Catetere a palloncino ureterico: cos’è, trattamento delle stenosi

Un catetere a palloncino ureterico è un catetere a palloncino destinato al trattamento delle stenosi dell’uretere . Si tratta infatti di uno stent a doppia J su cui è montato un palloncino. È collegato a un dispositivo di erogazione (pusher) per introdurlo dalla vescica nell’uretere . Il sistema comprende un dispositivo valvolare di non ritorno e uno spintore con uno stiletto e due porte.

Catetere a palloncino nell'uretere.jpg

Schizzo di un catetere a palloncino ureterico posizionato nell’uretere.

La porta laterale serve per iniettare l’agente di contrasto per gonfiare il palloncino, mentre la porta diretta serve per il filo guida. Il catetere ha un lume centrale di diametro relativamente grande e uno stelo di 2 mm (6 Charr.). Il pallone è diviso in due sezioni: una sezione o asta lunga e stretta e un bulbo cranico più grande. Il bulbo cranico più grande impedisce la migrazione distale, mentre la sezione più stretta mantiene il diametro aumentato di una stenosi predilata nella sezione dell’uretere.

Posizionamento e rimozione dello stent

Un filo guida deve essere inserito nell’uretere. Dopo la dilatazione della stenosi ureterale con un palloncino di dilatazione ad alta pressione, il filo guida rimane in posizione per inserire il catetere a palloncino ureterale.

Il palloncino viene gonfiato mediante un’iniezione di mezzo di contrasto attraverso la porta laterale dello spintore e rimane in situ mentre l’ urotelio espanso guarisce. Lo stiletto viene utilizzato per staccare il catetere a palloncino dallo spintore. Durante il processo di guarigione l’urina defluisce attraverso l’ampio lume centrale mentre il palloncino rimane gonfio. Il catetere a palloncino ureterico può essere utilizzato insieme a uno stent a doppia J per un’ulteriore drenaggio. Per rimuovere il catetere dopo diverse settimane il palloncino viene sgonfiato tagliando l’estremità distale del catetere. Il catetere può quindi essere estratto in sicurezza.

Indicazioni

Il catetere a palloncino ureterico ha lo scopo di curare due tipi principali di malattie:

  • Ostruzione della giunzione ureteropelvica (chiamata anche ostruzione UPJ o ostruzione della giunzione pelvico-ureterale PUJO) causata da fattori intrinseci della parete come fibrosi e/o problemi di parete ipertrofica .
e
  • Problemi alla vescica di Brickers (chiamata anche condotto ileale ). Fino al 10% dei pazienti sottoposti a deviazione urinaria del condotto ileale può sviluppare una stenosi anastomotica ureteroileale . Questo può portare a sintomi ostruttivi come dolore laterale, infezione e infine deterioramento della funzione renale che può essere alleviato dal trattamento con questo catetere a palloncino.

Un intervento secondo questa procedura Overtoom è significativamente meno invasivo rispetto ai trattamenti alternativi.

Il pallone non è destinato ad essere utilizzato in caso di ostruzioni causate da calcoli o neoplasie .


https://en.wikipedia.org/wiki/Ureteric_balloon_catheter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *