Gaanlibah – Wikipedia


Sito archeologico a Maroodi Jeex, Somaliland

Gaanlibah O Ga’an Libah (Somalo: Gacan Libaax) è una catena montuosa, sito archeologicoe parco nazionale situato nel Maroodi Jeex regione di Somalia.(2)(3) Nelle vicinanze si trovano i Monti Golis.(1)(4) I suoi pendii superiori sono la fonte della stagione Togdheer fiume che attraversa la città di Burao dentro Valle del Nugaal.(5)

Panoramica(modificare)

Gaanlibah non è lontano da Lasa Geel e circa 100 km (62 miglia) a est del capoluogo di provincia Hargeisa. Si trova nella parte occidentale delle montagne settentrionali, che si estendono da est a ovest parallelamente alla costa settentrionale del Corno d’Africa.

flora e fauna(modificare)

La vegetazione naturale comprende boscaglie sempreverdi e semi-sempreverdi e boschetti a quote più basse, dominati dall’arbusto Buxus hildebrandtii, che si estendono per circa 20.000 ha. Boschi di Ginepro africano (Juniperus procera) e altro Afromontano le comunità vegetali si trovano ad altitudini più elevate e coprono circa 30.000 ettari.(6)

I mammiferi registrati qui includono babbuino di amadriade (Amadriade papio), klipspringer (Oreotrago oreotrago), Beira (Dorcatragus megalotis), E gazzella Dorcas (Gazella dorcas pelzelni).(6)

Gli uccelli nativi includono il chiacchierata rock cupa (Oenanthe dubia), Pigliamosche di Gambaga (Muscicapa gambagae), E Beccogrosso somalo dalle ali dorate (Rhynchostruthus louisae).(6)

Arte rock(modificare)

Il sito presenta una serie di grotte adornate da arte rock di animali e altre figure. Poiché qui non sono stati condotti scavi archeologici importanti, i dipinti di Gaanlibah sono di origine, scopo e data incerti.(2)(3)

Riferimenti(modificare)

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto