Matematica generale

Matematica generale: tutto sull’argomento

00-XX

In matematica 00-XX è la sigla della sezione di livello 1 dello schema di classificazione MSC2010 dedicata a caratterizzazioni generali delle pubblicazioni su questa disciplina.

Applicazione parziale

In matematica e informatica si definisce applicazione parziale di una funzione l’applicazione di una funzione a una parte dei suoi argomenti.

Calcolatore prodigio

Un calcolatore prodigio è una persona capace di effettuare calcoli matematici molto difficili col solo ausilio della mente, ovvero di eseguire calcoli mentali con grande rapidità e precisione.

Calcolo (matematica)

Il calcolo è una facoltà o processo mentale cognitivo su base volontaria che trasforma uno o più dati numerici in ingresso in uno o più risultati. Si tratta dunque di una forma di elaborazione dati.

Calcolo mentale

Il calcolo mentale consiste nell’effettuare un calcolo matematico usando solamente la propria mente, senza l’ausilio di altri mezzi quali una calcolatrice, un computer, carta e penna.

Dimensione

La dimensione è, essenzialmente, il numero di gradi di libertà disponibili per il movimento di un punto materiale in uno spazio. Nell’uso comune, le dimensioni di un oggetto diventano le misure che ne definiscono la forma e la grandezza. Questo significato è collegato all’uso che se ne fa in questa voce, ma se ne d

Discreto e continuo

In matematica, fisica e filosofia i termini discreto e continuo assumono diversi significati a seconda del periodo storico e del contesto. Una definizione (forse) intuitiva, anche se molto informale e imprecisa, è la seguente: un oggetto è considerato discreto se è costituito da elementi isolati, cioè non contigui tra loro, mentre è considerato continuo se contiene infiniti elementi e se tra questi elementi non vi sono spazi vuoti. Per affinare le definizioni, determinare le proprietà comuni e le differenze è necessario fissare il contesto di riferimento.

Ennupla

In matematica si definisce ennuplatupla o più propriamente tupla ordinata, una collezione o un elenco ordinato di n oggetti. Di tali oggetti si dice che appartengono alla ennupla, ed essi si chiamano anche elementi, o membri, della ennupla.

Ennupla logaritmicamente concava

In matematica, una n-pla, o rigorosamente una (n+1)-pla,  di numeri reali non negativi è detta logaritmicamente concava, se  per .

Immersione (matematica)

In matematica, l’immersione indica la relazione tra due strutture, tali che una delle due contiene al suo interno una “copia” dell’altra, ovvero un sottoinsieme che ne conserva le medesime strutture. Questa relazione può essere vista come un’estensione del concetto insiemistico di inclusione.

Incommensurabilità

Due grandezze  e  si dicono fra loro commensurabili se esiste fra loro un sottomultiplo comune, ossia se esistono due opportuni numeri naturali  e  per i quali:

Infinito (filosofia)

L’infinito in filosofia è la qualità di ciò che non ha limiti o che non può avere una conclusione perché appunto infinito, senza-fine. Nella concezione cristiana il concetto, coniato nell’ambito del pensiero greco, trova la sua coincidenza con Dio stesso quale essere infinito.

Matematiche complementari

Le Matematiche complementari in Italia sono un settore scientifico-disciplinare che raggruppa ambiti di ricerca relativi a didattica, storia e fondamenti della matematica. I corsi di matematiche complementari, organizzati da molte Università italiane, sono indirizzati soprattutto agli studenti che intendono intraprendere una carriera di insegnamento della matematica.

Parametro (matematica)

In matematica, il parametro è una costante arbitraria richiamata in sistemi, formule, equazioni che può assumere tutti i valori in un determinato ambito.

Proprietà (matematica)

In matematica, il concetto di proprietà corrisponde all’idea intuitiva di una caratteristica che un oggetto può avere o non avere.

Quaterna

In matematica una quaterna è una sequenza con quattro componenti, ossia una funzione che ha come dominio un insieme naturalmente ordinato come  oppure come . Le quaterne possono essere presentate con notazioni come le seguenti:

Sommersione

In matematica una sommersione è una mappa tra varietà differenziali il cui differenziale è suriettivo. La nozione di sommersione è duale a quella di Immersione (geometria).

Spazio (matematica)

In matematica il termine spazio è ampiamente utilizzato e si collega ad un concetto estremamente importante e generale. Il termine spazio compare nei nomi di svariate strutture algebriche e/o topologiche le quali hanno in comune il fatto di costituire l’ambiente entro il quale si costruiscono o si definiscono strutture più specifiche.

Struttura (matematica)

In matematica, una struttura su un insieme è costituita da oggetti matematici addizionali che in qualche modo si sovrappongono all’insieme, consentendo di visualizzarlo, lavorarci, usarlo come strumento di calcolo e di assegnare uno specifico significato all’insieme e ai suoi elementi.


Tratto da Wikipedia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Matematica_generale

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: