Boeuf à la mode – Wikipedia

[ad_1]
Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Boeuf à la mode
Sztufada wołowa.JPG

Boeuf à la mode

Origini
Luogo d’origine Francia Francia
Dettagli
Categoria secondo piatto
Ingredienti principali carne di manzo, verdure

Con boeuf à la mode (francese, manzo alla moda) ci si riferisce a un piatto preparato con un taglio duro di manzo, spesso arricchito da pezzetti di lardo. Si tratta della versione francese di ciò che è solitamente conosciuto come brasato.

Il piatto viene preparato facendo prima rosolare la carne in olio, strutto o lardo. Alcune ricette includono una fase preliminare in cui la carne viene marinata in un mix di vino e brandy.

La carne viene poi cotta in un liquido composto principalmente da vino rosso, verdure (di solito sedano, carote e cipolle), aglio ed erbe aromatiche come timo e alloro. Alcune ricette aggiungono anche pomodori o salsa di pomodoro, mentre altre includono del brodo di carne. In alcune ricette più antiche è presente anche l’aggiunta di una zampa di vitello o di ossa nel sugo.

Per completare il piatto, il boeuf viene tolto dalla pentola e messo da parte a riposare. Nel frattempo, il liquido viene filtrato e trasformato in una salsa. La carne, poi, viene affettata e servita con la salsa ricavata.

Boeuf à la mode, quadro del 1906

La ricetta del boeuf à la mode è molto antica, forse risalente al medioevo. Il piatto è anche citato nel menù di un pranzo offerto dalla città di Halle a Rolle, Kuhnau e Bach in occasione dell’inaugurazione di un nuovo organo nell’aprile 1716.[1]

  • Beef a la mode, su nytimes.com. URL consultato il 28 settembre 2012.
  • Alberto Basso, Frau Musika, La vita e le opere di J.S. Bach, volume I, Torino, EDT, 1979, ISBN 978-88-7063-011-4.


[ad_2]
Source link

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: