Secondi piatti

I secondi piatti

Marro (gastronomia) – Wikipedia

[ad_1] Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Il Marro o Cazzomarro, detto anche ù marrett nei comuni di Matera e Montescaglioso, è catalogato nei prodotti agroalimentari tradizionali italiani tipici della Basilicata[1] e diffuso anche nel materano[2]. Il termine cazzomarro deriva dalla parola dialettale “cazzare” ossia schiacciare (nella ricetta le interiora vengono schiacciate, appunto cazzate, per rendere al …

Marro (gastronomia) – Wikipedia Leggi altro »

Manzo di Kobe – Wikipedia

[ad_1] Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Il manzo di Kobe (神戸ビーフ Kōbe Bīfu?) è il bovino la cui carne è una specialità gastronomica giapponese. È un wagyū (bovino giapponese) di manto nero della razza di Tajima, allevato nella prefettura di Hyōgo, l’antica provincia di Tajima, in Giappone. Questa razza fa parte della “razza nera giapponese” (黒毛和種 …

Manzo di Kobe – Wikipedia Leggi altro »

Manzo alla borgognona – Wikipedia

[ad_1] Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Manzo alla borgognona Boeuf à la Bourguignonne Origini Altri nomi boeuf à la Bourguignonne Luogo d’origine  Francia Regione Borgogna Zona di produzione Borgogna Dettagli Categoria secondo piatto Il manzo alla borgognona (boeuf à la Bourguignonne) è uno stufato di carne nel vino Borgogna ed è un piatto tradizionale della cucina …

Manzo alla borgognona – Wikipedia Leggi altro »

Beer can chicken – Wikipedia

[ad_1] Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Beer can chicken Origini Luogo d’origine  Stati Uniti Regione Louisiana Diffusione Preparato in tutti gli Stati Uniti d’America. Dettagli Categoria secondo piatto Ingredienti principali Pollo, birra, spezie a piacere Il beer can chicken è un piatto statunitense che risulta essere inventato nella Louisiana.[1][2] Il singolare metodo di preparazione del beer …

Beer can chicken – Wikipedia Leggi altro »

Batsoà – Wikipedia

[ad_1] Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. I batsoà costituiscono un antico piatto povero della cucina piemontese (in particolar modo di quella canavesana) che hanno come principale ingrediente il piedino di vitello (o di maiale) fritto[2][3]. Originariamente venivano chiamate, in francese, bas de soie (pron.: bad’suà), cioè “calze di seta“, più che un’allusione alla tenerezza del cibo …

Batsoà – Wikipedia Leggi altro »

Bastoncini di pesce – Wikipedia

[ad_1] Bastoncini di pesce Origini Luogo d’origine  Stati Uniti Diffusione internazionale Dettagli Categoria secondo piatto Ingredienti principali pesce Bastoncini di pesce cotti al forno Interno di un bastoncino di pesce I bastoncini di pesce sono un prodotto alimentare trasformato e commerciale, preparato con pesce bianco (ad esempio, merluzzo, eglefino o merlano) glassato con una pastella, …

Bastoncini di pesce – Wikipedia Leggi altro »

Barbecue coreano – Wikipedia

[ad_1] Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Barbecue coreano Cottura su una griglia a centro tavola Origini Luogo d’origine Corea Diffusione Aree in cui si parla il coreano Dettagli Categoria secondo piatto Ingredienti principali carne Il barbecue coreano (고기구이?, gogigu-iLR, kogikuiMR; lett. “carne arrosto”) è un metodo della cucina coreana di grigliare la carne, generalmente di manzo, …

Barbecue coreano – Wikipedia Leggi altro »

Barbecue – Wikipedia

[ad_1] Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Il barbecue (pronuncia italiana /ˈbarbekju/[1]) è un termine americano che indica varie cose relative a grigliate e arrosti. Il termine barbecue deriva dallo spagnolo barbacoa, che a sua volta avrebbe origine caribica[2] ‘letto di rami intrecciati’, ‘griglia’.[3] Il termine si può riferire a: allo strumento usato per la cottura (Europa, …

Barbecue – Wikipedia Leggi altro »