Inclusione ricca di calcio-alluminio – Wikipedia


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

Asteroide con un’inclusione con elevate quantità di calcio e alluminio

Meteorite condrite con inclusioni ricche di calcio-alluminio viste come granelli bianchi

UN Inclusioni ricche di calcio-alluminio O Inclusione ricca di Ca-Al (CAI) è un colore chiaro di dimensioni da submillimetriche a centimetriche calcio– E alluminio-ricco inclusione trovato in condrite carboniosa meteoriti. I quattro CAI che ci sono stati datato utilizzando il cronometro Pb-Pb producono un’età media ponderata di 4567,30 ± 0,16 Myr.(1)(2) Poiché i CAI sono i solidi datati più antichi, questa età è comunemente usata per definire l’età del Sistema Solare.

Descrizione(modificare)

I CAI sono costituiti da minerali che sono tra i primi solidi condensato dal raffreddamento disco protoplanetario. Si pensa che si siano formati come condensati a grana fine da un gas ad alta temperatura (>1300 K) che esisteva nel disco protoplanetario nelle prime fasi del Formazioni del sistema solare. Alcuni di essi sono stati probabilmente rifusi in seguito, risultando in texture più grossolane e distinte. I minerali più comuni e caratteristici nei CAI includono anortite, melilite, perovskitealluminoso spinello, hibonitecalcico pirossenoE forsterite-ricco olivina.

Usando il cronometro isotopico piombo-piombo (“datazione Pb-Pb”), è stata calcolata l’età assoluta di quattro CAI.(1)(2) Danno un’età media ponderata di 4567,30 ± 0,16 Myr, che viene spesso interpretata come rappresentante l’inizio della formazione del sistema planetario (il cosiddetto “tempo CAI-zero). È da notare che tutti e quattro i CAI datati Pb-Pb provengono dallo stesso gruppo di meteoriti (Condriti CV).

Guarda anche(modificare)

Riferimenti(modificare)

  1. ^ UN B Amelin, Yuri; Kaltenbach, Angela; Iizuka, Tsuyoshi; Stirling, Claudine H.; Irlanda, Trevor R.; Petaev, Michail; JacobsenStein B. (dicembre 2010). “Cronologia U-Pb dei solidi più antichi del Sistema Solare con variabile 238U/235U”. Lettere di scienze della Terra e Planetarie. 300 (3–4): 343–350. Codice Bib:2010E&PSL.300..343A. doi:10.1016/j.epsl.2010.10.015. hdl:1885/21305.
  2. ^ UN B Connelly, JN; Bizzarro, M.; Krot, AN; Nordlund, A.; Wielandt, D.; Ivanova, MA (02-11-2012). “La cronologia assoluta e il trattamento termico dei solidi nel disco protoplanetario solare”. Scienza. 338 (6107): 651–655. Codice Bib:2012Sci…338..651C. doi:10.1126/science.1226919. ISSN 0036-8075. PMID 23118187.

Bibliografia(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto