Na’ima B. Robert – Wikipedia


Na’ima B Robert (nato Thando Nomhle McLaren; 19 settembre 1977) è un’autrice di letteratura multiculturale e fondatrice editrice della pubblicazione per donne musulmane con sede nel Regno Unito, Rivista SORELLE. Nato a Leeds da padre scozzese e madre Zulu, entrambi da Sud Africa, Robert è cresciuto nello Zimbabwe e ha frequentato l’università in Inghilterra. Si è convertita a Islam nel 1998. Attualmente Robert divide il suo tempo tra Londra e Il Cairo con le sue tre figlie e due figli. Suo marito Henry Amankwah è morto nell’aprile 2015.

Primi anni di vita(modificare)

La famiglia di Robert si è trasferita da Inghilterra A Etiopia quando aveva due anni e poi quattro anni dopo si è trasferita nello Zimbabwe dove Robert ha ricevuto la sua istruzione primaria formale. Robert ha avuto un’infanzia tipica della classe media con il fratello e la sorella minori nei sobborghi della capitale Harare. Oltre ad essere immersi nella cultura dello Zimbabwe, i genitori di Robert hanno instillato nei bambini le loro radici sudafricane e una forte coscienza politica. Suo padre, Robert McLaren, era docente senior presso la Università di Londra.

Conversione(modificare)

hijab Corano legge islamica

(modificare)

Fiction(modificare)

musulmano programma. I libri illustrati e la narrativa per giovani adulti di Robert hanno avuto un fascino trasversale essendo stati accettati per l’inclusione in contesti statali, come scuole e formazione multiculturale, nonché riconosciuti come Finzione islamica tra i musulmani. Ad oggi ha pubblicato tredici libri illustrati per bambini, molti dei quali utilizzati in doppia lingua impostazioni e sono pubblicati in un massimo di 31 lingue, tra cui tamil, curdo, portoghese, giapponese, russo, yoruba, ceco, arabo, polacco, cinese, urdu, panjabi, francese, swahili e farisi. Viaggio attraverso le arti islamiche è stato premiato con il Fiducia nazionale per l’alfabetizzazione del Regno Unito Associazione WOW! Premio per i migliori titoli per bambini.

Dopo il successo della sua autobiografia, Dalle labbra delle mie sorelleRobert iniziò a scrivere giovane adulto (YA) Finzione islamica. Il suo primo romanzo per ragazzi, Dalla Somalia, con amore è stato ispirato da un ritiro di fine settimana con un gruppo di giovani somali, organizzato dal Somali Integration Team. Dalla Somalia, con amore è uno dei pochi romanzi disponibili con personaggi e soggetti musulmani somali. Era incluso nel Giornata mondiale del libro pacchetto scolastico del 2009 ed è stato nella lista dei candidati per il Associazione per l’alfabetizzazione del Regno Unito Premio. Il secondo romanzo YA di Robert, Ragazzo contro ragazzasfidava gli stereotipi comuni sui giovani musulmani in Gran Bretagna e presentava un cameo di Urban Graffiti islamici Lontano da casa

Il telegrafo, notizie della BBC, , BBC Radio 4‘S serie; oltre a parlare con i media musulmani e internazionali, come ad esempio Canale dell’Islam E Obiettivo TV.

Il romanzo di narrativa per giovani adulti di Robert Ragazzo contro ragazza include il personaggio che indossa il niqāb, zia Najma. Il personaggio di zia Najma è stato criticato sia negativamente che positivamente come una rappresentazione irrealistica o come un modello positivo per i giovani musulmani. Robert ha detto che zia Najma, come gli altri personaggi, è un insieme di vere sorelle che conosce personalmente.

Bibliografia(modificare)

Libri illustrati(modificare)

Pubblicato come Thando McLaren(modificare)

Narrativa per giovani adulti(modificare)

Saggistica(modificare)

Riferimenti(modificare)

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto