Climatologia: studio scientifico del clima

La climatologia o scienza del clima è lo studio scientifico delclima della Terra, tipicamente definito come la media delle condizioni meteorologiche su un periodo di almeno 30 anni.

Distribuzione della temperatura sulla superficie marina. In rosso le aree a temperatura più elevata, in blu le aree a temperatura meno elevata.
Distribuzione della temperatura sulla superficie marina. In rosso le aree a temperatura più elevata, in blu le aree a temperatura meno elevata.

Il clima riguarda le condizioni atmosferiche durante un periodo di tempo esteso o indefinito; Il tempo è la condizione dell’atmosfera durante un periodo di tempo relativamente breve.

I principali temi di ricerca sono lo studio della variabilità climatica, i meccanismi dei cambiamenti climatici e il cambiamento climatico moderno.

Questo argomento di studio è considerato parte delle scienze dell’atmosfera e una suddivisione della geografia fisica , che è una delle scienze della Terra.

La climatologia comprende alcuni aspetti dell’oceanografia e della biogeochimica.

I principali metodi utilizzati dai climatologi sono l’analisi delle osservazioni e la modellizzazione dei processi fisici che determinano il clima.

Le previsioni meteorologiche a breve termine possono essere interpretate in termini di conoscenza dei fenomeni climatici a lungo termine, ad esempio cicli climatici come l’oscillazione El Niño-Sud (ENSO), l’oscillazione Madden-Julian (MJO), l’ oscillazione del Nord Atlantico (NAO ), l’ oscillazione artica (AO), l’ oscillazione decennale del Pacifico (PDO) e l’oscillazione interdecadale del Pacifico (IPO).

I modelli climatici vengono utilizzati per una varietà di scopi, dallo studio delle dinamiche del tempo e del sistema climatico alle previsioni del clima futuro.

Storia della climatologia

I Greci iniziarono lo studio formale del clima; infatti la parola clima deriva dalla parola greca klima, che significa “pendio”, riferendosi alla pendenza o all’inclinazione dell’asse terrestre.

Probabilmente il testo classico più influente riguardo al clima fu On Airs, Water and Placesscritto da Ippocrate intorno al 400 AC Questo lavoro ha commentato l’effetto del clima sulla salute umana e le differenze culturali tra Asia ed Europa.

Questa idea secondo cui il clima controlla quali popolazioni eccellono in base al loro clima, o determinismo climatico, è rimasta influente nel corso della storia.

Lo scienziato cinese Shen Kuo (1031-1095) dedusse che i climi cambiarono naturalmente in un enorme arco di tempo, dopo aver osservato bambù pietrificati trovati sottoterra vicino a Yanzhou (l’attuale Yan’an, provincia dello Shaanxi), un’area dal clima secco inadatta a quel tipo di ambiente per la crescita del bambù. Continua a leggere su wikipedia…

2 commenti su “Climatologia: studio scientifico del clima”

  1. Your blog is a treasure trove of valuable insights and thought-provoking commentary. Your dedication to your craft is evident in every word you write. Keep up the fantastic work!

  2. hiI like your writing so much share we be in contact more approximately your article on AOL I need a specialist in this area to resolve my problem Maybe that is you Looking ahead to see you

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto