DB Classe V 162 – Wikipedia


DB Classe V 162
Classe DB 217

217 021 a Bw Weiden

Tipo e origine
Tipo di alimentazione Diesel-idraulico
Costruttore Krupp, BBC : V162 001
Krupp, AEG : V162002
Krupp, Siemens V162003
Krupp:(1) Serie principale
Numero di serie prototipi : da V 162 001 a V 162 003 (Dopo 217 001-003)(1)
217 011–022(1)
Data di costruzione V162 001-002: 1965
V162003: 1966
V162 011-022 1968
Totale prodotto 15
Specifiche
Configurazione:
UIC B′B′
Misura 1.435 mm (4 piedi 8+12 In)
Lunghezza 16,4 m (53 piedi 9,7 pollici)(2)
Peso della locomotiva V 162 001/217 001/753 001: 79,0 t (77,8 tonnellate lunghe; 87,1 tonnellate corte)(3)
V162 002 / 217 002 / 753 002 : 80t(3)
V162 003 / 217 003 : 81t(3)
Da V 162 011 a V 162 022: 79,0 t (77,8 tonnellate lunghe; 87,1 tonnellate corte) (@ 2/3 serbatoi pieni)
Capacità del carburante V 162 001/217 001/753 001: 3.100 L (680 imp gal; 820 US gal)(3)
V 162 002 / 217 002 / 753 002: 2.800 L (620 imp gal; 740 US gal)(3)
V 162 003 / 217 003: 2.700 L (590 imp gal; 710 US gal)(3)
tutti gli altri : 3.150 L (690 imp gal; 830 US gal)(2)
Motore primo Principale MTU : 16 V 652TB10(4)
tranne V162003 : MTU 16 V 652 TIPO 10(3)
ausiliario : UOMO SEMAN D3650 HM3U
Trasmissione Voith idraulico(5) L820(4)
Anche K 252 SUEW (cambio MTU)(4)
Freno di locomotiva pneumatico disco
Anche freno idrodinamico(5) nella Classe 753(6)
Freni del treno aria
Dati sulle prestazioni
Velocità massima Marcia lenta : 100 chilometri all’ora (62 mph)
Marcia veloce
120 km/h (75 mph) (prototipo V 162 003)
130 kmh (81 mph) (serie principale(2))
140 chilometri all’ora (87 mph) dopo il 1971 – macchine dotate di freni a disco
Potenza in uscita Motore principale : 1.427 kW (1.914 CV)
Motore ausiliario : 386 kW (518 CV)
Sforzo di trazione di partenza : 236 kN (53.000 libbreF)
Carriera
Operatori Deutsche Bundesbahn, seguita da Deutsche Bahn AG e filiali.
Attuale proprietario DB Schenker

IL DB Classe V 162 (dal 1968 denominato Classe DB 217) è una classe di locomotive diesel-idrauliche a quattro assi costruite come sviluppo della DB Classe V160 per il Ferrovia tedesca tedesca dal 1965 al 1968.

Questa variante ha un motore diesel separato che fornisce energia ausiliaria e riscaldamento elettrico del treno, sostituendo il generatore di vapore dell’originale V 160.

Le locomotive continuarono ad essere utilizzate anche dopo la formazione dell’ Deutsche Bahn AG nel 1994; il finale DB Schenker l’unità è stata ritirata nel dicembre 1997.

Due dei prototipi della classe operavano come locomotive interne(7) e furono per un certo periodo classificati come DB Classe 753.

Sfondo(modificare)

All’inizio degli anni ’60, le allora Ferrovie Federali Tedesche (Ferrovia tedesca tedesca o DB) e l’industria ferroviaria tedesca ha sviluppato il Serie V160 (con cui questa classe condivide la maggior parte delle caratteristiche progettuali), una locomotiva diesel per l’utilizzo su treni passeggeri e merci di media portata sulle linee principali e secondarie. Queste locomotive erano dotate di apparecchi di riscaldamento a vapore per le carrozze passeggeri, ma non potevano alimentare il materiale riscaldato elettricamente. Pertanto, con il crescente utilizzo in futuro di autobus riscaldati elettricamente, in concomitanza con la crescente elettrificazione del sistema, è stato necessario produrre una variante con un metodo di generazione di energia elettrica.

Progettazione e produzione(modificare)

Prototipi(modificare)

Nel 1963, Krupp Ad AG è stato richiesto di sviluppare una variante V160 con riscaldamento dei treni elettrici che avrebbe il codice di classificazione V162. Nel 1965 due prototipi V162001 E V162002 sono stati prodotti, e un terzo V162003 realizzato nel 1966.

Ognuno aveva un MTU-costruito (quindi Maybach) Motore a 16 cilindri del tipo 16V652 TB10 da 1.940 CV (1.450 kW) interamente utilizzato per la trazione. Poiché a metà degli anni ’60 non era disponibile un motore più potente, l’alimentazione elettrica veniva fornita da un motore diesel ausiliario. L’inserimento di due motori a sua volta ha fatto sì che la lunghezza complessiva della macchina fosse aumentata di 0,4 m rispetto alla V 160, per una lunghezza totale ai respingenti di 16,4 metri.

Il motore ausiliario utilizzato dalla Krupp era un 12 cilindri UOMO Motore D3650 HM3U che sviluppa 500 CV (370 kW) di potenza. Poiché la DB richiedeva che la potenza ausiliaria fosse disponibile per la trazione (per l’impiego sui treni merci), anche il motore ausiliario fu collegato alla trasmissione, in modo che la potenza di trazione potesse essere aumentata all’occorrenza fino a 1813 kW. I generatori dei tre prototipi provenivano da diversi produttori: nel V162001 il fornitore era BBCIn V162002, AEG e dentro V162003 Siemens alimentato il generatore elettrico.

I tre prototipi furono testati dal 1965 al 1968, dando vita al generatore Siemens (che genera 310 kW per il riscaldamento elettrico(6)) scelto per la tranche di produzione principale.(citazione necessaria)

Locomotive di produzione(modificare)

217 011

Poiché i prototipi avevano avuto successo, nel 1967 iniziò a Krupp la costruzione di dodici locomotive. Poiché nel 1968 fu introdotto un nuovo schema di numerazione, alle locomotive furono assegnati i numeri da 217 011 a 217 022 (i prototipi furono rinumerati da 217 001 a 217 003).

Nel 1971 sulle locomotive furono montati freni a disco (in sostituzione dei freni a ceppo) che consentirono una frenata più efficace e un conseguente aumento del limite massimo di velocità operativa da 20 km/h a 140 km/h.(8)

Anche se era prevedibile che si sarebbero potute costruire più locomotive di questa classe, nel 1968 i primi rappresentanti della Classe 218 furono costruiti con un unico motore diesel (da 2500 CV) che forniva trazione e potenza di riscaldamento elettrico in un’unica unità. Pertanto non fu più prodotta questa variante, poiché la variante monomotore presentava una netta riduzione dei costi di manutenzione.

Questi veicoli avevano un sistema di scarico distintivo (con notizia in anticipo come protuberanze sul tetto) montato nel 1993.(9)

DB Classe 753(modificare)

Locomotiva dipartimentale 753 001

Nell’aprile 1989 le locomotive prototipo 217 001 e 217 002 furono trasferite al traffico interno delle DB; come tali furono riclassificati come 753 001 E 753 002.(10) Entrambi, dal 1974, erano stati spesso utilizzati per treni di prova e misurazione e per testare altre locomotive come “freni motore”; la riclassificazione del 1989 è stata quindi puramente formale. Nell’ambito della riclassificazione è stata effettuata la ricostruzione di queste macchine, compreso il montaggio di freni idrodinamici.(11)

Alla fine degli anni 2000, i due furono riclassificati come Classe 217(12) e tornò ai dazi di trasporto.(9)

Storia operativa e modifiche(modificare)

Tra la fine del 1970 e l’inizio del 1971 partirono i tre prototipi Mühldorf ai lavori ferroviari della DB in Ratisbona, dove stazionavano anche sei locomotive di serie. Nel 1972 tutti e 15 i membri della classe erano concentrati a Ratisbona. Venivano utilizzati per trainare treni merci pesanti sulla linea Ratisbona – SchwandorfNorimbergaSulzbach-RosenbergSchwandorfFurth im Wald.

Nel 1993, il Classe 217 le locomotive furono messe in prova con carrozze passeggeri a due piani sulla linea di collegamento Mühldorf E Monaco. Questa distribuzione è durata solo due giorni,(13) con il risultato che sui treni a due piani furono utilizzate le locomotive della Classe 218 e le Classe 217 tornarono a Ratisbona.

Nel 1998, il riforma delle ferrovie della Deutsche Bahn portò alla sua divisione in diverse filiali: la classe fu assegnata alla divisione merci e divenne così di proprietà della DB Carico (da settembre 2003 rinominato Railion Germania e attualmente DB Schenker).

Nel maggio 2000 tutte le macchine (ad eccezione della DB 217 001) furono assegnate nuovamente alla rimessa macchine di Mühldorf.(12) Trascinano treni merci intorno alla loro base a Mühldorf – destinazioni essendo Monaco, Simbach, Landshut, Freilassing e il Impianto Wacker A Burghausenspesso in più lavorazioni.

Gli ultimi 217 (217 017) in uso da DB Schenker è stato ritirato il 19 dicembre 2011 presso il deposito di Mühldorf ed è stato sostituito da Locomotive Euro 66.(14) C’è una Classe 217 (n. 217 014-0) in mostra al Museo DB, Coblenza.(15)

Guarda anche(modificare)

Riferimenti e note(modificare)

Fonti(modificare)

  • v160.de Sito della famiglia V 160: breve introduzione, informazioni dettagliate sulle singole locomotive, comprese fotografie storiche, costruttore, stato attuale e storie di lavoro. Inoltre ulteriori informazioni tecniche su motore, trasmissione, sistema di alimentazione e cabina. v160.de
  • Die homepage der Baureihe 217 Storia, informazioni tecniche specifiche della Classe 217, elenco della flotta, informazioni sulla Classe 753 e altre informazioni.




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto