisolare cinese divide l’anno in 24 termini solari . Dàxuě ( cinese :大雪; pinyin : dàxuě ) è il 21° termine solare. Inizia quando il Sole raggiunge la longitudine celeste di 255° e termina quando raggiunge la longitudine di 270°. Più spesso si riferisce in particolare al giorno in cui il Sole si trova esattamente alla longitudine celeste di 255°. Nel calendario gregoriano , di solito inizia intorno al 7 dicembre …

Daxue (termine solare): cos’è, calendario lunisolare cinese Leggi altro »

Dahan (termine solare): cos’è, calendario lunisolare cinese

Il tradizionale calendario lunisolare cinese divide l’anno in 24 termini solari . Dàhán ( cinese :大寒; pinyin : dàhán]] ) è il 24° termine solare. Inizia quando il Sole raggiunge la longitudine celeste di 300° e termina quando raggiunge la longitudine di 315°. Più spesso si riferisce in particolare al giorno in cui il Sole si trova esattamente alla longitudine celeste di 300°. Nel calendario gregoriano , di solito inizia intorno al 20 gennaio …

Dahan (termine solare): cos’è, calendario lunisolare cinese Leggi altro »

Nesso acqua-energia: cos’è, produzione di energia 

Il nesso acqua-energia è il rapporto tra l’ acqua utilizzata per la produzione di energia , includendo sia l’elettricità che le fonti di combustibili come petrolio e gas naturale , e l’energia consumata per estrarre, purificare, fornire, riscaldare/raffreddare , trattare e smaltire l’acqua (e le acque reflue) a volte indicata come intensità energetica (EI).La relazione non è veramente un circuito chiuso poiché l’acqua utilizzata per la produzione di energia non …

Nesso acqua-energia: cos’è, produzione di energia  Leggi altro »

Termodinamica: cos’è, branca della fisica che si occupa di calore

La termodinamica è una branca della fisica che si occupa di calore , lavoro e temperatura e della loro relazione con l’ energia , l’ entropia e le proprietà fisiche della materia e della radiazione . Il comportamento di queste quantità è governato dalle quattro leggi della termodinamica che forniscono una descrizione quantitativa utilizzando quantità fisiche macroscopiche misurabili , ma può essere spiegato in termini di costituenti microscopici dalla meccanica statistica . La termodinamica si applica a un’ampia varietà di argomenti nella scienza eingegneria , …

Termodinamica: cos’è, branca della fisica che si occupa di calore Leggi altro »

Studio statistico dei dati energetici: cos’è, si rilevano alla raccolta

Le statistiche energetiche si rilevano alla raccolta, compilazione, analisi e diffusione di dati su materie prime come carbone , petrolio greggio , gas naturale , elettricità o fonti energetiche rinnovabili ( biomassa , geotermica , eolica o solare ), quando sono utilizzate per l’energia che contengono contengono . L’energia è la capacità di alcune sostanze, derivante dalle loro proprietà fisico-chimiche, di compiere lavoro o produrre calore . Alcune materie prime energetiche, chiamate combustibili, rilasciano il loro contenuto energetico sotto forma di calore bruciato . Questo …

Studio statistico dei dati energetici: cos’è, si rilevano alla raccolta Leggi altro »

Energia primaria: cos’è, forma di energia presente in natura

L’energia primaria ( PE ) è una forma di energia presente in natura che non è stata sottoposta ad alcun processo di conversione ingegnerizzato dall’uomo. È l’energia contenuta nei combustibili grezzi e in altre forme di energia, compresi i rifiuti, ricevuti come input per un sistema . L’energia primaria può essere non rinnovabile o rinnovabile . Laddove l’energia primaria viene utilizzata per descrivere i combustibili fossili, l’ energia incorporata del combustibile è disponibile come …

Energia primaria: cos’è, forma di energia presente in natura Leggi altro »