Eban Hyams – Wikipedia


Giocatore di basket israeliano-australiano di origine indiana

Eban Hyams ha giocato professionalmente in Australia Lega Nazionale di Basket (NBL)(1) e quello di quel paese Lega Waratahparte della seconda divisione Associazione australiana di pallacanestro (ABA). È il primo giocatore di origine indiana a giocare nella squadra ULEB concorsi.(2)

Primi anni di vita(modificare)

Hyams è nato a Pune, IndiaA indiano ebreo genitori.(3) Si è trasferito a Australia in giovane età e ha iniziato a giocare pallacanestro mentre frequentavo la scuola lì.(4)

Un membro del Bene Israeliano comunità, Eban lo è Ebreo e possiede la cittadinanza israeliana. Sua madre è Marilyn Hyams e suo padre era Erick Isaac Hyams, un noto cantante e chitarrista della band indiana Sweet Slag alla fine Anni ’70 e presto Anni ’80.

Dopo la morte del padre nel 1989, ha frequentato il collegio dove eccelleva nello sport. Nel 1996, sua madre si risposò e la famiglia si trasferì a Sydney. Guadagnare una borsa di studio per frequentare Collegio San Giovanni Paolo a Sydney, Eban è stato nominato capitano della sua scuola ed è stato introdotto al basket, venendo infine selezionato per i provini statali dei Combined Catholic Colleges del New South Wales (NSW CCC).

Carriera professionale(modificare)

Scoppio in Australia(modificare)

Eban ha recitato per i Penrith Panthers di Sydney Lega Waratahparte della seconda divisione Associazione australiana di pallacanestrodal 1999 al 2002, con una media di 27 punti, 6 rimbalzi e 9 assist a partita.

Junior College degli Stati Uniti(modificare)

Ha trascorso dal 2002 al 2004 giocando a basket al college junior Georgiaprima per il Collegio della Georgia costierapoi un junior college ma ora gioca nel NAIApoi Georgia Perimeter College nel NJCAA.

Ritorno in Australia(modificare)

Dopo la sua permanenza negli Stati Uniti, Eban è tornato all’ABA australiano con il Ragni di Hornsby per la stagione 2005.

Quell’anno Eban scoppiò anche come “Do It All” sul Tour mixtape AND1con una media di 18 punti e 5 rimbalzi durante streetball circuito Asia Pacifico della mostra.

Abbracciando la sua eredità ebraica, ha anche preso parte al Giochi Maccabiah 2005 in Israele, portando la sua squadra di basket australiana al quarto posto.

L’anno successivo, Eban ha giocato per i Sydney Comets dell’ABA prima di passare all’espansione Frombolieri di Singapore della prima divisione Lega Nazionale di Basketdiventando il primo giocatore indiano a completare quel campionato e guadagnandosi un posto in entrambe le squadre International All-Star e Rookie All-Star.

Ritornato all’ABA con i Bankstown Bruins l’anno successivo, Eban eccelleva, segnando una media di 20 punti a partita, e guadagnandosi un contratto triennale con la potenza israeliana Galil Elyon Goba.

Israele, infortunio e malattia(modificare)

Eban si è rotto una mano nel 2008 mentre era in visita a sua madre e sua sorella a Sydney. A causa di una diagnosi errata, passarono otto mesi prima che potesse giocare di nuovo a livello professionale e fece causa con successo per negligenza medica.

Ritornato in forma nel 2008 e nel 2009 con i Manly Warringah Sea Eagles della Waratah League, Eban ha segnato una media di 23 punti a partita e si è guadagnato un posto negli Hoopdreamz Great White Sharks, il contingente di basket australiano ai Goodwill Games nelle Filippine.

Nel 2011 si è recato in India per allenarsi con il Nazionale di basket dell’India prima di settembre Campionato asiatico FIBA ​​2011. Subito prima dei campionati, però, ha contratto Febbre dengue e, dopo un periodo di ricovero, ha richiesto tre mesi di riposo a letto per riprendersi.

Ruolo di sensibilizzazione dell’NBA(modificare)

Prima della sua malattia, Eban aveva lavorato con il NBA sulla sensibilizzazione del basket indiano e, dopo il suo recupero all’inizio del 2012, è stato assunto dalla lega come manager delle operazioni di basket in India per sostenere e promuovere il basket e la lega lì. Con sede a Bombayassiste nell’amministrazione della Mahindra NBA Challenge oltre ad altri programmi di sviluppo delle abilità del basket e di educazione sanitaria.

Ritorno negli Stati Uniti(modificare)

Nel giugno 2013, Eban è tornato negli Stati Uniti con l’intenzione di giocare a livello professionistico Stagione 2013-2014. È stato invitato al Lega di sviluppo NBA National Invitational Tryouts a New York City il 15 giugno 2013, dove ha gareggiato con altri aspiranti alla NBA D-League per un posto nel roster. Nell’ottobre 2013, Eban è stato invitato a provare individualmente per quattro franchigie della D-League: la Tulsa 66ers con sede a Tulsa, Oklahoma (affiliato al Tuono di Oklahoma City); IL Reno Bighorn con sede a Reno, Nevada (affiliato al Sacramento Kings); IL D-Fenders di Los Angeles con sede a Los Angeles, California (di proprietà di Los Angeles Lakers); e il Leggende del Texas con sede a Frisco, Texas (affiliato al Dallas Mavericks).

Ha giocato per la squadra di basket dell’India Masters nel Giochi Maccabiah 2017.(5)

Vita privata(modificare)

Eban è stato strettamente associato a Krishna Shroff, figlia di Bollywood stella Jackie Shroff e sorella di Shroff della tigre. Si sono conosciuti tramite un amico comune e da allora sono stati visti trascorrere momenti felici frequentandosi e andando in vacanza insieme.(6)(7)

Guarda anche(modificare)

Riferimenti(modificare)

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto