Istituto Dhirubhai Ambani di tecnologia dell’informazione e della comunicazione


Istituto Dhirubhai Ambani di tecnologia dell’informazione e della comunicazione (DA-IICT), è un’università/istituto privato autofinanziato con sede a Gandhinagar, Gujarat, India. Prende il nome dal Gujarati imprenditore E Gruppo di fiducia fondatore Dhirubhai Ambani. È gestito dalla Fondazione Dhirubhai Ambani ed è promosso da Gruppo Anil Dhirubhai Ambani.(1) L’Istituto si è classificato al primo posto nella classifica IIRF 2023 per le università private.(2)

Accademici

DA-IICT ha iniziato ad ammettere studenti nell’agosto 2001, con un’assunzione di 240 studenti universitari per il suo programma di Bachelor of Technology (B.Tech.) in Tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT). Da allora, si è ampliato per includere corsi post-laurea come Master of Technology (M.Tech.) in ICT, Master of Science (M.Sc.) in Data Science, Master of Science (M.Sc.) in Information Technology, Master of Science (M.Sc.) in Agricoltura e sviluppo rurale, Master in Design (M. Des.) e un Dottorato in Filosofia (Ph.D.), un programma di dottorato. La durata del corso di laurea è di 4 anni. Il primo gruppo di laureati DA-IICT si è laureato nel 2004 e il primo gruppo di laureati nel 2005. Le tariffe sono nominali rispetto ad altre istituzioni private in India.

L’Istituto è inoltre dotato di attrezzature all’avanguardia Centro risorse con una collezione ricca e diversificata di oltre 31.020 libri, 11.230 e-book, 5.674 riviste elettroniche, 78 riviste cartacee, 10 banche dati, 663 tesi e 3.913 materiale audiovisivo nei settori ICT, scienze sociali e umanistiche. Funge da partner creativo e innovativo nel sostenere le attività di insegnamento, apprendimento, borse di studio e ricerca dell’Istituto.

Ammissione

Città universitaria
Centro Risorse, DAIICT

L’ammissione è basata su Esame di ammissione congiunto – Principale così come l’esame di stato del Gujarat tramite ACPC. Alcuni posti sono riservati agli indiani non residenti (NRI) e Cittadini Stranieri (FN), ammessi tramite il canale Direct Admission of Foreign Student (DAFS).

Risultati degli studenti

  • DAIICT è stato classificato all’11° posto nel mondo per gli studenti sviluppatori (3) tra le università nel 2016(4) di HackerRank
  • Un team di 2 studenti del DA-IICT ha vinto il GNLU Debate 2016 nella categoria Novice(citazione necessaria)
  • 17 studenti del DA-IICT selezionati per il prestigioso Google Summer Of Code, 2013(citazione necessaria)
  • Il team DA-Developers ha rappresentato DA-IICT alle finali nazionali della Imagine Cup 2013 e si è classificato terzo in India per il concorso Imagine Cup World Citizenship con la loro app “Read For Blind”(5)
  • Un gruppo di 4 studenti si è classificato terzo alle finali nazionali del “Samsung USID Design Challenge”, 2012, per la loro app “Location Alarm”(6)
  • 17 studenti selezionati per Google Summer of Code, 2012, il numero più alto in India e il terzo nel mondo(citazione necessaria)
  • Una studentessa ha vinto il premio Innovate4Women della Microsoft Imagine Cup 2010(7) e uno dei suoi team sono stati finalisti nazionali nella Microsoft Imagine Cup India(8)
  • Un team di 4 studenti ha vinto l’Unlimited Potential Multipoint Education Award della Microsoft Imagine Cup 2009, finali mondiali.(9) La stessa squadra si è classificata terza nelle finali nazionali nella categoria Software Design della Microsoft Imagine Cup 2009, India Finals
  • Due studentesse hanno vinto il Google Women Engineering Award nel 2009 e nel 2010(10)(11)
  • Due dei suoi team sono stati vincitori del Microsoft, High Performance Computing Scholars Program 2008(12)
  • Squadre di quattro studenti ciascuna hanno vinto la Microsoft Imagine Cup per due anni consecutivi nel 2006 e nel 2007(13)(14)(15)
  • I team di studenti hanno vinto il TI DSP Design Competition nel 2005, 2006 e 2007(16)

Nel 2004, tre studenti di Master (IT) del DA-IICT hanno contestato presso l’Alta Corte del Gujarat la decisione di IIMA di non offrire loro colloqui di ammissione citando i loro criteri di ammissibilità (all’epoca era necessaria l’affiliazione AIU o AICTE). La sentenza è stata favorevole agli studenti e i criteri di ammissibilità al CAT sono stati successivamente modificati.(17)

Guarda anche

Appunti

link esterno

Media relativi a Istituto Dhirubhai Ambani di tecnologia dell’informazione e della comunicazione su Wikimedia Commons




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto