Mente sulla materia: cos’è, frase che è stata usata in diversi contesti

“Mind over matter ” è una frase che è stata usata in diversi contesti, come dottrine spirituali incentrate sulla mente , parapsicologia e filosofia .

Il dizionario Merriam Webster definisce la mente come “l’elemento o il complesso di elementi in un individuo che sente, percepisce, pensa, vuole e soprattutto ragiona” e la mente sulla materia come capace di; “una situazione in cui qualcuno è in grado di controllare una condizione fisica, un problema, ecc., usando la mente”.

Origine

La frase “mente sulla materia” apparve per la prima volta nel 1863 in The Geological Evidence of the Antiquity of Man di Sir Charles Lyell (1797–1875) e fu usata per la prima volta per riferirsi allo stato crescente e alla crescita evolutiva delle menti degli animali e dell’uomo in tutto il mondo. Storia della Terra.

Si può dire che, lungi dall’avere una tendenza materialistica, la presunta introduzione nella terra in successivi periodi geologici della vita — la sensazione, l’istinto, l’intelligenza dei mammiferi superiori al limite della ragione, e infine la ragione migliorabile dell’ Uomo stesso – ci presenta un’immagine del sempre crescente dominio della mente sulla materia.

—  Sir Charles Lyell, 1863

Un altro correlato detto, ” la mente guida la massa “, fu coniato quasi due millenni prima nel 19 aC dal poeta Virgilio nella sua opera Eneide , libro 6, riga 727.

Parapsicologia

Nel campo della parapsicologia , la frase è stata usata per descrivere fenomeni paranormali come la psicocinesi .

Mao Zedong

“Mind over matter” era anche l’idea di Mao Zedong secondo cui i contadini rurali potevano essere “proletarizzati” in modo da poter guidare la rivoluzione e la Cina poteva passare dal feudalesimo al socialismo attraverso la Nuova Democrazia . Secondo alcuni si discosta dal leninismo in quanto i rivoluzionari sono contadini, invece che proletariato urbano.

Controllare il dolore

La frase si riferisce anche alla capacità di controllare la percezione del dolore che si può provare o meno.


https://en.wikipedia.org/wiki/Mind_over_matter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *