Eban Goodstein – Wikipedia


Eban Goodstein

Eban Goodstein (nato nel 1960) è un economista, autore ed educatore pubblico che dirige sia il Centro per le politiche ambientali che l’MBA in Sostenibilità presso il Bard College. È noto per aver organizzato iniziative educative nazionali sul cambiamento climatico, che hanno coinvolto migliaia di scuole e università, istituzioni civiche, gruppi religiosi e organizzazioni comunitarie in un dialogo orientato alle soluzioni. È autore di tre libri e numerosi articoli su riviste. Lui e sua moglie, Chungin Chung Goodstein, vivono lì Annandale-on-Hudson, New York. Hanno tre figlie.

Vita e formazione(modificare)

Goodstein è nato e cresciuto a Sewanee, Tennessee. I suoi genitori erano affiliati all’Highlander Research and Education Center,(1) un istituto di networking e formazione professionale che facilita l’organizzazione di base per questioni di carattere sociale e giustizia ambientale in tutti gli Appalachi e nel sud. In collaborazione con diverse altre famiglie, i suoi genitori hanno contribuito a promuovere la desegregazione del locale Sistema scolastico pubblico della contea di Franklin nel 1962, (uno dei 17 distretti scolastici del Tennessee ancora sotto l’ordine del tribunale di unificare i loro corpi studenteschi desegregati(2)).

Goodstein ha conseguito la laurea presso Williams CollegeIn Williamstown, Massachusetts, e il suo dottorato di ricerca. in economia dal Università del Michigan In Ann Arbor.

Carriera accademica(modificare)

Goodstein era un professore di economia presso Skidmore College E Lewis e Clark College In Portland, Oregon. Nel 2009 si è trasferito al Bard College per dirigere il Centro per le politiche ambientali.(3) La sua ricerca si concentra sull’economia ambientale e delle risorse naturali, sul rapporto tra lavoro e politica ambientale e sull’economia climatica. Al Bard CEP, Goodstein ha lanciato una delle prime offerte di laurea in Scienze climatiche e politiche della nazione. Nel 2012, con il supporto di Hunter Lovins, Goodstein ha anche fondato l’MBA di Bard in Sostenibilità (4)– uno dei pochi programmi a livello globale che integra pienamente la sostenibilità nel curriculum aziendale di base dei laureati.

Goodstein era uno scrittore residente al Mesa Refuge Writers’ Retreat,(5) fa parte del comitato direttivo di Rete Economia per l’Equità e l’Ambiente (E3),(6) e il comitato editoriale di Sustainability: The Journal of Record.(7) Fa anche parte del consiglio di amministrazione della Follett Corporation.(8)

Educazione al clima(modificare)

Nel 1999, Goodstein ha fondato la Green House Network, un’organizzazione dedicata a sostenere il movimento per l’energia pulita. In qualità di direttore esecutivo volontario dell’organizzazione, Goodstein ha condotto una serie di seminari di formazione del fine settimana sull’organizzazione di base e sulla sensibilizzazione, basati in parte sulle tecniche e sui principi dell’Highlander Center, formando oltre 600 educatori volontari. Goodstein ha anche istituito un ufficio di relatori nazionali di esperti in clima, politica energetica ed ambiente, precedendo il vicepresidente Al Gore‘S Progetto sul clima iniziativa di formazione dei relatori.

Tra il 2000 e il 2004, Goodstein ha lavorato con Matthew Follett per produrre la Race to Stop Global Warming, una corsa podistica non competitiva di 10 km che ha coinvolto migliaia di corridori e le loro famiglie in otto città degli Stati Uniti. Questi sforzi hanno fruttato alla Green House Network il “Climate Saver’s Award” dell’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente degli Stati Uniti (EPA).

Nell’inverno del 2006, un crescente senso di urgenza personale riguardo alla necessità di agire ha portato Goodstein ad espandere la portata del suo lavoro e a lanciare la prima delle iniziative didattiche nazionali, Focus the Nation. Goodstein, con sua moglie e il direttore delle comunicazioni del progetto, Chungin Chung, ha trascorso diciotto mesi viaggiando attraverso il paese, parlando e organizzando in oltre 150 campus. Nel gennaio 2008, oltre 1900 università, scuole e gruppi civici a livello nazionale hanno partecipato a quello che è stato uno dei più grandi seminari nella storia degli Stati Uniti, coinvolgendo oltre un milione di persone in un evento progettato per educare e coinvolgere gli americani in una discussione sul riscaldamento globale. soluzioni. Goodstein e Chung hanno organizzato un secondo seminario nel 2009.

Alla Bard, Goodstein ha avviato e dirige il programma C2C Fellows (9)—una rete nazionale di studenti universitari e neolaureati che aspirano alla leadership della sostenibilità nel mondo degli affari e della politica. C2C Fellows organizza seminari di formazione sulle competenze nel fine settimana in tutto il paese, aiutando i giovani a sviluppare percorsi verso carriere di leadership da cui possono fare la differenza nel mondo, quando hanno vent’anni.

Scrivere(modificare)

Gli scritti di Goodstein sono apparsi in numerose riviste e la sua ricerca è stata descritta La cronaca dell’istruzione superiore, L’economista, Il New York Times, Scientifico americano, TempoE Stati Uniti oggi. È autore di un libro di testo universitario, Economia e Ambiente(10) giunto alla sua settima edizione, nonché Il mito del compromesso: realtà e finzione su lavoro e ambiente.(11) Il suo libro più recente è Fighting for Love in the Century of Extinction: How Passion and Politics Can Stop Global Warming.(12)

Riferimenti(modificare)

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto