Io, Olga Hepnarová – Wikipedia


Pellicola del 2016

Io, Olga Hepnarová (ceco: Sì, Olga Hepnarová) è una coproduzione internazionale del 2016 film drammaticodiretto da Tomáš Weinreb E Petr KazdaDi Olga Hepnarová (1951–1975). Era una pluriomicida cecoslovacca che il 10 luglio 1973 uccise otto persone con un camion a Praga. Il film è stato proiettato nella sezione Panorama del 66esimo Festival Internazionale del Cinema di Berlino.(2)

Ricezione(modificare)

SU aggregatore di recensioni sito web Pomodori marci, il film ha un indice di gradimento del 78% sulla base di 27 recensioni, e un punteggio medio di 6,9/10. Il consenso critico del sito web recita: “Per quanto crudo e avvincente come la sua cinematografia, ‘Io, Olga Hepnarová’ dà uno sguardo sobrio e inquietante alla vita che porta all’orribile crimine nella vita reale di una donna”.(3) SU Metacriticoil film ha un punteggio medio ponderato di 57 su 100, basato su 10 critici, indicando “recensioni contrastanti o nella media”.(4)

Glenn Kenny ha scritto una recensione per Il New York Times, “Ancorato da una sorprendente interpretazione di Michalina Olszanska, il film ceco ‘Io, Olga Hepnarova’ è una storia austera e ipnotica di tristezza, follia e omicidio.” Conclude la sua recensione: “All’inizio del film, la signora Olszanska, una donna snella e dalle spalle strette, interpreta Olga come qualcuno che cerca di ritirarsi in se stessa, accasciandosi e guardando a terra mentre fuma una sigaretta. Al momento di Durante il suo processo, durante il quale si dichiara colpevole e chiede la pena di morte, lei è rigida, schietta, provocatoria. Le civiltà moderne sono perseguitate da crimini come questo; “Io, Olga Hepnarova” suggerisce in modo persuasivo che l’unica comprensione che possiamo avere di loro è una terrificante.”(5)

Scrivere per La voce del villaggioTanner Tafelski ha detto: “Io, Olga Hepnarová, sono una pillola amara da ingoiare, concentrandomi sui paradossi di un misantropo”.(6)

Riferimenti(modificare)

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto