W-Top

Schema del duodeno umano con le parti principali etichettate

Duodeno: cos’è, sezione dell’intestino…

Il duodeno è la prima sezione dell’intestino tenue nella maggior parte dei vertebrati superiori, inclusi mammiferi, rettili e uccelli.  Nel pesce, le divisioni dell’intestino tenue non sono così chiare e al posto di duodeno possono essere usati termini come intestino prossimale anteriore o intestinole.  Nei mammiferi il duodeno può essere il sito principale per l’assorbimento del ferro. Il duodeno precede il digiuno e l’ ileo ed è la …

Duodeno: cos’è, sezione dell’intestino… Leggi altro »

Tratto gastrointestinale

Tratto gastrointestinale: cos’è, intestino.

Il tratto gastrointestinale ( tratto gastrointestinale , tubo digerente , canale alimentare ) è il tratto o passaggio dell’apparato digerente che conduce dalla bocca all’ano . Il tratto gastrointestinale contiene tutti i principali organi dell’apparato digerente, nell’uomo e in altri animali, compreso l’ esofago , lo stomaco e l ‘ . Il cibo ingerito attraverso la bocca viene digerito per estrarre i nutrienti e assorbire energia, e le scorie vengono espulse nell’ano sotto forma di feci .Gastrointestinale è un aggettivo che significa o relativo allo stomaco e …

Tratto gastrointestinale: cos’è, intestino. Leggi altro »

Sindrome dell’intestino irritabile: cos’è, colon irritato o irritabile…

La sindrome dell’intestino irritabile o colon irritato, colon irritabile ( IBS ), precedentemente denominata colon spastico o nervoso e intestino spastico , è un disturbo gastrointestinale caratterizzato funzionale da un gruppo di sintomi accompagnati insieme che includono dolore addominale e cambiamenti nella struttura dei movimenti intestinali . Questi sintomi si manifestano per molto tempo, spesso anni. È stato classificato in quattro tipi principali a seconda che la diarrea sia comune, la stitichezzaè comune, …

Sindrome dell’intestino irritabile: cos’è, colon irritato o irritabile… Leggi altro »

Colon

Colon: cos’è, intestino crasso.

Il colon, noto anche come intestino crasso, è l’ultima parte del tratto gastrointestinale e dell’apparato digerente nei vertebrati . L’acqua viene assorbita qui e il materiale di scarto rimanente viene immagazzinato nel retto come feci prima di essere rimosso dalla defecazione . Il colon è la porzione più lunga dell’intestino crasso ei termini sono usati spesso in modo intercambiabile, ma la maggior parte delle fonti definisce l’intestino crasso come la …

Colon: cos’è, intestino crasso. Leggi altro »

Cistifellea

Cistifellea: cos’è, nota anche come colecisti.

Nei vertebrati , la cistifellea , nota anche come colecisti , è un piccolo organo cavo in cui la bile viene immagazzinata e concentrata prima di essere rilasciata nell’intestino tenue . Nell’uomo, la cistifellea a forma di pera si trova sotto il fegato , sebbene la struttura e la posizione della cistifellea possano variare significativamente tra le specie animali. Riceve e immagazzina la bile, prodotta dal fegato, attraverso il dotto epatico comune , …

Cistifellea: cos’è, nota anche come colecisti. Leggi altro »

Epilessia: cos’è, disturbi neurologici non.

[ad_1] L’epilessia è un gruppo di disturbi neurologici non trasmissibili caratterizzati da crisi epilettiche ricorrenti . Le crisi epilettiche possono variare da periodi brevi e quasi impercettibili a lunghi periodi di agitazione vigorosa a causa dell’attività elettrica anormale nel cervello. Questi episodi possono provocare lesioni fisiche, sia direttamente, come ossa marce, sia causando incidenti. Nell’epilessia, le convulsioni tendono a ripresentarsi e potrebbero non avere una …

Epilessia: cos’è, disturbi neurologici non. Leggi altro »

Apparato digerente: cos’è, di ogni essere vivente..

  [ad_1] L’apparato digerente umano è costituito dal tratto gastrointestinale più gli organi accessori della digestione ( lingua , ghiandole salivari , pancreas , fegato e cistifellea ). La digestione comporta la scomposizione del cibo in componenti sempre più piccoli, fino a quando non possono essere assorbiti e assimilati nel corpo. Il processo di digestione ha tre fasi: la fase cefalica , la fase gastrica e la fase intestinale . Il primo stadio, la fase cefalica della …

Apparato digerente: cos’è, di ogni essere vivente.. Leggi altro »

Fegato: cos’è, organo importante.

[ad_1] Il fegato è un organo importante presente nei soli vertebrati che svolge molte funzioni biologiche essenziali come la disintossicazione dell’organismo e la sintesi di proteine ​​e sostanze biochimiche necessarie per la digestione e la crescita. Nell’uomo si trova nel quadrante superiore destro dell’addome , sotto il diaframma . I suoi altri ruoli nel metabolismo includono la regolazione dell’accumulo di glicogeno , la decomposizione dei globuli rossi e la produzione di ormoni . Il fegato è un organo digerente accessorio che produce …

Fegato: cos’è, organo importante. Leggi altro »

La posizione e la relazione dell'esofago nella regione cervicale e nel mediastino posteriore. Visto da dietro.

Esofago: cos’è: organo a forma cilindrica…

L’ esofago ( inglese americano ) o esofago ( inglese britannico ; entrambi ), non tecnicamente noto anche come tubo alimentare o esofago , è un organo nei vertebrati attraverso il quale il cibo passa, aiutato dalle contrazioni peristaltiche , dalla faringe allo stomaco . L’esofago è un tubo fibromuscolare , lungo circa 25 cm (10 pollici) negli adulti, che viaggia dietro la trachea e il cuore , passa attraverso il diaframmae si svuota nella regione più alta dello stomaco . Durante la deglutizione, l’ epiglottide si inclina all’indietro per evitare che il …

Esofago: cos’è: organo a forma cilindrica… Leggi altro »