Urologia

Perdita venosa: cos’è, impotenza vasculogenica

La perdita venosa, chiamata anche disfunzione erettile venogenica e insufficienza venosa del pene, è una categoria di impotenza vasculogenica, una causa della disfunzione erettile nei maschi. Colpisce tutte le età, essendo particolarmente imbarazzante nei giovani. Gran parte delle perdite venose non ha raggiunto un consenso tra la comunità medica e molti aspetti della condizione, in particolare le sue strategie di trattamento, sono …

Perdita venosa: cos’è, impotenza vasculogenica Leggi altro »

Urostealith: cos’è, sostanza grassa

L’urostealite è una sostanza grassa o resinosa identificata dal chimico austriaco JF Heller nel 1845 come principale costituente di alcuni calcoli vescicali . Secondo Heller e altre descrizioni contemporanee, l’urostealite è una sostanza marrone morbida, insolubile in acqua, scarsamente solubile in alcool e facilmente solubile in etere . Al riscaldamento si ammorbidisce dapprima, poi si espande e si carbonizza prima di sciogliersi. Si dissolve in soluzioni di carbonato di sodio e quest’ultimo è stato …

Urostealith: cos’è, sostanza grassa Leggi altro »

Robotica urologica: cos’è, nuovo campo interdisciplinare

Urology Robotics , o URobotics , è un nuovo campo interdisciplinare per l’applicazione dei robot in urologia e per lo sviluppo di tali sistemi e nuove tecnologie in questa disciplina clinica. L’urologia è tra i campi medici con il più alto tasso di avanzamento tecnologico, che da diversi anni ha incluso l’uso di robot medici. Applicazioni Il primo robot chirurgico approvato dalla …

Robotica urologica: cos’è, nuovo campo interdisciplinare Leggi altro »

Uroginecologia: cos’è, sotto-specialità chirurgica

L’uroginecologia o l’uroginecologia è una sotto-specialità chirurgica dell’urologia e della ginecologia . Storia Nel 1893, Howard Kelly , ginecologo e pionieristico uroginecologo, inventò un cistoscopio ad aria che era semplicemente un tubo cavo portatile con una partizione di vetro. Quando l’American Surgical Society, poi l’ American College of Surgeons , si riunì a Baltimora nel 1900, si tenne un concorso tra Howard Kelly e Hugh Hampton Young , che è spesso considerato il …

Uroginecologia: cos’è, sotto-specialità chirurgica Leggi altro »

Dispositivo per la raccolta delle urine: cos’è, per analisi

Un dispositivo di raccolta delle urine o UCD è un dispositivo che consente la raccolta di urine per analisi (come nelle analisi delle urine mediche o forensi ) o per scopi di semplice eliminazione (come nei veicoli impegnati in lunghi viaggi e non dotati di servizi igienici , in particolare aerei e veicoli spaziali ). Gli UCD di quest’ultimo tipo sono talvolta chiamati piddle pack . Catetere del preservativo Dispositivi simili sono utilizzati, …

Dispositivo per la raccolta delle urine: cos’è, per analisi Leggi altro »

Minzione: cos’è, rilascio di urina dalla vescica

La minzione, nota anche come minzione, è il rilascio di urina dalla vescica urinaria attraverso l’ uretra verso l’esterno del corpo. È la forma di escrezione del sistema urinario. È anche noto dal punto di vista medico come minzione, minzione , uresi o, raramente, emizione, e conosciuto colloquialmente con vari nomi tra cui pipì, pipì e pissing. Negli esseri umani sani (e in molti altri animali), il processo di minzione è sotto controllo volontario. Nei neonati, in alcuni individui …

Minzione: cos’è, rilascio di urina dalla vescica Leggi altro »

Cateterismo urinario: cos’è, tubo in lattice

Nel cateterismo urinario un tubo in lattice, poliuretano o silicone noto come catetere urinario viene inserito nella vescica attraverso l’uretra. Il cateterismo consente all’urina di drenare dalla vescica per la raccolta. Può anche essere utilizzato per iniettare liquidi utilizzati per il trattamento o la diagnosi delle condizioni della vescica. Un medico, spesso un infermiere, di solito esegue la procedura, ma è possibile anche l’autocateterismo. Un catetere può essere inserito per …

Cateterismo urinario: cos’è, tubo in lattice Leggi altro »

Sling uretrale: cos’è, dispositivo che viene impiantato

Un’imbracatura uretrale è un dispositivo che viene impiantato chirurgicamente per stabilizzare i tessuti e gli organi pelvici delle donne. L’intervento chirurgico che impianta questo dispositivo può aiutare a trattare l’incontinenza urinaria e il prolasso uterino. Un trattamento alternativo al posizionamento della fionda uretrale sono le iniezioni di massa uretrale. https://en.wikipedia.org/wiki/Urethral_sling

Ipermobilità uretrale: cos’è, eccessivo movimento dell’uretra femminile

L’ipermobilità uretrale è una condizione di eccessivo movimento dell’uretra femminile dovuto ad un diaframma urogenitale indebolito. Descrive l’instabilità dell’uretra in relazione ai muscoli del pavimento pelvico. Un muscolo del pavimento pelvico indebolito non riesce a chiudere adeguatamente l’uretra e quindi può causare incontinenza urinaria da sforzo . Questa condizione può essere misurata con la discesa del compartimento anteriore. A volte viene trattata con iniezioni di …

Ipermobilità uretrale: cos’è, eccessivo movimento dell’uretra femminile Leggi altro »

Iniezioni di massa uretrale: cos’è, procedura ginecologica

Un’iniezione di massa uretrale è una procedura ginecologica e un trattamento medico utilizzato per trattare la perdita involontaria di urina: l’incontinenza urinaria nelle donne. I materiali iniettabili vengono utilizzati per controllare l’incontinenza da stress. Gli agenti volumizzanti vengono iniettati nella mucosa che circonda il collo vescicale e l’uretra prossimale. Ciò riduce il diametro dell’uretra e crea resistenza alla fuoriuscita di …

Iniezioni di massa uretrale: cos’è, procedura ginecologica Leggi altro »