Sistema digerente

Il sistema digerente

Illustrazione del vomito del XIV secolo dal Casanatense Tacuinum Sanitatis

Vomito: cos’è, espulsione involontaria e forzata.

Il vomito (noto anche come vomito e vomito ) è l’espulsione involontaria e forzata del contenuto dello stomaco attraverso la bocca e talvolta il naso . Il vomito può essere il risultato di disturbi come intossicazione alimentare , gastroenterite , gravidanza, cinetosi o sbornia; oppure può essere un effetto collaterale di malattie come tumori cerebrali , elevata pressione intracranica o sovraesposizione alle radiazioni ionizzanti . La sensazione che si sta per vomitare si chiama nausea ; spesso precede, ma non sempre porta …

Vomito: cos’è, espulsione involontaria e forzata. Leggi altro »

Apparato digerente, si nota l'intestino tenue e il duodeno

Intestino tenue: cos’è, tra stomaco e intestino crasso.

L’ intestino tenue o intestino tenue è un organo nel tratto gastrointestinale in cui avviene la maggior parte dell’assorbimento dei nutrienti dal cibo. Si trova tra lo stomaco e l’ intestino crasso e riceve la bile e il succo pancreatico attraverso il dotto pancreatico per favorire la digestione . L’intestino tenue è circa 18 piedi (6,5 metri) e si piega molte volte per adattarsi lungo all’addome. oltre sia più lungo dell’intestino crasso, è chiamato intestino tenue perché ha un diametro più stretto. L’intestino …

Intestino tenue: cos’è, tra stomaco e intestino crasso. Leggi altro »

Faringe

Faringe: cos’è, dietro la bocca e la cavità nasale.

La faringe (plurale: faringe ) è la parte della gola dietro la bocca e la cavità nasale , e sopra l’ esofago e la trachea (i tubi che scendono allo stomaco e ai polmoni ). Si trova nei vertebrati e negli invertebrati, sebbene la sua struttura vari tra le specie. La faringe trasporta cibo e aria rispettivamente all’esofago e alla laringe . Il lembo di cartilagine chiamato epiglottide impedisce al cibo di entrare nella laringe. Nell’uomo, la faringe fa parte …

Faringe: cos’è, dietro la bocca e la cavità nasale. Leggi altro »

Schema del duodeno umano con le parti principali etichettate

Duodeno: cos’è, sezione dell’intestino…

Il duodeno è la prima sezione dell’intestino tenue nella maggior parte dei vertebrati superiori, inclusi mammiferi, rettili e uccelli.  Nel pesce, le divisioni dell’intestino tenue non sono così chiare e al posto di duodeno possono essere usati termini come intestino prossimale anteriore o intestinole.  Nei mammiferi il duodeno può essere il sito principale per l’assorbimento del ferro. Il duodeno precede il digiuno e l’ ileo ed è la …

Duodeno: cos’è, sezione dell’intestino… Leggi altro »

Tratto gastrointestinale

Tratto gastrointestinale: cos’è, intestino.

Il tratto gastrointestinale ( tratto gastrointestinale , tubo digerente , canale alimentare ) è il tratto o passaggio dell’apparato digerente che conduce dalla bocca all’ano . Il tratto gastrointestinale contiene tutti i principali organi dell’apparato digerente, nell’uomo e in altri animali, compreso l’ esofago , lo stomaco e l ‘ . Il cibo ingerito attraverso la bocca viene digerito per estrarre i nutrienti e assorbire energia, e le scorie vengono espulse nell’ano sotto forma di feci .Gastrointestinale è un aggettivo che significa o relativo allo stomaco e …

Tratto gastrointestinale: cos’è, intestino. Leggi altro »

Colon

Colon: cos’è, intestino crasso.

Il colon, noto anche come intestino crasso, è l’ultima parte del tratto gastrointestinale e dell’apparato digerente nei vertebrati . L’acqua viene assorbita qui e il materiale di scarto rimanente viene immagazzinato nel retto come feci prima di essere rimosso dalla defecazione . Il colon è la porzione più lunga dell’intestino crasso ei termini sono usati spesso in modo intercambiabile, ma la maggior parte delle fonti definisce l’intestino crasso come la …

Colon: cos’è, intestino crasso. Leggi altro »

Cistifellea

Cistifellea: cos’è, nota anche come colecisti.

Nei vertebrati , la cistifellea , nota anche come colecisti , è un piccolo organo cavo in cui la bile viene immagazzinata e concentrata prima di essere rilasciata nell’intestino tenue . Nell’uomo, la cistifellea a forma di pera si trova sotto il fegato , sebbene la struttura e la posizione della cistifellea possano variare significativamente tra le specie animali. Riceve e immagazzina la bile, prodotta dal fegato, attraverso il dotto epatico comune , …

Cistifellea: cos’è, nota anche come colecisti. Leggi altro »

Sistema digerente

Sistema digerente: cos’è, tutto sull’argomento..

Ampolla del Vater L’Ampolla di Vater, chiamata anche ampolla epatopancreatica, prende il nome da Abraham Vater, medico tedesco (1684-1751). È una struttura anatomica del duodeno. Ampolla rettale Nell’anatomia umana l’ampolla rettale o retto pelvico, è la parte dilatata del retto. Antiperistalsi L’antiperistalsi è l’inversione della peristalsi. Antro pilorico L’antro pilorico è la parte finale dello stomaco in rapporto di continuità …

Sistema digerente: cos’è, tutto sull’argomento.. Leggi altro »

Apparato digerente: cos’è, di ogni essere vivente..

  [ad_1] L’apparato digerente umano è costituito dal tratto gastrointestinale più gli organi accessori della digestione ( lingua , ghiandole salivari , pancreas , fegato e cistifellea ). La digestione comporta la scomposizione del cibo in componenti sempre più piccoli, fino a quando non possono essere assorbiti e assimilati nel corpo. Il processo di digestione ha tre fasi: la fase cefalica , la fase gastrica e la fase intestinale . Il primo stadio, la fase cefalica della …

Apparato digerente: cos’è, di ogni essere vivente.. Leggi altro »