Dimensione spettrale – Wikipedia

[ad_1]

Il dimensione spettrale è una quantità a valore reale che caratterizza una geometria e una topologia dello spaziotempo. Caratterizza una diffusione nello spazio nel tempo, ad esempio una goccia di inchiostro che si diffonde in un bicchiere d’acqua o l’evoluzione di una pandemia in una popolazione. La sua definizione è la seguente: se un fenomeno si diffonde come

[ad_2]
Source link

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: