La’Mule – Wikipedia


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

La’Mule

Origine Shikoku, Giappone
Generi
anni attivi 1996 – 2003
2010-2012
Etichette
  • Musica-Trick-R (1996-1997)
  • Soleil (dal 1997 al 2001)
  • Bandai Music Entertainment (dal 1998 al 1999)
  • Fessura (dal 2001 al 2003)
Membri
Membri passati

La’Mule (precedentemente stilizzato come La:Mule) era un giapponese kei visivo roccia band formata nel 1996. La band divenne nota per il suo stile visivo distintivo, caratterizzato da sangue e bende.(2)

Storia(modificare)

I La’Mule si sono formati nel 1996 a Shikoku, in Giappone.(3) Presumibilmente la band è stata lenta nel pubblicare materiale poiché preferiva partecipare ad eventi con i fan piuttosto che trascorrere del tempo in studio di registrazione. Il loro primo CD, Toki no Souretsu è stato rilasciato nell’aprile 1998.(4)

Nel settembre 1998, entrambi i chitarristi (Yuki e Fumi) lasciarono la band e furono sostituiti da Sin e Nao.(4) Il loro primo tour in Giappone ebbe luogo nel novembre 1999.

Nel 2001, hanno formato la Slit, la loro etichetta discografica, per l’uscita dell’album “Climax”. Nel 2003, La’Mule annunciò una pausa indefinita, tuttavia, si riformarono nel 2010 per suonare una serie di spettacoli dal vivo. Nel 2012 la band si sciolse formalmente. Il loro ultimo concerto ha avuto luogo il 6 aprile 2012.(5)

Membri(modificare)

  • Kon (紺) – Voce
  • Sin – Chitarra solista
  • Nao – Chitarra ritmica
  • Isuke – Basso
  • Tu-sì – Batteria

Membri passati

  • Fumi – Chitarra, fino al 1998
  • Yuki – Chitarra, fino al 1998

Discografia(modificare)

Nastri dimostrativi
  • Lepra (prima stampa) (marzo 1996)
  • Nastro nero (7 settembre 1996)
  • Lepra (2a stampa) (novembre 1996)
  • Errore di presa (aprile 1997)
  • Joukei no Miyako (Maggio 1997)
  • Controllo mentale/Usagi no Tsumi (6 gennaio 1998)
  • Sola (18 luglio 2001)
Album
Mini album
Single
Video
  • Ispirare (12 febbraio 1999)
  • Kekkai – Shinkei di vetro a Jiga Kyoukai – (28 luglio 1999)
  • Maledizione (28 luglio 1999)
  • Coltello (6 giugno 2000)
  • Dolce nemico (21 maggio 2001)
  • Eterno (23 settembre 2002)(9)

Riferimenti(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto