Command & Conquer: La vendetta di Yuri


Videogioco del 2001

Command & Conquer: La vendetta di Yuri è un pacchetto di espansione A Command & Conquer: Allarme rosso 2 sviluppato da Studi Westwood. Il gioco è stato rilasciato in Nord America il 9 ottobre 2001. Il gioco è incentrato su un’oscura figura ex sovietica di nome Yuri che ha creato un suo esercito segreto e rappresenta una minaccia per il libero arbitrio del mondo.

In Command & Conquer: La vendetta di Yurila storia inizia presupponendo che gli Alleati abbiano vinto Allarme rosso 2. Il gioco inizia con il casa Bianca annunciando DEFCON 2, poiché Yuri, l’ex capo del Corpo Psichico Sovietico, progetta di conquistare il mondo attraverso il controllo mentale, ottenuto attivando una rete segreta di Dominatori Psichici in tutto il mondo. Gli Stati Uniti lanciano un attacco aereo sullo Psychic Dominator Isola di Alcatraz. Nonostante le pesanti perdite, il dispositivo perde potenza dopo che la sua centrale elettrica è stata distrutta. Ma Yuri attiva gli altri e il resto del pianeta soccombe rapidamente al suo controllo mentale.

Ramo della storia degli alleati(modificare)

Viene inviato il comandante alleato San Francisco difendere e attivare una macchina del tempo; gli alleati pianificano di tornare indietro nel tempo e impedire ai dominatori psichici di Yuri di arrivare online. Una volta che sono state messe in sicurezza abbastanza centrali elettriche, il giocatore torna indietro nel tempo, arrivando al momento in cui le forze sovietiche stanno invadendo per la prima volta San Francisco. I sovietici, colti di sorpresa, vengono sconfitti e il Dominatore Psichico in costruzione sull’isola di Alcatraz viene distrutto.

Mappa anacronistica delle nazioni alleate e sovietiche
Blu: alleato
Rosso: sovietico
*Territorio Yuri non mostrato

Il comandante alleato è schierato Los Angeles dove Yuri sta massacrando la popolazione della città, convertendola in materie prime. Il comandante libera Los Angeles con l’aiuto di celebrità pesantemente armate. Successivamente, il comandante viene inviato a Seattle dopo aver ricevuto una supplica dal presidente della Massivesoft Corporation (parodie di Bill Gates e il Microsoft Corporation): Yuri ha preso il controllo del campus Massivesoft per fondi e sviluppo di software genetico. Il comandante si impegna in una guerra urbana per controllare le centrali elettriche locali, impedendo a Yuri di alimentare il suo silo nucleare mentre alimenta invece la superarma alleata. In seguito a queste vittorie, Yuri cattura Albert Einsteincostringendolo a lavorare sul suo Dominatore Psichico vicino al Grande piramide in Egitto. Il commando alleato Tanya Adams, tuttavia, libera Einstein, che ha sabotato il Dominatore Psichico. Il comandante può usarlo una volta prima che esploda. Le forze alleate attaccano quindi l’impianto di clonazione di Yuri Sydney, Australia. Yuri intende rapire i leader mondiali e sostituirli con cloni controllati dalla mente.

Desiderando portare a termine la guerra contro Yuri, i leader alleati e sovietici si incontrano nel Edificio del parlamento In Londra firmare un trattato di pace e di cooperazione congiunta. Sotto il controllo mentale di Yuri, il tenente alleato Eva rivela il luogo dell’incontro. Il comandante alleato è costretto a difendere l’edificio dall’assalto di Yuri abbastanza a lungo da consentire la ratifica del trattato prima di distruggere la base londinese di Yuri con l’assistenza dei sovietici.

Il tenente Eva traccia la trasmissione di controllo mentale di Yuri, esponendo la sua base di partenza Penisola Antartica. Viene lanciata un’invasione congiunta alleata-sovietica, sradicando la base e catturando Yuri, che è rinchiuso in una camera di isolamento psichico, dove “non sarà in grado di controllare mentalmente una mosca”. Proprio mentre il Generale Carville si congratula con il comandante, le due linee temporali cominciarono a fondersi. Nella nuova linea temporale, al posto di Yuri, è lo stesso Carville a interrompere la riunione di emergenza alla Casa Bianca, con grande shock del presidente Dugan. Nel frattempo, Tanya invita il comandante al gala della vittoria, proprio come ha fatto nella sequenza temporale precedente. Questa volta, tuttavia, viene interrotta dal tenente Eva, che invita anche il comandante a partecipare. Tanya si lamenta con Einstein di non aver capito bene la sequenza temporale e chiede di essere rimandata a due ore fa. Poi, facendo l’occhiolino, dice al comandante che lo vedrà nel replay.

Ramo della storia sovietica(modificare)

Una squadra d’assalto sovietica riesce a catturare la macchina del tempo alleata. Dopo un abuso, che porta i sovietici al Cretaceo Era, i sovietici arrivano a San Francisco durante l’occupazione sovietica e distruggono il dominatore psichico ancora incompleto di Yuri. Per evitare un futuro in cui l’Unione Sovietica perde la guerra a favore degli Alleati, il comandante sovietico viene incaricato dell’assalto al prototipo della Cronosfera alleata nel Foresta Nera, Germania. Altrimenti questo assalto sarebbe fallito, come visto in Command & Conquer: Allarme rosso 2. Senza la Cronosfera, l’Unione Sovietica diventa di fatto superpotenza mondiale e si concentra sulla distruzione di Yuri.

Yuri ha occupato Londra. Dopo aver controllato mentalmente le forze alleate lì, inizia a massacrare i suoi cittadini per ottenere materie prime e costruire un Dominatore Psichico. Per fermare questo, le forze sovietiche si infiltrano a Londra e distruggono lì un faro psichico, liberando l’esercito alleato locale dal controllo mentale di Yuri. Una forza congiunta alleato-sovietica rade quindi al suolo il Dominatore Psichico pochi minuti prima che diventi operativo.

Dopo aver salvato il Premier sovieticoil cui aereo è stato abbattuto Casablanca, Maroccoil comandante sovietico viene inviato su un’isola inesplorata nel l’oceano Pacifico dove Yuri ha allestito una grande base. Dopo una lunga battaglia, la base viene catturata. Si scopre che si tratta di una struttura di lancio che ospita un veicolo spaziale programmato per volare verso il Luna, che Yuri intende utilizzare come rifugio quando la rete Psychic Dominator sarà online. I sovietici usano questo razzo per inviare lì una task force specializzata, radendo al suolo e saccheggiando le basi di Yuri.

Yuri viene ritrovato nella sua casa ancestrale Transilvania, dove ha unito le sue forze con quelle alleate e sovietiche controllate mentalmente attorno alla sua roccaforte. Nonostante la sua forza, tuttavia, il comandante sovietico sconfigge le forze di Yuri e rade al suolo il castello di Yuri. In un ultimo disperato tentativo, Yuri attiva la macchina del tempo che ha rubato a San Francisco. Il tenente sovietico Zofia interferisce, costringendo Yuri a viaggiare all’inizio del Cretaceo con le riserve di energia esaurite. Bloccato nel tempo, Yuri viene mangiato da a Tirannosauro Rex. L’Unione Sovietica, dopo aver imposto il comunismo al mondo intero, inizia a costruire il suo programma spaziale, pronta a diffondere la sua gloriosa causa fino ai confini dello spazio.

Gioco(modificare)

Il gameplay principale di La vendetta di Yuri è molto simile a quello del suo predecessore, Command & Conquer: Allarme rosso 2. L’obiettivo del gioco è raccogliere risorse mentre si addestra un esercito per difendere la base del giocatore e attaccare i nemici del giocatore.

Aggiunte(modificare)

L’espansione presenta due nuove campagne, una per gli Alleati e una per l’Unione Sovietica, ciascuna composta da sette missioni. Viene introdotta una nuova fazione, Yuri La vendetta di Yuri, che è il principale antagonista in entrambe le campagne ed è giocabile in modalità multiplayer, ma manca di una propria campagna per giocatore singolo. La fazione di Yuri è composta principalmente da nuove unità ed edifici, nonché da cloni di Yuri e vasche di clonazione precedentemente disponibili per i sovietici. Le sue unità generalmente fanno affidamento su elementi tattici non convenzionali come il loro caratteristico controllo mentale.

Le fazioni di Allarme rosso 2 ricevere anche nuove funzionalità. Gli alleati ottengono la nuova fanteria anticarro Guardian GI. I loro nuovi carri armati robot sono immuni al controllo mentale e il bunker mobile Battle Fortress può schiacciare i veicoli nemici. Il loro commando, Tanya Adams, ora può distruggere i veicoli. I sovietici ricevono la struttura difensiva del bunker da battaglia da cui la fanteria presidiata può sparare. La loro nuova unità di comando Boris (che sostituisce Yuri) è in grado di sconfiggere la maggior parte delle unità di terra uno contro uno e di lanciare attacchi aerei sugli edifici. Il loro nuovo Siege Chopper può atterrare e schierare cannoni di artiglieria. Il loro nuovo impianto industriale (che sostituisce le vasche di clonazione) che riduce il prezzo e i tempi di costruzione di veicoli, aerei, navi e (raffinerie di minerali sovietiche e alleate) del 25%.

Tutti i tipi di unità ora hanno voci uniche. In Allarme rosso 2, questo era limitato alla fanteria e agli aerei; i veicoli condividevano le stesse voci per fazione.

Sono state aggiunte anche varie abilità di supporto: gli scudi di forza, disponibili per tutte le fazioni, rendono gli edifici temporaneamente invulnerabili a costo della perdita di potere della fazione. I sovietici hanno accesso ad aerei spia in grado di esplorare il territorio. Yuri può usare il suo radar psichico per rivelare il territorio e ha accesso al mutatore genetico e al dominatore psichico, l’ultimo dei quali è potente quanto il dispositivo di controllo meteorologico degli alleati e i missili nucleari sovietici.

Il concetto di “edifici tecnologici” presente in Allarme rosso 2 è stato ampliato nel La vendetta di Yuri. Come in Allarme rosso 2, la cattura di edifici tecnologici dà al giocatore l’accesso a vari bonus, ma sono stati aggiunti nuovi edifici e alcuni di quelli vecchi sono stati modificati per essere più vantaggiosi. I nuovi edifici tecnologici includono centrali elettriche, officine meccaniche per la guarigione automatica di veicoli e navi, ospedali per la guarigione automatica di unità di fanteria e laboratori segreti per sbloccare armi altrimenti non disponibili alla fazione del giocatore.

Ricezione(modificare)

La vendetta di Yuri ha ricevuto recensioni per lo più positive. Classifiche di gioco riporta un punteggio medio dell’85% basato su 30 recensioni.(2) IGN ha dato al gioco 8,6 su 10, dicendo che “fornisce a un gioco davvero eccellente alcuni miglioramenti davvero impressionanti”.(4) La mancanza di una campagna per giocatore singolo per l’esercito di Yuri è stata considerata un punto debole. GameSpot ha affermato che “tutte le sue nuove funzionalità si combinano per creare La vendetta di Yuri ideale o addirittura assolutamente necessario per chiunque si sia divertito Allarme rosso 2“, e premiato 8,5 su 10.(5)

Gli editori di Giocatore PC negli Stati Uniti di nome La vendetta di Yuri il miglior pacchetto di espansione del 2001, a pari merito Baldur’s Gate II: Trono di Bhaal. Hanno scritto che “rinvigorisce un gioco già eccellente, ed è ancora un altro motivo per acquistarlo Allarme rosso 2“.(6)

Riferimenti(modificare)

  1. ^ Personale IGN (9 ottobre 2001). “Yuri Cronosfera ai negozi”. IGN. Estratto 13 marzo 2023.
  2. ^ UN B “Command & Conquer: Red Alert 2 – La vendetta di Yuri per PC”. Classifiche di gioco. CBS interattivo. Estratto 14 novembre 2018.
  3. ^ “Command & Conquer: Red Alert 2 – La vendetta di Yuri per recensioni su PC”. Metacritico. CBS interattivo. Estratto 14 novembre 2018.
  4. ^ Butts, Steve (9 ottobre 2001). “Comando e conquista: la vendetta di Yuri”. IGN. Estratto il 28 marzo 2010.
  5. ^ “Command & Conquer: Yuri’s Revenge per PC – Gioco per PC Command & Conquer: Yuri’s Revenge”. GameSpot. Estratto il 28 marzo 2010. Archiviato 22 ottobre 2007, presso il Macchina del ritorno
  6. ^ Personale (marzo 2002). “L’ottava edizione Giocatore PC Premi”. Giocatore PC negli Stati Uniti. 9 (3): 32, 33, 36, 36, 37, 40, 42.

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto