Gioco Kirkwall Ba’ – Wikipedia


Gioco della palla tradizionale delle Orcadi

IL Gioco Kirkwall Ba’ (conosciuto localmente come The Ba’) è uno dei principali eventi annuali che si tengono nel comune di KirkwallIn Orcadi, Scozia.(1) È uno dei tanti Giochi Ba’ suonato per le strade delle città della Scozia; questi sono esempi di calcio medievale giochi che vengono ancora giocati nelle città del Regno Unito e del mondo. Le partite si giocano due volte l’anno, normalmente il giorno di Natale e il giorno di Capodanno, a meno che quei giorni non cadano di domenica, nel qual caso la partita viene spostata al giorno successivo.

Giocati nel centro della città di Kirkwall, i due schieramenti sono gli Uppies e i Doonies, o più correttamente, “Up-the-Gates” e “Doon-the-Gates” da Nor gata (sentiero o strada), sebbene sia comune anche in Scozzesi. La tradizione appartiene a Kirkwall e all’area circostante di St Ola, ed è sempre stata interpretata da uomini provenienti da quelle due aree sin da prima che iniziassero i dischi. Negli ultimi 50 anni, soprattutto grazie al miglioramento dei trasporti, la popolarità del gioco è cresciuta fino a includere giocatori provenienti da tutte le aree delle Orcadi, comprese alcune isole esterne. Ciò non ha incontrato l’approvazione universale di coloro che sono associati al gioco poiché le sue dimensioni sono diventate un problema dal punto di vista della sicurezza.

Sono disponibili poche informazioni sulla storia antica, ma sembra che una qualche forma di calcio di massa sia stata praticata in Scozia e Inghilterra per almeno tre secoli.(2) I documenti del 1797 indicano che “il calcio è il principale diversivo della gente comune, che pratica con grande destrezza”.(3) Si ipotizza che il gioco possa avere le sue radici a Kirkwall folclore basato sul racconto di Sigurd e il La saga delle Orcadi.(2)

Ragazzi Ba’(modificare)

Il Boys Ba’, come suggerisce il nome, è riservato a coloro di età pari o inferiore a 15 anni. Non ci sono restrizioni sul limite di età inferiore e si possono vedere ragazzini a volte anche di 5 anni, che fanno i loro primi timidi passi nel gioco. Il Boys Ba’ viene lanciato dalla Merket Cross sul Kirk Green di fronte Cattedrale di San Magno alle 10.00,(4) l’orario di inizio è stato recentemente spostato dalle 10.30 a causa della tendenza dei Boys Ba’ a durare più a lungo. Il gioco dei ragazzi, come quello maschile, è cresciuto in dimensioni e popolarità negli ultimi anni e il numero di ragazzi partecipanti può superare i 100.

È noto che The Boys Ba ‘dura solo 4 minuti (Capodanno 1985) o fino a 6 ore (Capodanno 2019). Può essere molto fluido, il cui esito spesso viene deciso da un “break” in cui uno dei ragazzi più veloci riesce a liberarsi dalla mischia e corre con il ba’, guadagnando terreno prezioso, a volte arrivando fino alla porta della sua squadra. , terminando così il gioco. I vincitori del Ba’ del ragazzo, nel senso del singolo ragazzo a cui viene assegnato il ba’ dopo la partita come sua proprietà personale, saranno normalmente ragazzi che giocheranno le loro ultime partite prima di compiere 16 anni, sebbene ci siano occasioni nella storia in cui un il ragazzo più giovane è riuscito a scappare di casa con esso, rivendicando così il ba’ come suo, nonostante gli rimanessero altri anni per giocare nel gioco dei ragazzi. Al giorno d’oggi questo è generalmente disapprovato, poiché la saggezza convenzionale è che i ragazzi più giovani avranno altre possibilità di vincere un Ba’, mentre i quindicenni no.

Sebbene sia un grande onore, vincere un Boy’s Ba’ non influisce sullo status quando si passa al gioco maschile. Tutti i giovani giocatori sono considerati uguali e devono dimostrare le proprie prestazioni individuali nel Ba’ maschile. In effetti, molti giocatori che erano importanti nel gioco maschile dimostrano di non esserlo quando passano al gioco maschile, e viceversa.

Ba’ maschile(modificare)

Il Ba’ maschile viene lanciato anche dalla Croce del Merket, quando la campana della cattedrale suona le 13:00. La persona scelta per “vomitare” il ba’, o iniziare il gioco, è solitamente un sostenitore del Ba’ più anziano,(5) ma l’onore viene occasionalmente conferito a qualche personaggio pubblico locale.

La mischia in attesa può contare fino a 350 uomini e può essere uno spettacolo da vedere. Una volta lanciato in alto, il Ba’ scompare nella mischia e si verifica un gioco molto vivace mentre le due parti si soppesano a vicenda e determinano chi ha il peso dalla loro parte in questa occasione. Su questa parte più ampia della strada si verificano spesso giochi emozionanti di impennate e svolte, che spesso possono determinare il risultato.

Di tanto in tanto, il ba’ esce dalla mischia e qualcuno si lancia in mezzo alla folla di spettatori. Per lo spettatore occasionale questo può accadere in qualsiasi momento, ma l’osservatore esperto del Ba’ può spesso vedere cosa sta succedendo molto prima che il ba’ esploda all’improvviso. Talvolta si verificano break a Broad Street, ma possono verificarsi ovunque in cui una squadra acquisisca un controllo sufficiente di parte della mischia.

I Doonies hanno il vantaggio di una spinta piatta fino ad Albert Street, mentre gli Uppies hanno una spinta dura fino alla cima di Tankerness Lane. Il gioco può anche proseguire lungo una delle corsie lastricate o lungo Castle Street fino alla Junction Road aperta. Una volta lì, entrambe le parti possono prendere il sopravvento mediante un contrabbando e una corsa, oppure la mischia può diventare immobile in uno dei tanti passaggi e yard.

Tuttavia, se gli Uppies riescono ad entrare in Victoria Street, o nei Doonies Albert Street, gli avversari avranno vita molto più difficile, a causa delle ristrettezze e della pressione di molte centinaia di spettatori appassionati. Tuttavia il Ba’ può essere confinato per diverse ore in una qualsiasi delle tante corsie e nessuna delle due parti rinuncia mai alla lotta finché non viene raggiunto l’obiettivo.

Ba’ femminile(modificare)

Immediatamente dopo la fine della seconda guerra mondiale ci fu un movimento per istituire un gioco Ba’ per le donne a Kirkwall. Si giocarono solo due partite di Women’s Ba’, il giorno di Natale 1945 e il giorno di Capodanno 1946. La prima vincitrice in assoluto del Women’s Ba’ fu Barbara Yule che era una Uppie. Dopo la sua morte nel 1999, il ba’ che aveva conservato da quando lo vinse, fu restituito alle Orcadi ed è esposto a Il Museo delle Orcadi a Kirkwall. Il secondo vincitore è stato Violet Couper, anche lei una Uppie. Le due partite giocate non hanno seguito lo schema del gioco maschile ed erano prevalentemente partite di corsa. Il gioco femminile fu abolito negli anni successivi. La storia registra le ragioni della sua interruzione nell’avversione del pubblico generale per la partecipazione femminile a uno spettacolo molto fisico e pubblico, e nell’atteggiamento dell’epoca secondo cui non era “signorile”.(6)

L’obiettivo dei Doonies è il mare, normalmente all’interno del bacino del porto, ma finché è immerso nell’acqua salata della baia di Kirkwall, il Ba’ se ne va. Gli Uppies devono girare la Lang, o l’angolo di Mackinson all’incrocio di Main Street con New Scapa Road, di fronte al cattolico Chiesa, che in passato era il luogo in cui si trovavano le porte della città vecchia. (Gli ultimi resti delle porte della città furono rimossi negli anni ’50, lasciando la porta Uppie come timpano di una casa a Mackinson’s Corner.)

Assegnazione del Ba’(modificare)

Una volta che il Ba’ è stato segnato su Up o Doon, spesso seguono lunghe discussioni tra i giocatori dalla parte vincente prima che venga acclamato un popolare vincitore individuale. A questo vincitore viene assegnato il trofeo del gioco, che è il ba’ stesso. Quando il vincitore viene finalmente deciso, viene normalmente tenuto in alto e portato all’altezza delle spalle dalla porta dai suoi compagni di squadra per festeggiare, passando nei ranghi dei vincitori del Ba ‘e nella storia di Kirkwall.

Per i giocatori più coraggiosi di Ba’, l’onore supremo è ricevere un ba’. Per avere qualche possibilità di questo onore, un giocatore generalmente deve aver giocato costantemente bene per un lungo periodo di tempo (di solito circa 20 anni minimo). I vincitori del Ba’ vanno da giocatori eccezionali sulla trentina fino ai veterani tra la metà e la fine dei quarant’anni.

Ci sono diversi giocatori che sono conosciuti come un “doppio vincitore” in quanto hanno ricevuto sia un Boys ‘Ba’ che un Men’s Ba’ durante la loro carriera da giocatore.

Uppie o Doonie?(modificare)

Originariamente il lato in cui ogni individuo giocava veniva deciso in base al fatto se fosse nato o fuori dal cancello, ma quando il Balfour Hospital di Kirkwall fu costruito negli anni ’50, la maggior parte dei bambini nacque lì, dando così una forte preferenza agli Uppies. Ciò ha portato a uno spostamento verso la fedeltà alla famiglia, il che significa che i giocatori giocavano allo stesso modo dei loro antenati. Questa tradizione continua ancora oggi. Per i non-Orcadiani o traghetti (arrivati) o addirittura chiunque non abbia una storia familiare nel gioco, e spesso persone provenienti dalle isole o dalle zone rurali, la loro fazione è determinata dal percorso intrapreso al loro primo arrivo a Kirkwall.

Il gioco non ha regole ufficiali, ma esiste un codice d’onore tra i giocatori secondo il quale determinati atti sono considerati assolutamente inaccettabili. Questo codice viene generalmente rispettato molto bene da coloro che giocano e, di conseguenza, il gioco si autoregolamenta e si auto-controlla, non richiedendo alcun intervento da parte di soggetti esterni.

La popolarità del gioco negli ultimi tempi ha portato la mischia maschile a diventare molto numerosa, con un massimo di 350 uomini che giocano contemporaneamente. Le forze all’interno della mischia possono essere enormi, con costole rotte e incrinate non infrequenti. La mischia crolla spesso durante la partita, a quel punto i giocatori sono generalmente molto bravi a interrompere il gioco e ad aiutare sia i compagni di squadra che l’avversario a rimettersi in piedi.

Il cameratismo all’interno del gioco è eccellente, anche se, come in ogni attività maschile altamente fisica, gli animi possono infiammarsi. Tali incidenti vengono rapidamente estinti dagli altri giocatori e non si nutrono rancori.

La partecipazione dei visitatori al gioco non è incoraggiata, principalmente per ragioni di sicurezza ma anche perché gli Orcadiani sono molto protettivi nei confronti della loro tradizione e non desiderano vederla diventare un’attività per “turisti avventurosi” come è accaduto con molti altri giochi con la palla tradizionali del Regno Unito. . La mischia attuale è diventata molto numerosa e coloro che sono associati al gioco credono che altri giocatori, in particolare quelli che non apprezzano i pericoli, le tattiche, le alleanze o la storia del gioco, non saranno una risorsa dal punto di vista della sicurezza. Questo punto di vista è approvato quasi universalmente in tutto il gioco.

Riferimenti(modificare)

Citazioni

  1. ^
    Saslow, Eli (30/12/2007). “Tradizione: il vecchio gioco Ba’”. Il Washington Post. Archiviato da l’originale il 23-05-2011.
  2. ^ UN B “L’origine del gioco Ba’”. Sigurd Towrie. Archiviato dall’originale il 19 febbraio 2015. Estratto 23 febbraio 2015.
  3. ^ “The Stromness Ba’ – Usanze – Cultura e tradizione”. Programma di partenariato paesaggistico di Scapa Flow. Archiviato dall’originale il 21 ottobre 2014. Estratto 23 febbraio 2015.
  4. ^ “Orkneyjar – Il gioco Kirkwall Ba’”. Sigurd Towrie. Archiviato dall’originale il 20 febbraio 2015. Estratto 22 febbraio 2015.
  5. ^ “Il Ba”. Orkney.com. Archiviato da l’originale il 24 febbraio 2015. Estratto 24 febbraio 2015.
  6. ^ Fournier, Laurent Sébastien (agosto 2009), “The Embodiment of Social Life: Bodylore and the Kirkwall Ba’ Game (Orkney, Scozia)”, FolcloreTaylor e Francesco, 120 (2): 194–212, doi:10.1080/00155870902969376, JSTOR 40646514, S2CID 143952745




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto