La’b Madjnuni – Wikipedia


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

La’b Madjnuni
Gradi Due
Semina Multigiro
Regione Siria

La’b Madjnuniconosciuto anche come Gioco pazzescoè un mancala partita giocata Damasco (Siria) alla fine del XIX secolo.

  • Il tabellone La’b Madjnuni ha sette buchi, chiamati bute, “case”, davanti a ciascun giocatore.
  • All’inizio del gioco vengono posizionati almeno 2 pezzi in ogni fossa.
  • Il primo giocatore prende tutti i pezzi dalla buca a destra della sua fila e li lascia cadere in senso antiorario, uno alla volta.
  • Se l’ultimo pezzo finisce in una fossa occupata, tutti i pezzi in quella fossa compreso l’ultimo vengono distribuiti come prima.
  • Questi turni multipli continuano finché il processo di distribuzione non termina, o l’ultimo pezzo cade in un buco vuoto, oppure cade in un buco contenente uno o tre pezzi.
  • Se l’ultimo pezzo finisce in una fossa che, dopo la semina, contiene esattamente due o quattro pezzi, tutti i pezzi di questa fossa vengono catturati con quelli della buca opposta. Inoltre, se c’è una linea continua di buche con 2 o 4 pezzi prima di quella in cui è avvenuta la cattura, anche tutti i pezzi in quelle buche e in quelle opposte vengono catturati.
  • Culin ha scritto che il “il gioco finisce quando tutti i box sono vuoti”, ma ciò non è possibile. Le esatte regole finali sono, quindi, sconosciute. Il giocatore che ha catturato il maggior numero di pezzi vince la partita.

La’b roseya è una variante di questo gioco in cui ogni buca ha sette pezzi (cowries) nella configurazione del gioco ed è giocata da bambini in Siria.

Guarda anche(modificare)

Riferimenti(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto