Costume

Costume: cos’è, tutto sull’argomento

Anni ruggenti

Anni ruggenti – in lingua inglese Roaring Twenties, ossia “i ruggenti anni venti” – è la locuzione che indica una specifica epoca del XX secolo, ovvero il decennio degli anni venti. Tale epoca è stata descritta da cinema, letteratura e musica. Favorita da un fenomeno di grande espansione industriale, poi rifluito nei disastri della grande

Astinenza sessuale

L’astinenza sessuale è l’abitudine a rinunciare a tutti gli aspetti che riguardano la vita sessuale. Generalmente lo si fa deliberatamente, per ragioni religiose o filosofiche, ma vi possono essere anche altri motivi, come ad esempio voler evitare gravidanze indesiderate, HIV ed altre malattie sessualmente trasmissibili o ragioni psicosociologiche, non riuscire a trovare un partner sessuale, esperienze passate negative, o per restrizioni imposte dalla legge come avviene nelle carceri e, generalmente, in quelle che vengono definite istituzioni totali.

Autografo

In filologia, un autografo è un testo scritto interamente di pugno dall’autore e rappresenta quindi l’originale dell’opera.

Bacán

Bacán è un termine molto noto e utilizzato nei paesi dell’America latina, dai quali varca i confini per iniziare a diffondersi come neologismo nei paesi del mondo occidentale, soprattutto in quelli latini del vecchio continente, dove in alcuni casi risulta già consolidato.

Beatlemania

La Beatlemania è stato un fenomeno sociologico e di antropologia culturale diffusosi negli anni sessanta.

Beatnik

La parola beatnik è stata inventata dal giornalista Herb Caen, del San Francisco Chronicle, in un suo articolo del 2 aprile 1958, come termine denigratorio per riferirsi ai beats, ovvero ai membri della Beat Generation, come unione di parole con il satellite sovietico Sputnik, per sottolineare sia la distanza dei beat dalla società statunitense corrente, sia il fatto che erano vicini alle idee comuniste, in un’epoca in cui gli Stati Uniti vivevano un profondo sentimento di anticomunismo e una paranoica paura rossa durante il periodo maccartista della guerra fredda.

Bellezza

La bellezza è un concetto astratto legato all’insieme delle qualità, percepite tramite i cinque sensi, che suscitano sensazioni piacevoli e che attribuiamo a elementi dell’universo osservato, che si sente istantaneamente durante l’esperienza, si sviluppa spontaneamente e tende a collegarsi a un contenuto emozionale positivo, in seguito a un rapido paragone effettuato.

Biglietto da visita

Il biglietto da visita o biglietto di visita è una tessera, tipicamente in cartoncino, con nome e cognome spesso integrati da una serie di altri dati personali organizzati in un layout artistico originale e personalizzato. Nel XVIII secolo, in Europa, la servitù dell’aristocratico in visita consegnava il biglietto da visita alla servitù del nobile ospitante come gesto ufficiale di introduzione dei loro padroni.

Bloomsday

Bloomsday è la commemorazione che si tiene annualmente il 16 giugno a Dublino ed in altre parti del mondo per celebrare lo scrittore irlandese James Joyce. La festività rievoca gli eventi dell’Ulisse, il suo romanzo più celebre, che si svolge in una sola giornata, il 16 giugno 1904, a Dublino.

Botellón

Con il termine spagnolo botellón si definisce un fenomeno diffuso in Spagna dalla fine del Novecento in cui sono prevalentemente coinvolti giovani che si ritrovano in gruppi numerosi per consumare all’aperto bevande alcoolic

Bushismo

Bushismo si riferisce a una parola o una frase pronunciata dall’ex Presidente degli Stati Uniti d’America George W. Bush e caratterizzata da errori di grammatica, di sintassi o di l

Canone di bellezza

Il canone di bellezza è l’ideale estetico riguardante il corpo che viene riconosciuto dalla società, strettamente legato all’epoca e alla situazione culturale, economica e sociale di un popolo. Raccoglie le migliori e più desiderabili caratteristiche di bellezza fisica. Tale canone si è espresso in varie forme nella storia e tramandato attraverso le espressioni artistiche.

Carosello

Carosello fu un programma televisivo pubblicitario italiano andato in onda sul Programma Nazionale della Rai dal 3 febbraio 1957 al 1º gennai

Chinatown

Una Chinatown in molte grandi città del mondo al di fuori della Cina, è un quartiere particolare dove è insediata una comunità cinese. Le Chinatown sono molto comuni in Canada, Stati Uniti, Australia, America latina, Asia orientale e Sud-Est asiatico; in misura minore anche in Europa, ma anche in Nord Africa e in Sud Africa

Clientelismo

Il clientelismo – o semplicemente clientela – in politica è una pratica per cui personaggi influenti o individui inseriti in amministrazioni pubbliche instaurano un sistema di favoritismi e scambi con chi non avrebbe alcun titolo per godere di tali favori.

Club dei brutti

Il Club dei brutti o World Association of the Ugly People è un’associazione internazionale fondata nel 1879 a Piobbico, un paese delle Marche in Italia, dove ha ancora sede. Oggi ha lo scopo di sensibilizzare sui problemi dei brutti ridimensionando l’importanza dell’apparenza nella società moderna. Nel 2005 aveva 25000 iscritti e succursali in diversi Paesi europei e americani.

Club privé

Per club privé si definisce un qualsivoglia locale privato, il cui accesso è ristretto ai soli soci dello stesso. La frequentazione avviene in orari stabiliti che possono essere orari notturni o anche pomeridiani.

club privé si differenziano a loro volta in diversi tipi a seconda di come sono internamente organizzati. In particolare, le varie versioni di club privé spaziano dai più tradizionali night-club sino ai cosiddetti sex club, i quali all’interno possono disporre di un bar, della sauna, spazi nei quali gli associati possono fare conoscenza tra loro, entrare in confidenza anche stretta, eventualmente avere anche rapporti sessuali, nonché fare amicizia.

club privé sono accessibili ai soci, previo il rispetto di alcune regole, sia per quanto concerne l’abbigliamento sia per il divieto di usare macchine fotografiche o (in taluni casi) anche telefoni cellulari. Essi sono maggiormente frequentati nei fine settimana nonché nelle cosiddette “serate speciali” a tema, nelle quali, per l’ingresso vi sono ulteriori restrizioni. Normalmente qualsiasi persona, sola o in compagnia, può associarsi.

Il club privè è un’associazione, con un presidente il quale può decidere di approvare o non approvare i soci, di solito a seguito di un’assemblea.

Coglione

Coglione è un’accezione popolare di una parte anatomica maschile, il testicolo.

Il termine è anche utilizzato in senso dispregiativo ed è entrato da tempo nel turpiloquio corrente con il significato di persona inetta, poco avveduta, che non prevede le conseguenze dei propri atti per insufficiente intelligenza; tuttavia, mantiene caratteristiche di innegabile volgarità. Viene frequentemente adoperato per individuare e prendere a male parole qualcuno facendo riferimento a un attributo sessuale al fine di evidenziare la sprovvedutezza, dabbenaggine o stupidità della persona destinataria dell’ingiuria; vedi anche minchione (ad esempio, nei Malavoglia di Giovanni Verga, padron ‘Ntoni viene giudicato “minchione” dalla comunità perché incapace di perseguire i propri interessi).

Al plurale, sempre con tinte di volgarità ma questa volta in senso tutt’altro che dispregiativo, viene usato in varie espressioni colorite, quali “avere i coglioni” (o anche “avere le palle” o gli “attributi”) per indicare una persona particolarmente capace e degna di ammirazione (uomo o anche donna, per un’impropria ma suggestiva forma di estensione).

Lo stemma della famiglia del condottiero italiano Bartolomeo Colleoni (1395-1475) (chiamato in passato Bartolomeo Coglione) conteneva tre paia di testicoli.

Cosplay

Cosplay è una parola macedonia giapponese formata dalla fusione delle parole inglesi costume (“costume”) e play che indica la pratica di indossare un costume che rappresenti un personaggio riconoscibile in un determinato ambito e interpretarne il modo di agire.

Dignità

Con il termine dignità, ci si riferisce al valore intrinseco dell’esistenza umana che ogni uomo – in quanto persona – è consapevole di rappresentare nei propri principî morali, nella necessità di liberamente mantenerli per se stesso e per gli altri e di tutelarli nei confronti d

Dr. Martens

Dr. Martens è un marchio di calzature, soprattutto anfibi, originalmente prodotte dalla R. Griggs & Co. di Wollaston, in Inghilterra, Regno Unito, e attualmente di proprietà della Permira.

Era astrologica

L’era zodiacaleera astrologicaetà astrologica o eone è una suddivisione dell’età del mondo su base zodiacale, basata sul fenomeno astronomico della precessione degli equinoz

Estate d’oro dell’Italia

La locuzione estate d’oro dell’Italia, assieme alle varianti estate d’oro dello sport italianoanno d’oro dello sport italiano e anno d’oro dell’Italia sportiva, identifica l’elevato numero di successi ottenuti nel 2021 da parte dei rappresentati dell’Italia in diverse competizioni, principalmente sportive.

Estate romana

L’Estate Romana è una celebre manifestazione culturale organizzata dal comune di Roma in diversi luoghi monumentali della capitale a partire dal 1977. Tale progetto ebbe vita durante le giunte di sinistra di Giulio Carlo Argan e Luigi Petroselli, sotto la guida dell’architetto Renato Nicolini, all’epoca assessore alla Cultura.

Famous for being famous

Famous for being famous è una frase inglese con cui, nella cultura di massa, si fa riferimento a qualcuno che ha raggiunto la celebrità senza un motivo particolare, o che l’abbia conseguita attraverso l’associazione con un personaggio famoso. Il termine è peggiorativo e suggerisce che l’individuo in questione non ha particolari talenti o abilità. Talvolta, anche quando la fama deriva da un particolare talento o da una precisa attività, il termine viene applicato se la popolarità del personaggio è percepita come sproporzionata rispetto al reale talento o al tipo di attività.

Fattoide

Fattoide è la traduzione letterale in italiano della locuzione americana factoid, che indica, in modo generico

Gavettone

Il gavettone è uno scherzo consistente nel lanciare acqua verso qualcuno.

Geek

Geek è un termine inglese originariamente utilizzato per descrivere persone eccentriche; nell’uso corrente, la parola connota tipicamente un esperto o un appassionato o un ossessionato da un hobby o una ricerca intellettuale, nato con un significato dispregiativo riferibile ad un individuo percepito come eccessivamente intellettuale, fuori moda o noioso, ma successivamente il termine è stato rivalutato andando a delineare un movimento culturale.

Gesto del cuore

Il gesto del cuore è un gesto informale, in cui vengono unite le dita delle mani in modo da formare simbolicamente un cuore stilizzato. Esso viene utilizzato maggiormente dai giovani e simboleggia affettività. Il gesto è stato brevettato da Google nel 2011 per una sua applicazione attraverso i Google Glass per gestire una particolare fu

Gesto dell’okay

Il gesto dell’OK è un gesto della mano che viene eseguito collegando il pollice e il dito indice a formare un cerchio, con il palmo della mani aperto e tenendo le altre dita dritte o rilassate; essa viene utilizzata come una forma di comunicazione non verbale. In molte parti del mondo, tra cui Europa e Stati Uniti, è sinonimo della parola OK, che indica approvazione, assenso, accordo o che tutto va bene. In altri contesti o culture, questo stesso gesto può avere significati o connotazioni diversi, inclusi quelli negativi o offensivi. Per esempio, negli Stati di cultura araba, la Russia e il Brasile, esso assume significati offensivi e osceni.

Gesto delle corna

Il gesto delle corna può essere un gesto dal significato di approvazione, buona fortuna e complicità con diffusione in centro e nord Europa, oppure volgare ed offensivo con diffusione nell’Europa mediterranea, le cui origini risalgono all’antica Grecia.

Gimnopodismo

Con il termine gimnopodismo si intende uno stile di vita nel quale i praticanti adottano la scelta di non indossare calzature durante le attività quotidiane, camminando solo a piedi nudi.

Grande mela

L’espressione “Grande mela” è utilizzata per definire colloquialmente la città di New York. Fu resa popolare negli anni venti del XX secolo dal cronista sportivo John J. Fitz Gerald.

Greaser

Greasers è una subcultura dei giovani della classe operaia o del ceto basso originatasi soprattutto negli Stati Uniti negli anni cinquanta e durata fino perlomeno alla metà degli anni sessanta. La subcultura era diffusa particolarmente tra i giovani urbani italoamericani e ispanoamericani.

Happy hour

Happy hour è un’espressione di marketing anglosassone che indica un periodo nel quale un esercizio pubblico come un ristorante o un bar offre sconti sulle bevande alcoliche quali la birra, il vino e i cocktail.

Hotel bed jumping

Hotel bed jumping è una locuzione di lingua inglese che identifica un fenomeno di costume diffuso dalla primavera del 2007 i cui effetti sono stati prontamente rilanciati dai mezzi di comunicazione di massa soprattutto grazie a internet. Di esso hanno dato notizia numerosi organi di stampa e, ovviamente, anche siti web, blog e portali giornalistici online.

Italiano medio

La locuzione italiano medio indica generalmente la figura di un abitante dell’Italia le cui condizioni socio-economiche e culturali lo collocano, appunto, nella cosiddetta e supposta media nazionale.

Jack-o’-lantern

Un Jack-o’-lantern è una zucca lavorata a mano, tradizionalmente adoperata nei paesi anglosassoni durante la ricorrenza di Halloween. Privata della polpa interna, la zucca assume la forma di un involucro vuoto che, cesellato opportunamente, vuole richiamare la sagoma di un volto. Una fonte di luce, usualmente una candela, viene inserita all’interno della zucca. In seguito la calotta superiore, prima recisa, viene impiegata a mo’ di coperchio, in maniera che il chiarore dello stoppino rischiari la sagoma dall’interno, mettendo in luce i tratti della sagoma intagliata.

Jet set

Il termine jet set è stato coniato in ambito giornalistico negli anni cinquanta per descrivere un gruppo sociale elitario e internazionale costituito da persone appartenenti a classi sociali influenti e agiate, che organizzavano e partecipavano ad attività sociali di vario tipo in tutto il mondo (rapporti mondani, incontri d’affari, o simili), anche in località difficilmente raggiungibili da persone comuni.

L’espressione, che andò a soppiantare il vecchio termine steamer set, o il più antico café society, deriva dall’abitudine di muoversi da una località prestigiosa e da un luogo esotico all’altro, viaggiando su aerei jet.

La creazione del termine jet set è attribuita a Igor Cassini, un reporter del New York Journal American, nonché primo marito dell’attrice Nadia Cassini. Nella lingua italiana il termine può assumere anche una connotazione ironica Tra i sinonimi, nel vocabolario italiano, vi sono espressioni come jet society élitecrèmecrème de la crème, gotha, alta societàbel mondo.

Kidult

kidult, o gli adultescent, sono degli adulti, di entrambi i sessi, che in uno o più ambiti della propria vita si comportano come ragazzi adolescenti. I kidult sono famosi nel mondo anche per la loro situazione psicologica, detta “Sindrome di Peter Pan”.

Koka Sastra

Il Koka Sastra è un libro sulle arti amatorie indiane, uno dei più significativi del genere, scritto da Kokkoka nel 12-13 d.C.

Rati è la moglie del dio dell’amore Kama (o Kamadeva). Rati in lingua indiana significa “copulare”. In questa cultura, il ruolo della donna rispetto all’uomo nell’atto sessuale è dominante.

Questo popolare testo nei secoli è stato tradotto in svariate lingue; arabo, persiano, turco ma anche italiano, tedesco ed inglese. A differenza del Kamasutra, questo testo tratta anche dei quattro tipi di donna (Padmini, Chitrini, Shankini e Hastini) o l’elenco dei giorni e delle ore in cui le varie categorie di donna sono ricettive all’amore.

Così come per il Kama Sutra, esistono numerosi commenti di questo testo. Questi sono i Janavashya di Kalla Rasa (XV secolo d.C.), l’Ananga Ranga del poeta Kalyāṇamalla (XV o XVI secolo d.C.), Panchasayaka di Jyotirisha (XIII o XIV secolo d.C.), Ratiratnapradipika di Praudha Devaraja, Maharaja di Vijayanagar (XV secolo d.C.).

Libertinismo

Con il termine libertinismo si indicano comunemente tre fenomeni distinti:

  1. Libertinismo spirituale: un movimento settario interno al cristianesimo, con riferimenti a Gioacchino da Fiore, presente alle origini e durante la Riforma, che sosteneva che ai salvati è impossibile peccare e che dunque ogni comportamento è lecito. Calvino sferzò con questo epiteto ingiurioso gli anabattisti.
  2. Libertinismo filosofico o libertinage érudit: un movimento filosofico, caratterizzato dalla riscoperta del pensiero dello Scetticismo greco (pirronismo) e da una rivalutazione del pensiero di Epicuro, che specula unicamente su basi razionali rifiutando qualsiasi tipo di Rivelazione, e quindi rifiuta qualsiasi morale che anziché sulla Ragione e sulla “Legge di Natura” si basi su precetti rivelati di qualsiasi tipo.
  3. Libertinismo sessuale: la caratterizzazione polemica da parte degli avversari del Libertinismo, cioè in genere di tutte le confessioni religiose, fu quella di descrivere il libertinismo come una teoria nata per giustificare le perversioni sessuali e l’immoralità.

Questa critica ebbe un buon successo, come dimostra il fatto che nel linguaggio corrente “libertino” oggi è usato prevalentemente con quest’ultimo significato. Questa “controffensiva” fu peraltro capace di dar vita a personaggi artistici di grande rilievo, come per esempio il Don Giovanni. Tipici esponenti furono Giacomo Casanova e il Marchese de Sade. Anche nell’uso comune la parola libertino è rimasta ad indicare un “donnaiolo” o una persona dai comportamenti trasgressivi.

Libertino (sociologia)

Con il termine libertino viene generalmente definita una persona che conduce una vita interamente dedita al libertinaggio, cioè ai piaceri, in particolare quello sessuale, guidata da una concezione della vita di stampo edonista e spesso libertaria, filosoficamente aderente al libertinismo e che segue solo i

Macchine a spalla

Le macchine votive a spalla sono nate come strutture rudimentali evolutesi poi in cataletti, e infine sostegni, impalcature, torri piramidali di legno, ferro o materiale di altra natura, elementi tutti impiegati nello svolgimento di processioni, riti popolari a carattere profano o

Maggiorata

Il termine maggiorata nasce negli anni 1950, per indicare, in origine, una serie di attrici che, inizialmente, si imposero sugli schermi cinematografici anche per la loro prorompenza fisica. Questa schiera di giovani attrici italiane, in gran parte reclutate tramite il concorso di Miss Italia, diede vita

Massa critica (evento)

La massa critica è un raduno di biciclette che, sfruttando la forza del numero (massa), invadono le strade normalmente usate dal traffico automobilistico. Se la massa è sufficiente, il traffico non ciclistico viene bloccato anche su strade di grande comunicazione, come viali a più corsie. Nonostante questa descrizione, la massa critica è un fenomeno di

Mehndi

Mehndi, detto anche mehandimehindi o mendi è un termine hindi per indicare un tatuaggio temporaneo eseguito con henné naturale rosso, dipinto su mani e piedi. Viene usato in oriente e nel Nordafrica per la decorazione di mani e piedi per il rito nuziale, benaugurante e di protezione. Viene eseguito con speciali sten

Mobster

Mobster è un termine slang di lingua inglese sinonimo di gangster, utilizzato nel gergo criminale, sebbene con significato ed accezione più generico.

Nerd

Nerd è un termine della lingua inglese americana con cui viene definito chi ha una certa predisposizione per la tecnologia e le attività che richiedono un certo impegno ed è al contempo tendenzialmente solitario e con una ridotta propensione alla socializzazione. Il termine è nato come dispregiativo, ma in seguito è stato reclamato in alcuni ambiti per definire una sorta di orgoglio e di identità di gruppo.

Netiquette

La netiquette è una parola inglese che unisce il vocabolo inglese network (rete) e quello francese etiquette. È un insieme di regole informali che disciplinano il buon comportamento di un utente sul web di Internet, specie nel rapportarsi agli altri utenti attraverso risorse come newsgroup, mailing list, forum, blog, reti sociali o e-mail in genere. Il rispetto della netiquette non è imposto da alcuna legge, ma sotto un aspetto giuridico, la netiquette è spesso richiamata nei contratti di fornitura di servizi di accesso da parte dei provider.

Notte bianca

La notte bianca è un’iniziativa promossa generalmente a livello cittadino che consiste nell’organizzazione di vari eventi di stampo culturale o d’intrattenimento che si svolgono nell’arco di una nottata. Spesso questa iniziativa è accompagnata da un servizio straordinario dei mezzi pubblici, dall’allestimento di spettacoli vari e dall’apertura prolung

Notte rosa (evento)

La Notte rosa è un evento in auge dall’estate del 2006, voluto fortemente dagli imprenditori turistici e da Comune e Provincia di Rimini e studiato sulla falsariga delle notti bianche, che si svolge annualmente sulla riviera romagnola nel primo fine settimana di luglio.

Onore

Il termine onore denota una particolare condizione di dignità o di valore morale, riconosciuta socialmente a un individuo, o ad un gruppo, che goda di reputazione positiva per i meriti acquisiti in qualche ambito o situazione, che possono variare a seconda dei contesti.

Panarda

La panarda è un’antica tradizione abruzzese e dell’Italia centrale, nata come consuetudine di rifocillare i pov

Parents Music Resource Center

Con il nome di Parents Music Resource Center o PMRC si indica un’associazione statunitense nata nel 1985 — e attiva fino a circa tutti gli anni novanta — con lo scopo di valutare sotto il profilo morale ed educativo il contenuto dei prodotti discografici, in particolare per quanto riguardava i riferimenti sessuali più o meno espliciti che essi veicolavano. Vista co

Pendolarismo

Il pendolarismo è il fenomeno che consiste nel duplice spostamento quotidiano, o a diversa cadenza temporale di persone che si muovono, in genere tramite trasporto pubblico, alternativamente dal proprio luogo di residenza al luogo di studio, lavoro o ad altra destinazione. Tale fenomeno ha assunto un particolare rilievo socio-e

Pettegolezzo

Con il termine pettegolezzo s’intende una serie di chiacchiere ritenute inopportune o indiscrete nei confronti di altre persone.

Piedino (sessualità)

Fare piedino è un gesto di approccio e seduzione non verbale che consiste nello sfiorare intenzionalmente col proprio piede il piede o la scarpa della persona da sedurre. La maggior parte delle volte si effettua da seduti e, poiché il contatto avviene per lo più sotto un tavolo, il seduttore gioca sul dubbio che il contatto possa non essere intenzionale. In generale, è un gesto che avviene di nascosto e che implica un’intesa tra due persone, ma in molti casi esso è utilizzato come prima manifestazione di un’intenzione seduttiva, soprattutto laddove questa è volta all’immediata conquista erotica piuttosto che a un più meditato corteggiamento.

Pizzaiolo acrobatico

Il pizzaiolo acrobatico, detto anche pizzaiolo freestyler, è un pizzaiolo – ovvero un confezionatore di pizza – e, al medesimo tempo, una sorta di saltimbanco, danzatore e giocoliere, originale e inconsueta figura di intrattenitore all’interno del mondo dello spettacolo e della ristorazione. I pizzaioli acrobatici sono diffusi principalmente a Napoli.

Pornografia

La pornografia è la raffigurazione esplicita di soggetti erotici e sessuali effettuata in diverse forme: letteraria, pittorica, cinematografica e fotografica.

Pornografia amatoriale

La pornografia amatoriale è una categoria della pornografia caratterizzata dalla realizzazione di filmati eseguita in proprio da attori non pagati, spesso filmando atti sessuali spontanei e naturali di coppie. Negli ultimi anni si è assistito alla creazione di video professionali che cercano di imitare lo stile dei video amatoriali.

Poser

Il termine poser è un epiteto usato in alcune sottoculture per indicare una persona che non appartiene a un certo movimento, ma perlopiù finge di farne parte, per esempio vestendosi secondo i canoni dati da quel movimento senza conoscerlo realmente, in genere allo scopo di ottenere accettazione sociale.

Pub crawl

Il pub crawl è l’azione di una o più persone di bere alcolici in diversi pub nell’arco di una sola serata, solitamente muovendosi da un pub all’altro a piedi. Esistono organizzazioni, soprattutto di americani in Europa, che gestiscono alcuni famosi pub crawl dando appuntamento ai turisti in un luogo prestabilito dove iniziare a bere. Normalmente il numero di pub visitati in un pub crawl è multiplo di 3: da un minimo di 3 ad un massimo di 18. L’orario tipico del pub crawl inizia dalle 20-21 fino all’1-2 di notte.

Pubblicità sociale

La Pubblicità Sociale è quella forma di pubblicità che sfrutta le proprie caratteristiche principali con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica su problematiche di carattere morale e civile riguardanti l’intera comunità.

Qualunquismo

Il qualunquismo è un atteggiamento vagamente ispirato dalle azioni del movimento dell’Uomo qualunque, e che rinnega o almeno intenzionalmente ignora l’aspetto politico del vivere associato. Comparve in Italia nell’immediato dopoguerra.

Quando l’Italia tollerava

Quando l’Italia tollerava è una raccolta di racconti curata dallo scrittore Giancarlo Fusco pubblicato per i tipi dell’editore Nanni Canesi di Roma nel novembre del 1965, pp. 388, 36 tavole a colori e 55 foto, tela editoriale con sovra-copertina illustrata.

Radical chic

Radical chic è un’espressione inglese per definire gli appartenenti alla borghesia che per vari motivi ostentano idee e tendenze politiche affini alla sinistra radicale o comunque opposte al loro vero ceto di appartenenza. Per estensione, la definizione di radical chic comprende anche uno stile di vita e un modo di vestirsi e comportarsi.

Un atteggiamento frequente è l’ostentato disprezzo del denaro, o il non volersene occupare in prima persona quasi fosse tabù, quando in realtà si sfoggia uno stile di vita che indica un’abbondante disponibilità finanziaria o improntato al procacciamento dello stesso con attività che, qualora osservate in altri, un radical chic non esiterebbe a definire in modo sprezzante come volgarmente lucrative.

Inoltre questo atteggiamento sovente si identifica con una certa convinzione di superiorità culturale, nonché con l’ostinata esibizione di questa cultura “elevata”, o la curata trasandatezza nel vestire e, talora, con la ricercatezza nell’ambito di scelte gastronomiche e turistiche; considerando, insomma, come segno distintivo l’imitazione superficiale di atteggiamenti che erano propri di certi artisti controcorrente e che, ridotti a mera apparenza, perdono qualsiasi sostanza denotando l’etichetta snobistica.

Rebetes

Con il termine rebetes o rebeti (ρεμπέτης) ci si riferisce a persone che per aspetto, modo di vestire, comportamento e valori etici, si ritengono associate alla sottocultura greca del rebetiko, una forma musi

Répondez, s’il vous plaît

R.S.V.P. è la sigla del francese Répondez, s’il vous plaît, che in italiano significa “Rispondete, per favore”, utilizzata nella comunicazione scritta formale.

Rete delle grandi macchine a spalla italiane

La Rete delle grandi macchine a spalla italiane è un’associazione, nata nel 2006, che include quattro feste religiose cattoliche italiane. Dal 2013 la rete è inserita nel patrimonio culturale immateriale dell’umanità dall’UNESCO.

Rocker

Rocker è una subcultura giovanile nata negli anni sessanta in Inghilterra.

Salutismo

Il salutismo è una linea di pensiero che comprende l’insieme di pratiche, condotte e tecniche improntate alla preservazione della salute e all’ottimizzazione del benessere.

Sandalo (essenza)

Il sandalo o legno di sandalo è un’essenza molto usata in profumeria. Il suo nome è dovuto alle piante del genere Santalum comunemente chiamate sandalo. La specie indiana da cui storicamente si ricava l’essenza è Santalum album . Il profumo del sandalo viene usato sia come pezzi di legno della pianta sia come olio essenziale estratto. In India è usato da secoli e ciò lo ha reso pregiato e pure non comune. Adesso sono usate anche altre specie per l’estrazione di essenze che hanno profumi simili. Solo nel genere santalum ci sono almeno 19 specie di piante che sono utilizzate per l’estrazione dell’essenza, a cui bisogna sommare anche alcune di altri generi come Amyris o Myoporum.

Sarcasmo

Il sarcasmo è una figura retorica consistente in una forma di ironia amara e pungente, volta allo schernire o ad umiliare qualcuno o qualcosa. Può essere sottolineato anche attraverso particolari intonazioni della voce, enfatizzando così alcune parole o parti dell’affermazione.

Sculture di sabbia

Il termine sculture di sabbia si utilizza generalmente per indicare opere, dalle più semplici alle più complesse, realizzate impiegando come materiali sabbia e acqua.

Semplicità volontaria

La semplicità volontaria all’interno del mondo del lavoro e del più vasto concetto di lifestyle «stile di vita» o simple living «vivere in semplicità» è la scelta da parte di diverse figure di lavoratori – particolarmente professionisti – di giungere ad una libera, volontaria e consapevole autoriduzione del salario, bilanciata da un minore impegno in termini di ore dedicate all

Sex club

Un sex club è un club dove i frequentatori possono trovare partner più o meno occasionali per avere rapport

Sex symbol

Viene definito sex symbol un personaggio famoso, maschile o femminile, che per le sue virtù fisiche sia in grado di suscitare l’attrazione sessuale in individui terzi. Il termine entrò in uso nel 1911, con l’affermarsi del cosiddetto star system e, specialmente in quell’epoca, dell’industria cinematografica.

Snob

Snob è un termine che viene utilizzato per identificare una categoria di persone che imitano i modi ed il modo di vivere di classi sociali superiori, atteggiandosi in maniera raffinata e altezzosa.

Socialite

Il socialite è una persona, in genere proveniente da ambienti benestanti o aristocratici, che partecipa abitualmente a eventi mondani come serate di beneficenza o gala, feste private, sfilate di moda, raccolte fondi, festival e altri eventi esclusivi, dedicando gran parte del proprio tempo a essi e che deve la propria notorietà principalmente a queste attività.

Speed date

Lo speed date è uno strumento, inventato recentemente e importato in Italia dagli Stati Uniti, per conoscere persone nuove. Le origini di questa pratica vengono fatte risalire al rabbino Yaacov Deyo dell’Aish HaTorah, che la usava per far conoscere gli ebrei celibi di Los Angeles.

Spogliarello

Lo spogliarello, o striptease secondo la nomenclatura di lingua inglese, è il termine che connota la tecnica dello spogliarsi lentamente degli indumenti. Ha valenza di azione di seduzione e può assumere forma di esibizione erotica — talvolta in chiave ironica — quando la platea di spettatori è costituita da più persone. All’interno del mondo dello spettacolo, è stato uno dei numeri centrali del genere teatrale chiamato burlesque.

Sputo

Lo sputo è un getto di saliva, catarro o altre sostanze espulse dalla bocca. Non va confuso con l’espettorazione, termine che più specificamente indica l’espulsione per via orale del muco bronchiale spesso dopo un colpo di tosse.

Stampa rosa

La stampa rosa è il genere editoriale che si occupa principalmente della pubblicazione di opere letterarie o periodici d’informazione destinati al pubblico femminile.

Standing ovation

Una standing ovation è una forma di applauso per la quale i membri del pubblico si alzano in piedi mentre applaudono. Questa azione è svolta dal pubblico per esprimere una particolare forma di approvazione o soddisfazione.

Statua vivente

Statua vivente è il termine convenzionalmente attribuito a un mimo, modello e artista di strada che posa per strada restando immobile per ore e ore come una statua o un mannequin del tipo di quelli esposti nei grandi magazzini e nei negozi di abbigliamento. Ricalca il lemma di lingua inglese living statue: appunto, statua vivente.

Sue proprie mani

Sue proprie mani, più spesso indicata con l’abbreviazione S.P.M., è un’espressione normalmente associata a una lettera consegnata a mano e non via posta. Qualsiasi missiva, per legge, è indirizzata esclusivamente alla persona al destinatario, ma oggi alcuni sottolineano il carattere “strettamente riservato” della comunicazione aggiungendo la sigla S.P.M., quando invece la sigla opportuna sarebbe appunto “Riservato”, “Personale”, ecc. La scritta S.P.M. viene apposta sulla busta della lettera inviata, solitamente in basso a destra. Le pregiate mani sono quelle del destinatario.

Tamarro

Tamarro è un termine gergale della lingua italiana usato per indicare una persona ritenuta rozza, zoticona, o comunque non stimabile, il cui utilizzo assume spesso un’accezione ironico/sarcastica.

Tappeto rosso

Il tappeto rosso, a volte definito con l’anglicismo red carpet, è una striscia di tappeto di colore rosso che viene dispiegata a terra, per indicare il percorso da seguire in occasioni formali o in caso di cerimonie; sul tappeto rosso “sfilano” anche i VIP mentre accedono all’edificio dove ha luogo un evento mondano.

Teddy Boy

Teddy Boy o Ted è una subcultura giovanile nata in Inghilterra che imita lo stile in voga durante l’epoca edoardiana, riproposto dai sarti di Savile Row dopo la Seconda guerra mondiale.

Tormentone estivo

Un tormentone estivo è una canzone che durante l’estate ha grande diffusione attraverso i principali mezzi di comunicazione mediatica e in ambienti ludici come discoteche, sale da ballo e villaggi turistici.

Upskirt

Upskirt è un neologismo slang di lingua inglese che definisce la ripresa, dal basso verso l’alto, con una macchina fotografica o una cinepresa o telecamera, della parte inferiore di una figura femminile che indossa una gonna, in modo da evidenziarne la biancheria intima se non le nudità.

Vanità

Nel linguaggio comune, il termine vanità indica un’eccessiva credenza nelle proprie capacità e attrazione verso gli altri. Prima del XIV secolo non aveva alcun significato narcisistico, ma era considerata una futilità. Il relativo termine vanagloria oggi è visto come un sinonimo arcaico della vanità, un’ingiustificata vanteria. Dal suffisso vanus e dal latino gloria.

Vernissage

Il termine derivante dal francese vernissage viene usato per indicare l’inaugurazione di una mostra d’arte. L’equivalente in lingua italiana è la vernice di una mostra.

Vizio

Nell’accezione più comune, il vizio è un comportamento abitudinario fisicamente nocivo o comunque considerato dal contesto sociale moralmente riprovevole per sé o per gli altri, che si manifesta nell’individuo in modo normalmente ripetitivo e coattivo.

Wannabe (slang)

In inglese, il termine wannabe si riferisce a chi aspira a qualcosa, o finge di essere qualcuno o ricoprire un certo ruolo.

Water cooler television

Water cooler television è un modo di dire proprio degli Stati Uniti.

Yuppie

Yuppie è un termine inglese diffusosi internazionalmente a partire dagli anni ottanta, che sta ad indicare un professionista o imprenditore giovane e “rampante” che abbraccia la comunità economica capitalista ed in essa trova realizzazione.

Zoot suit

Lo zoot suit è un abbigliamento da uomo consistente in una lunga giacca a spalle molto larghe e pantaloni a vita altissima. Tale stile di abbigliamento divenne molto popolare nelle comunità afroamericane, chicane e italoamericane intorno ag


Tratto da Wikipedia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Costume

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: