Foresta di querce e noci – Wikipedia


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

Foresta di querce e noci è un tipo di nordamericano ecosistema forestale e un ecoregione del Foreste temperate di latifoglie e miste Bioma.

Geografia(modificare)

Ha una gamma che si estende da Rhode Island e meridionale New Yorkovest a Iowae da sud a nord Georgia. Comunità più piccole e isolate di querce e noci si possono trovare anche nell’estremo ovest Nord Dakotaa sud Florida e nel nord-est Texase da nord a sud Maine E Ontario. Possono anche essere trovati in Pennsylvania a ovest dell’Illinois.

Dominato dal cuscinetto a dado quercia E Noce americano specie di alberi, la foresta di querce e noci ha la più vasta gamma di qualsiasi ecosistema forestale deciduo nell’America settentrionale centrale e orientale.

Storia Naturale(modificare)

L’attuale foresta di querce e noci comprende l’antica catena del bosco di querce-castagneti regione, che comprendeva la parte nord-orientale dell’attuale catena di querce e noci. Quando il Castagno americano La popolazione soccombette alla peronospora fungina invasiva all’inizio del XX secolo, quelle foreste si trasformarono in un ecosistema dominato da querce e noci.

Biota(modificare)

Le specie chiave di alberi e arbusti della foresta di querce e noci includono quercia rossa, quercia nera, quercia scarlatta, quercia bianca, Rovere castagno (Quercus prinus), Noce americano (Caria glabra), Noce amaro (Carya cordiformis), Noce americano Shagbark (Carya ovata), corniolo fiorito (Cornus florida), mirtillo, Alloro di montagna (Kalmia latifolia)E biancospino.(1)

Le specie di uccelli e animali includono il scoiattolo grigio, scoiattolo volante, scoiattolo, ghiandaia bluE tacchino selvatico.(1)

Riferimenti(modificare)

  • Cronin, William. Cambiamenti nella terra: indiani, coloni e ecologia del New England. Hill e Wang, New York, 2003.
  • Kricher, John. Una guida sul campo alle foreste orientali. Houghton-Mifflin, Boston, 1998.
  • “Percentuale di foreste nei gruppi di quercia-noce, 1992.” Carta geografica, Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti1992.




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto